Home » Comunicati Stampa » Energia per tutti: partnership tra Enel Green Power e il Barefoot College:

Energia per tutti: partnership tra Enel Green Power e il Barefoot College

gennaio 9, 2012 Comunicati Stampa

Elettrificare le aree rurali dei Paesi in via di sviluppo per renderle autosufficienti e sostenibili: è la mission di Sanjit Bunker Roy, fondatore e direttore del Barefoot College, l’organizzazione non governativa che fornisce a comunità rurali poverissime servizi e soluzioni per l’elettrificazione, attraverso la formazione di donne semi-analfabete appartenenti alle comunità stesse.

Un modello che ora, grazie a Enel Green Power, verrà esportato anche in America Latina, terzo continente dopo Africa e Asia a essere investito da questa rivoluzione culturale, tecnologica e sociologica.

È infatti ufficiale la partnership tra Egp e il Barefoot College, “il primo accordo che la nostra organizzazione stringe con un partner privato”, come ha dichiarato lo stesso Bunker Roy (che segue gli insegnamenti di vita e lavoro del Mahatma Gandhi), nominato nel 2010 dalla rivista Time tra i cento individui più influenti del mondo.

Il progetto di collaborazione con il Barefoot College prosegue la politica di impegno di Enel per il miglioramento delle condizioni di vita nelle comunità più disagiate, cooperando con i governi dei Paesi in cui il Gruppo è presente per colmare quell’energy divide che vede oggi 1,4 miliardi di persone nel mondo ancora prive di accesso all’elettricità.

Numerose iniziative sono già state messe in atto da Enel in questa direzione, tra cui “Water and electricity in Maghreb” e il progetto Ecoelce in Brasile, riconosciuto dallo UN World Business and Development Award 2008 come una delle 25 innovazioni maggiormente sostenibili degli ultimi 25 anni nel Paese.

Grazie a questo impegno, più di un milione di persone, oggi, ha accesso a forme di elettricità sostenibile. Enel si prefigge tuttavia l’obiettivo di raddoppiare questa cifra nei prossimi tre anni, attraverso il programma Enabling Electricity, che rappresenta l’impegno del Gruppo per contribuire a ridurre la “povertà energetica” globale.

La chiave del successo di queste iniziative” ha affermato l’AD Fulvio Conti ”sta nel generare valore sia per l’impresa che le promuove sia per le popolazioni coinvolte”.

Una caratteristica che connota sicuramente l’attività del Barefoot College, che ad oggi conta trecento donne tra i 35 e i 60 anni grazie alle quali oltre 30mila abitazioni in 25 Paesi avranno accesso all’energia elettrica . Queste donne, infatti, nell’arco di sei mesi si preparano a diventare “ingegneri solari Barefoot”, capaci di installare, riparare e mantenere i pannelli fotovoltaici e le apparecchiature a essi collegate.

“Ho visto gli effetti rivoluzionari che porta la corrente elettrica in villaggi sperduti”, ha dichiarato Roy al termine della presentazione ufficiale della partnership tra il Barefoot College e Enel Green Power. La scelta delle donne come partner non è casuale: “sono quelle che sicuramente non lasceranno le comunità d’appartenenza”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende