Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Siemens: entra in funzione il rotore più grande al mondo per una turbina eolica:

Siemens: entra in funzione il rotore più grande al mondo per una turbina eolica

ottobre 19, 2012 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti
Il 6 ottobre 2012, il Settore Energy di Siemens ha iniziato le fasi di test in campo del suo nuovo rotore da 154 metri sulla turbina eolica offshore da 6 MW installata a Østerild, Danimarca. La turbina SWT-6.0-154 è equipaggiata con le pale di rotore più lunghe al mondo, ognuna delle quali misura 75 metri. Con un diametro rotore record di 154 metri, ogni turbina SWT-6.0-154 è in grado di produrre 25 milioni di kilowattora di elettricità pulita in applicazioni offshore, abbastanza da soddisfare i bisogni energetici di 6.000 famiglie europee.

“L’inizio della fase di test in campo del rotore da 154 metri per la turbina da 6 MW è un passo entusiasmante nello sviluppo di tecnologie competitive per i grandi parchi eolici offshore del futuro. Abbiamo messo insieme tutta la nostra competenza tecnologica guadagnata in oltre tre decadi di ricerca e sviluppo della turbina senza riduttore di giri e della sua pala da 75 metri,” ha dichiarato Henrik Stiesdal, CTO della Divisione Wind Power del Settore Energy di Siemens.
La tecnologia senza riduttore di giri consente di ottenere un design compatto: impiegando la tecnologia Direct Drive di Siemens, la SWT 6.0 è la turbina più leggera della sua classe, con una navicella dal peso di solo 200 tonnellate. Questa combinazione tra design robusto e peso leggero riduce i costi di infrastruttura, d’installazione e di manutenzione. “Allo stesso tempo, la turbina fornisce una resa energetica maggiore offrendo una più alta profittabilità lungo l’intero ciclo di vita,” ha aggiunto Stiesdal.
Siemens ha sviluppato la SWT 6.0 specificamente per impiego nelle condizioni critiche in ambito offshore. “La nuova turbina da 6 MW è una pietra miliare nella tecnologia eolica,” continua Stiesdal. “Rispetto alla nostra prima turbina da 30 kilowatt, progettata 30 anni fa, la nuova SWT 6.0-154 produrrà – annualmente – una quantità di energia più di mille volte maggiore.” Allo stesso tempo, anche lo sviluppo della pala del rotore è stato davvero impressionante. La prima pala della turbina da 30 kilowatt era lunga cinque metri, come un minibus, mentre le nuove pale da 75 metri hanno una lunghezza che corrisponde a quella di un aeroplano Airbus 380, il velivolo più grande del mondo.
La prima turbina Siemens da 6 MW è stata installata, nel maggio del 2011, nell’area di test di Høvsore in Danimarca. Per il prototipo è stato impiegato un rotore da 120 metri a causa delle restrizioni in altezza imposte. La turbina, in funzione da oltre un anno, ha registrato delle ottime performance definendo nuovi record di produzione durante la fase di test. Il rotore record da 154 metri è stato ora montato su una turbina da 6 MW installata nel nuovo centro nazionale per i test di Østerild, in Danimarca, e il lancio formale della turbina ha avuto luogo in occasione dell’inaugurazione del centro test il 6 ottobre 2012.
La pala B75 usata nel nuovo rotore si caratterizza per l’elevata stabilità e il basso peso. I profili aerodinamici speciali consentono di ottenere ottime performance su un ampio range di velocità di vento. Per la produzione della pala B75, Siemens utilizza il processo brevettato IntegralBlade®, che consente di produrre le pale rotore da un pezzo unico di fusione senza giunti adesivi. Una pala IntegralBlade® è fino al 20% più leggera rispetto a una costruita con i metodi tradizionali. Nel complesso, la combinazione di un profilo intelligente della pala rotore con un minor peso contribuisce ad abbassare il costo dell’energia eolica.
Nel luglio del 2012, Siemens ha stretto un Master Agreement con la compagnia elettrica danese DONG Energy per la consegna di 300 turbine offshore di questo tipo. Si prevede che queste turbine saranno impiegate nei progetti offshore del Regno Unito. Siemens installerà infatti, a breve, altri due prototipi di SWT-6.0 nella centrale eolica offshore inglese di Gunfleet Sands. Per la prima volta una turbina eolica Siemens da 6 MW sarà testata in ambito offshore. Entrambi gli aerogeneratori per questo progetto saranno equipaggiati con rotori da 120 metri di diametro.
L’energia eolica è parte del Portfolio Ambientale di Siemens. Nell’anno fiscale 2011, il fatturato derivante da questo Portfolio ha registrato un totale di circa 30 miliardi di Euro, attestando Siemens quale primo fornitore al mondo di tecnologie ecofriendly. Nello stesso periodo, i prodotti e le soluzioni hanno permesso ai clienti di ridurre le proprie emissioni di gas serra di quasi 320 milioni di tonnellate, una cifra pari al totale delle emissioni di CO2 prodotte ogni anno da Berlino, Delhi, Hong Kong, Istanbul, Londra, New York, Singapore e Tokyo.
Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende