Home » Comunicati Stampa » Fa la cosa giusta! A Milano la decima edizione della fiera del consumo critico:

Fa la cosa giusta! A Milano la decima edizione della fiera del consumo critico

marzo 15, 2013 Comunicati Stampa

Dal 15 al 17 marzo si terrà a Milano la decima edizione di Fa’ la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, organizzata da Terre di Mezzo Eventi, in collaborazione con Insieme nelle Terre di mezzo Onlus. I padiglioni 2 e 4 di Fieramilanocity, per un totale di 29mila m2 ospiteranno oltre 700 espositori che proporranno idee, servizi e prodotti per migliorare la qualità della nostra vita e renderla più sostenibile sia dal punto di vista ambientale sia da quello economico: alimentazione biologica, biodinamica o a filiera corta, turismo sostenibile, moda etica, cosmesi naturale, arredamento in materiale riciclato, auto e scooter elettrici, prodotti equosolidali e per l’infanzia e molto altro.

Il programma culturale di Fa’ la cosa giusta! ospiterà 167 tra laboratori, incontri e spettacoli, che permetteranno di conoscere nuovi progetti sociali, approfondire tematiche ambientali, ma anche imparare tecniche di autoproduzione per riscoprire il piacere di “fare da sé”. La sezione speciale sarà dedicata alla Mobilità sostenibile: tutte le proposte per muoversi a basso impatto ambientale, abbattendo le emissioni di CO2 e polveri sottili e, allo stesso tempo, anche i costi e potendo circolare anche nelle aree a traffico limitato.

Oltre 100 saranno i veicoli elettrici che si potranno provare ed acquistare nello spazio Elettrocity (organizzata in collaborazione con Gespi SpA), con l’assistenza di tutte le più importanti aziende italiane: automobili, microcar, moto e scooter, biciclette a pedalata assistita, personal mover e veicoli commerciali. Tutti i veicoli a due ruote potranno essere testati sul più grande circuito interno mai allestito in Italia, mentre le auto elettriche e le microcar potranno essere provate su strada, per scoprire tutti i vantaggi della mobilità a basso impatto ambientale.

Proprio il 14 marzo, alla vigilia dell’inaugurazione di Fa’ la cosa giusta!, sono partiti, del resto, gli ecoincentivi statali sull’acquisto di auto e moto a basso impatto ambientale. Chi acquista un veicolo elettrico che beneficia degli incentivi potrà così usufruire di un contributo statale pari al 20% del prezzo di vendita – fino ad un tetto massimo di 5mila euro a veicolo e fino ad esaurimento degli incentivi statali.

Il Brasile è Paese Ospite di Fa’ la cosa giusta!, grazie alla presenza e al sostegno di SESI – Serviço Social da Indústria, organizzazione parastatale brasiliana che promuove servizi sociali rivolti ai lavoratori dell’industria e ai loro familiari. Il progetto di cucina contro gli sprechi Cozinha Brazil, presentato a Fa’ la cosa giusta! 2012, tornerà in chiave italo-brasiliana. Quest’anno i cuochi verde-oro, proporranno laboratori di cucina con le parti normalmente considerate di scarto degli alimenti, in cui imparare a preparare ottimi piatti, anche declinati in menu espressamente pensati per chi soffre di patologie croniche come diabete, ipertensione, obesità e ipercolesterolemia. I cuochi di SESI organizzeranno, inoltre, corsi di formazione in collaborazione con i cuochi di Milano Ristorazione. SESI tornerà in fiera anche con il progetto ViraVida (cambia vita), che fornisce opportunità di formazione professionale ed occupazione ad adolescenti e giovani, vittime di sfruttamento sessuale, offrendo loro l’occasione per un effettivo cambiamento di vita. Viravida sarà al centro di una mostra multimediale che raccoglie immagini e testimonianze di alcuni tra i 2800 ragazzi la cui vita è stata trasformata dalla partecipazione a questo progetto. Tra le novità di questa edizione vi sarà l’area Artigiani Tecnologici, che presenterà aziende, associazioni e laboratori che propongono l’utilizzo di tecnologie innovative come l’incisione laser e le stampanti 3D per la realizzazione di oggetti realmente a km zero, perché prodotti direttamente dal cliente finale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

maggio 30, 2017

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

“In Italia invece di valorizzare le figure che tutelano il territorio, si pensa ad affossarle. Alla Camera si sta consumando un vero attentato alla sopravvivenza dei Parchi, delle Aree Naturali, del Turismo Ambientale. I toni trionfalistici di alcuni deputati del PD non li comprendiamo dal momento in cui non ci sarà nulla da festeggiare qualora [...]

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende