Home » Comunicati Stampa »Progetti » Energy University: da Schneider Electric 350 corsi gratuiti on line sulla sostenibilità:

Energy University: da Schneider Electric 350 corsi gratuiti on line sulla sostenibilità

ottobre 10, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Energy University di Schneider Electric, un programma educativo online gratuito pensato per diffondere conoscenza sui temi della sostenibilità e dell’efficienza energetica, ha ottenuto il primo posto nella categoria Learning nell’edizione 2014 dei Sustainable Energy Europe Award (SEE).

Disponibile on-demand in qualsiasi momento all’indirizzo www.MyEnergyUniversity.com, Energy University offre oltre 350 corsi ed ha aiutato fin dal 2009 professionisti di ogni settore a compiere scelte intelligenti riguardo a tutti gli argomenti di maggiore rilevanza per il settore energetico.

Energy University offre anche due esami di certificazione professionale validi a livello mondiale. In partnership con Institute of Energy Professionals (IEP), Energy University ha lanciato di recente anche l’esame per diventare Professional Energy Manager (PEM). L’esame consente di ottenere credenziali spendibili nel settore della gestione dell’energia.  Dal suo lancio nel 2013, oltre 100 professionisti di tutto il mondo si sono certificati. Fino ad oggi sono stati frequentati oltre 370.000 persone di tutto il mondo hanno seguito oltre 600.000 corsi, erogati in 13 linguaggi ed in oltre 180 paesi.

“Questi numeri e il premio ottenuto quest’anno dimostrano non solo il successo del progetto ma anche quanto ci sia bisogno di personale qualificato sui temi dell’efficienza energetica, spiega  Chris Hummel, Chief Marketing Officer di Schneider Electric. “Nella sostenibilità, la gran parte delle informazioni disponibili oggi è tecnica e mirata alle esigenze di ingegneri civili e scienziati: c’è poco di utile per i professionisti in generale o per i privati cittadini. Energy University colma questa mancanza consentendo a tutti di prendere decisioni consapevoli sull’uso e sulla gestione dell’energia”.

Il successo di questo programma si può misurare analizzando le abitudini degli utenti. La maggior parte di essi torna sul sito regolarmente, iscrivendosi e poi frequentando più corsi gratuiti. Ogni mese, migliaia di utenti si collegano al sito e frequentano. I profili degli studenti sono molto vari, a conferma dell’ampiezza di impatto che ha il programma. Si tratta di professionisti quali responsabili della gestione di edifici, professionisti di edilizia, elettricità, ambiente, energia, design. Sono tipicamente manager, direttori, consulenti e anche studenti universitari che vogliono dare una marcia in più alla loro carriera, oppure cercano di comprendere meglio il concetto di efficienza energetica.

Anche aziende multinazionali stanno utilizzando Energy University come opportunità unica per lo sviluppo professionale. Molte aziende globali del settore automobilistico, alimentare, del turismo e ospitalità, della sanità, del settore energetico/petrolifero, dell’informatica utilizzano questo sito, perché Energy University offre anche la possibilità di creare percorsi di Formazione personalizzati per le aziende, così da poterlo usare internamente come strumento rivolto ai dipendenti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende