Home » Comunicati Stampa » Fa’ la cosa giusta! 2012, focus su viaggi consapevoli:

Fa’ la cosa giusta! 2012, focus su viaggi consapevoli

marzo 21, 2012 Comunicati Stampa

Dal 30 marzo al 1 aprile 2012 si terrà la nona edizione di Fa’ la cosa giusta!, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Terre di mezzo Eventi e Insieme nelle Terre di mezzo onlus. Quest’anno la fiera vedrà la partecipazione di 700 espositori su un’area espositiva totale di 26mila m2.

I tre giorni saranno caratterizzati da 240 appuntamenti che, attraverso laboratori, incontri, degustazioni e spettacoli, permetteranno ai visitatori di sperimentare uno stile di vita più sostenibile. Sarà ad esempio possibile assaporare piatti di cucine esotiche, da quella armena a quella brasiliana e imparare a cucinarli, degustare i vini e i formaggi delle campagne italiane oppure assaggiare i  “cibi di strada” della tradizione italiana: frittelle con ricotta forte e pancetta arrotolata, “bombette di Alberobello” e olive all’ascolana. Ma sarà possibile anche imparare come trasformare una vecchia camicia in una nuovissima borsa, come preparare da sé degli ottimi cosmetici naturali, oppure come coltivare un orto sul proprio balcone.

La crisi economica si fa sentire più che mai, ma è questa l’occasione per un cambiamento di stile di vita. Fa’ la cosa giusta! propone soluzioni sostenibili sia dal punto di vista economico sia da quello etico e ambientale. Sarà, ad esempio possibile scoprire che le auto elettriche non sono più una chimera, ma una realtà e permettono di azzerare le emissioni e di circolare in tutte le zone a traffico limitato, ad un costo accessibile e facilmente ammortizzabile, oppure scoprire che è possibile fare a meno all’auto di proprietà, senza rinunciare alla possibilità di spostarsi in macchina, grazie al servizio di carsharing.

La sezione speciale 2012 sarà dedicata al Turismo Consapevole con proposte innovative per vivere i viaggi in modo sostenibile. La fiera permetterà di lasciarsi sedurre da itinerari fuori dal comune e proporrà percorsi enogastronomici per scoprire luoghi vicini e lontani attraverso i sapori tipici dei luoghi. Affinché il turismo non sia un privilegio per pochi, non mancheranno proposte low cost anche per girare il mondo senza spendere una fortuna, scambiandosi temporaneamente l’alloggio oppure riscoprendo luoghi vicini, anche se ancora poco noti, e assaporando le gioie di un turismo lento e a misura d’uomo nelle numerose destinazioni di turismo responsabile.

Fa’ la cosa giusta! 2012 ha in serbo molte altre proposte: oggetti di arredo e design in materiale riciclato, prodotti biologici e a filiera corta, giochi per bimbi che stimolano la loro creatività e fantasia, capi di abbigliamento belli e realizzati eticamente, cosmetici naturali che coniugano bellezza e rispetto per l’ambiente.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende