Home » Comunicati Stampa » Energia per tutti: partnership tra Enel Green Power e il Barefoot College:

Energia per tutti: partnership tra Enel Green Power e il Barefoot College

gennaio 9, 2012 Comunicati Stampa

Elettrificare le aree rurali dei Paesi in via di sviluppo per renderle autosufficienti e sostenibili: è la mission di Sanjit Bunker Roy, fondatore e direttore del Barefoot College, l’organizzazione non governativa che fornisce a comunità rurali poverissime servizi e soluzioni per l’elettrificazione, attraverso la formazione di donne semi-analfabete appartenenti alle comunità stesse.

Un modello che ora, grazie a Enel Green Power, verrà esportato anche in America Latina, terzo continente dopo Africa e Asia a essere investito da questa rivoluzione culturale, tecnologica e sociologica.

È infatti ufficiale la partnership tra Egp e il Barefoot College, “il primo accordo che la nostra organizzazione stringe con un partner privato”, come ha dichiarato lo stesso Bunker Roy (che segue gli insegnamenti di vita e lavoro del Mahatma Gandhi), nominato nel 2010 dalla rivista Time tra i cento individui più influenti del mondo.

Il progetto di collaborazione con il Barefoot College prosegue la politica di impegno di Enel per il miglioramento delle condizioni di vita nelle comunità più disagiate, cooperando con i governi dei Paesi in cui il Gruppo è presente per colmare quell’energy divide che vede oggi 1,4 miliardi di persone nel mondo ancora prive di accesso all’elettricità.

Numerose iniziative sono già state messe in atto da Enel in questa direzione, tra cui “Water and electricity in Maghreb” e il progetto Ecoelce in Brasile, riconosciuto dallo UN World Business and Development Award 2008 come una delle 25 innovazioni maggiormente sostenibili degli ultimi 25 anni nel Paese.

Grazie a questo impegno, più di un milione di persone, oggi, ha accesso a forme di elettricità sostenibile. Enel si prefigge tuttavia l’obiettivo di raddoppiare questa cifra nei prossimi tre anni, attraverso il programma Enabling Electricity, che rappresenta l’impegno del Gruppo per contribuire a ridurre la “povertà energetica” globale.

La chiave del successo di queste iniziative” ha affermato l’AD Fulvio Conti ”sta nel generare valore sia per l’impresa che le promuove sia per le popolazioni coinvolte”.

Una caratteristica che connota sicuramente l’attività del Barefoot College, che ad oggi conta trecento donne tra i 35 e i 60 anni grazie alle quali oltre 30mila abitazioni in 25 Paesi avranno accesso all’energia elettrica . Queste donne, infatti, nell’arco di sei mesi si preparano a diventare “ingegneri solari Barefoot”, capaci di installare, riparare e mantenere i pannelli fotovoltaici e le apparecchiature a essi collegate.

“Ho visto gli effetti rivoluzionari che porta la corrente elettrica in villaggi sperduti”, ha dichiarato Roy al termine della presentazione ufficiale della partnership tra il Barefoot College e Enel Green Power. La scelta delle donne come partner non è casuale: “sono quelle che sicuramente non lasceranno le comunità d’appartenenza”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende