Home » Comunicati Stampa »Eventi » Essen nominata Capitale Verde Europea per il 2017:

Essen nominata Capitale Verde Europea per il 2017

giugno 22, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

La città tedesca di Essen è stata nominata Capitale Verde Europea per il 2017. Il riconoscimento è stato presentato da Karmenu Vella, Commissario Europeo per l’Ambiente, Affari Marittimi e Pesca, durante la cerimonia, nei giorni scorsi, nella città inglese di Bristol, che attualmente detiene il titolo.

Essen è stata designata per le sue pratiche esemplari sulla tutela e valorizzazione della natura e della biodiversità e per gli sforzi intrapresi per ridurre il consumo di acqua. Essen fa inoltre parte di diverse reti ed iniziative che si occupano della riduzione delle emissioni di gas serra e si impegnano ad esercitare il livello di resilienza delle città di fronte ai cambiamenti climatici.

Il Commissario Vella ha dichiarato: “E’ per me un piacere insignire Essen del titolo di Capitale Verde Europea per il 2017. Essen ha sfruttato le lezioni apprese dal proprio passato industriale per costruire un futuro ecocompatibile. Ha applicato il principio del lavorare con la natura ed ha ottenuto risultati spettacolari. Abbiamo tanto da imparare dalle infrastrutture verdi di Essen e anche dai suoi ambiziosi piani per il futuro. Non vedo l’ora di prendere parte agli eventi che segneranno il suo anno come Capitale Verde Europea per il 2017″.

Essen, insieme alle precedenti vincitrici del premio Capitale Verde Europea, potrà dunque costituire un modello per le altre città europee che aspirano a migliorare le proprie prestazioni ambientali, incoraggiandole a sviluppare e ad applicare soluzioni innovative nei loro progressi verso gli obiettivi di sostenibilità.

Nel caso di Essen, le aree di intervento che hanno particolarmente attirato l’attenzione della giuria sono state: l’impressionante sistema integrato di gestione delle acque, basato su una solida conoscenza dei problemi idrici e su un’apertura verso soluzioni innovative; le aree verdi multifunzionali, che vengono utilizzate per la gestione dell’acqua piovana, la prevenzione dalle inondazioni ed il sistema di ravvenamento delle acque sotterranee (“Groundwater recharge“). I programmi di Essen per il futuro sono ancora più ambiziosi. L’obiettivo di Essen di evitare che l’acqua piovana entri nella rete fognaria in almeno il 15% delle zone servite da tali reti ha infatti particolarmente colpito la giuria.

La Commissione Europea ha annunciato, in parallelo, i vincitori della prima edizione del Concorso Europeo Foglia Verde 2015: Mollet del Vallès e Torres Vedras sono state le prime città a ricevere il riconoscimento per l’impegno nel campo del miglioramento delle pratiche ambientali e la crescita verde. Il target del Concorso Europeo Foglia Verde (EFL) 2015 è costituito da città con una popolazione tra i 50.000 e i 100.000 abitanti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende