Home » Comunicati Stampa » Fa la cosa giusta! A Milano la decima edizione della fiera del consumo critico:

Fa la cosa giusta! A Milano la decima edizione della fiera del consumo critico

marzo 15, 2013 Comunicati Stampa

Dal 15 al 17 marzo si terrà a Milano la decima edizione di Fa’ la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, organizzata da Terre di Mezzo Eventi, in collaborazione con Insieme nelle Terre di mezzo Onlus. I padiglioni 2 e 4 di Fieramilanocity, per un totale di 29mila m2 ospiteranno oltre 700 espositori che proporranno idee, servizi e prodotti per migliorare la qualità della nostra vita e renderla più sostenibile sia dal punto di vista ambientale sia da quello economico: alimentazione biologica, biodinamica o a filiera corta, turismo sostenibile, moda etica, cosmesi naturale, arredamento in materiale riciclato, auto e scooter elettrici, prodotti equosolidali e per l’infanzia e molto altro.

Il programma culturale di Fa’ la cosa giusta! ospiterà 167 tra laboratori, incontri e spettacoli, che permetteranno di conoscere nuovi progetti sociali, approfondire tematiche ambientali, ma anche imparare tecniche di autoproduzione per riscoprire il piacere di “fare da sé”. La sezione speciale sarà dedicata alla Mobilità sostenibile: tutte le proposte per muoversi a basso impatto ambientale, abbattendo le emissioni di CO2 e polveri sottili e, allo stesso tempo, anche i costi e potendo circolare anche nelle aree a traffico limitato.

Oltre 100 saranno i veicoli elettrici che si potranno provare ed acquistare nello spazio Elettrocity (organizzata in collaborazione con Gespi SpA), con l’assistenza di tutte le più importanti aziende italiane: automobili, microcar, moto e scooter, biciclette a pedalata assistita, personal mover e veicoli commerciali. Tutti i veicoli a due ruote potranno essere testati sul più grande circuito interno mai allestito in Italia, mentre le auto elettriche e le microcar potranno essere provate su strada, per scoprire tutti i vantaggi della mobilità a basso impatto ambientale.

Proprio il 14 marzo, alla vigilia dell’inaugurazione di Fa’ la cosa giusta!, sono partiti, del resto, gli ecoincentivi statali sull’acquisto di auto e moto a basso impatto ambientale. Chi acquista un veicolo elettrico che beneficia degli incentivi potrà così usufruire di un contributo statale pari al 20% del prezzo di vendita – fino ad un tetto massimo di 5mila euro a veicolo e fino ad esaurimento degli incentivi statali.

Il Brasile è Paese Ospite di Fa’ la cosa giusta!, grazie alla presenza e al sostegno di SESI – Serviço Social da Indústria, organizzazione parastatale brasiliana che promuove servizi sociali rivolti ai lavoratori dell’industria e ai loro familiari. Il progetto di cucina contro gli sprechi Cozinha Brazil, presentato a Fa’ la cosa giusta! 2012, tornerà in chiave italo-brasiliana. Quest’anno i cuochi verde-oro, proporranno laboratori di cucina con le parti normalmente considerate di scarto degli alimenti, in cui imparare a preparare ottimi piatti, anche declinati in menu espressamente pensati per chi soffre di patologie croniche come diabete, ipertensione, obesità e ipercolesterolemia. I cuochi di SESI organizzeranno, inoltre, corsi di formazione in collaborazione con i cuochi di Milano Ristorazione. SESI tornerà in fiera anche con il progetto ViraVida (cambia vita), che fornisce opportunità di formazione professionale ed occupazione ad adolescenti e giovani, vittime di sfruttamento sessuale, offrendo loro l’occasione per un effettivo cambiamento di vita. Viravida sarà al centro di una mostra multimediale che raccoglie immagini e testimonianze di alcuni tra i 2800 ragazzi la cui vita è stata trasformata dalla partecipazione a questo progetto. Tra le novità di questa edizione vi sarà l’area Artigiani Tecnologici, che presenterà aziende, associazioni e laboratori che propongono l’utilizzo di tecnologie innovative come l’incisione laser e le stampanti 3D per la realizzazione di oggetti realmente a km zero, perché prodotti direttamente dal cliente finale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende