Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Progetti »Servizi » EV Way, l’App che dà valore al tempo di ricarica delle auto elettriche:

EV Way, l’App che dà valore al tempo di ricarica delle auto elettriche

“Charge your car, live your life” è il claim che esprime l’innovativo approccio di evway, la piattaforma digitale composta da sito web + mappa + App realizzata da Route220, per rendere il tempo di attesa per la ricarica di veicoli elettrici un’opportunità. Che sia per fare la spesa, o per andare in palestra, per una sosta durante un viaggio o in vacanza, l’idea di base è che durante la ricarica dell’auto elettrica, si ha a disposizione del tempo che è possibile impiegare e valorizzare.

In questo cambiamento di prospettiva sta l’essenza, nonché la caratteristica distintiva di evway, che fornisce agli EV-Driver informazioni puntuali sulle attività disponibili presso centri commerciali, alberghi, ristoranti, o altri luoghi dotati di stazioni di ricarica elettrica. Qualunque sia il motivo dello spostamento, vacanza, lavoro o vita quotidiana, evway diventa quindi un utile strumento di supporto e pianificazione di viaggio, offrendo, attraverso un’unica App, informazioni congiunte sulla presenza dei punti di ricarica e le altre attività contestualmente disponibili.

Dal 2014, anno di inizio dell’attività, Route220 ha raccolto un ampissimo network di punti di ricarica installati sia da operatori privati che da utilities ed Enti Locali, realizzando, così, una mappatura composta da 25.000 stazioni in tutta Europa e più di 2.000 in Italia. Ora questo patrimonio diventa accessibile con evway, la App proprietaria, lanciata ufficialmente a Mobility in Italy, l’evento internazionale sulle tecnologie per la mobilità, svoltosi a Milano il 28 e 29 aprile.

“Dopo le prime sei installazioni a Rovereto, Milano, Ferrara e Mantova, siamo ora pronti per il lancio su vasta scala del nostro network – afferma Franco Barbieri, Presidente di Route220, già intervenuto a Workshop IMAGE 2015 - consapevoli di proporre un valore aggiunto importante a strutture di ospitalità, centri commerciali e località turistiche che vogliono offrire un servizio agli EV-Driver, un target di consumo sempre più importante – oltre 550.000 in Europa, con una crescita del 75% annuo secondo i dati Q1 2016!“.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

maggio 5, 2017

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende