Home » Comunicati Stampa »Progetti » Energy University: da Schneider Electric 350 corsi gratuiti on line sulla sostenibilità:

Energy University: da Schneider Electric 350 corsi gratuiti on line sulla sostenibilità

ottobre 10, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Energy University di Schneider Electric, un programma educativo online gratuito pensato per diffondere conoscenza sui temi della sostenibilità e dell’efficienza energetica, ha ottenuto il primo posto nella categoria Learning nell’edizione 2014 dei Sustainable Energy Europe Award (SEE).

Disponibile on-demand in qualsiasi momento all’indirizzo www.MyEnergyUniversity.com, Energy University offre oltre 350 corsi ed ha aiutato fin dal 2009 professionisti di ogni settore a compiere scelte intelligenti riguardo a tutti gli argomenti di maggiore rilevanza per il settore energetico.

Energy University offre anche due esami di certificazione professionale validi a livello mondiale. In partnership con Institute of Energy Professionals (IEP), Energy University ha lanciato di recente anche l’esame per diventare Professional Energy Manager (PEM). L’esame consente di ottenere credenziali spendibili nel settore della gestione dell’energia.  Dal suo lancio nel 2013, oltre 100 professionisti di tutto il mondo si sono certificati. Fino ad oggi sono stati frequentati oltre 370.000 persone di tutto il mondo hanno seguito oltre 600.000 corsi, erogati in 13 linguaggi ed in oltre 180 paesi.

“Questi numeri e il premio ottenuto quest’anno dimostrano non solo il successo del progetto ma anche quanto ci sia bisogno di personale qualificato sui temi dell’efficienza energetica, spiega  Chris Hummel, Chief Marketing Officer di Schneider Electric. “Nella sostenibilità, la gran parte delle informazioni disponibili oggi è tecnica e mirata alle esigenze di ingegneri civili e scienziati: c’è poco di utile per i professionisti in generale o per i privati cittadini. Energy University colma questa mancanza consentendo a tutti di prendere decisioni consapevoli sull’uso e sulla gestione dell’energia”.

Il successo di questo programma si può misurare analizzando le abitudini degli utenti. La maggior parte di essi torna sul sito regolarmente, iscrivendosi e poi frequentando più corsi gratuiti. Ogni mese, migliaia di utenti si collegano al sito e frequentano. I profili degli studenti sono molto vari, a conferma dell’ampiezza di impatto che ha il programma. Si tratta di professionisti quali responsabili della gestione di edifici, professionisti di edilizia, elettricità, ambiente, energia, design. Sono tipicamente manager, direttori, consulenti e anche studenti universitari che vogliono dare una marcia in più alla loro carriera, oppure cercano di comprendere meglio il concetto di efficienza energetica.

Anche aziende multinazionali stanno utilizzando Energy University come opportunità unica per lo sviluppo professionale. Molte aziende globali del settore automobilistico, alimentare, del turismo e ospitalità, della sanità, del settore energetico/petrolifero, dell’informatica utilizzano questo sito, perché Energy University offre anche la possibilità di creare percorsi di Formazione personalizzati per le aziende, così da poterlo usare internamente come strumento rivolto ai dipendenti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“M’illumino di Meno” 2018: è ora di cambiare passo per salvare la Terra

febbraio 23, 2018

“M’illumino di Meno” 2018: è ora di cambiare passo per salvare la Terra

Quest’anno Caterpillar e RAI Radio2 dedicano l’iniziativa “M’illumino di Meno“ alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi. Perché sotto i nostri piedi, ricordiamocelo, c’è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo. Entro fine giornata del 23 febbraio 2018, la quattordicesima edizione di “M’illumino di Meno” ha dunque l’obiettivo di raggiungere la Luna a piedi con 555 [...]

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende