Home » Comunicati Stampa »Progetti » Envipark e Habitech siglano le nozze di Itaca e LEED:

Envipark e Habitech siglano le nozze di Itaca e LEED

giugno 8, 2012 Comunicati Stampa, Progetti

Ad Eire 2012, la più importante fiera italiana del Real Estate, Environment Park, il Parco Scientifico e Tecnologico per l’Ambiente di Torino e Habitech, il Distretto Tecnologico Trentino per l’Energia e l’Ambiente, hanno siglato un accordo di partnership per integrare le rispettive competenze sviluppate in tema di certificazione di sostenibilità degli edifici. Da oggi il Protocollo Itaca, promosso da Envipark, e lo standard LEED, di cui Habitech è leader in Italia, saranno inseriti in un unico pacchetto per proporre al mercato italiano un’offerta più completa.

Il Protocollo ITACA è un sistema di valutazione della sostenibilità delle costruzioni adottato in 13 regioni italiane. Sviluppato a partire dal 2002 dall’Associazione Federale delle Regioni e Provincie Autonome Italiane, è stato applicato in misure pubbliche di incentivazione e sostegno alle costruzioni come i piani casa e i contratti di quartiere. Fino ad oggi sono 1.000 gli edifici certificati con ITACA di cui 150 attestati dall’Environment Park, promotore tecnico-scientifico del sistema.

LEED® è invece lo standard di certificazione energetico – ambientale per gli edifici più conosciuto e applicato al mondo, definito e promosso negli Stati Uniti dallo US Green Building Council e portato in Italia da GBC Italia.  A livello Internazionale sono circa 12.500 gli edifici già certificati e circa 34.000 quelli in fase di certificazione. Nel nostro Paese, dal 2009 oltre 120 edifici perseguono la certificazione e 18 l’hanno già raggiunta. Habitech è tra i leader in Italia nella consulenza per l’edilizia sostenibile con un pacchetto innovativo di servizi per tutti i percorsi di certificazione LEED, vantando la più ampia quota di mercato sul territorio nazionale, nel quale segue le principali operazioni immobiliari.

“Habitech ed Envipark integrano le proprie competenze per offrire insieme al mercato italiano tutte quelle attività necessarie a raggiungere la certificazione energetica ed ambientale”, ha spiegato il presidente di Environment Park Mauro Chianale. “La maggiore riconoscibilità internazionale e l’aumento dell’attrattività commerciale dell’immobile assicurata dalla certificazione LEED si sommano con l’applicabilità del protocollo Itaca alle iniziative di incentivazione per la sostenibilità degli edifici”.

Abbiamo ritenuto importante dare un segnale di unità e convergenza ad un settore in crisi quale quello dell’edilizia e caratterizzato da una scarsa attenzione alla sostenibilità ambientale certificata. L’obiettivo di Envipark ed Habitech con questo accordo  è quello di incrementare in modo significativo il numero di edifici certificati e la qualità dell’abitare”, ha aggiunto l’Amministratore Delegato di Habitech Gianni Lazzari.

La nuova offerta di Environment Park – Habitech in termini di certificazione di sostenibilità degli edifici si rivolge ad investitori immobiliari, SGR, imprese di costruzioni, multinazionali, pubbliche amministrazioni e agenzie per il social housing.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

dicembre 19, 2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale [...]

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

dicembre 19, 2018

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana. L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi [...]

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende