Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Fanghi reflui: Gruppo CAP alla ricerca di soluzioni innovative:

Fanghi reflui: Gruppo CAP alla ricerca di soluzioni innovative

giugno 29, 2016 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi

Individuare le soluzioni tecnologiche più innovative ed efficienti per valorizzare i fanghi residui della depurazione in chiave di economia circolare. È l’obiettivo della consultazione preliminare di mercato aperta da Gruppo CAP nell’ambito di WaterPIPP (Public Innovation Procurement Policy), il progetto finanziato dalla Commissione Europea all’interno del 7° programma quadro rivolto alla promozione di strategie e iniziative di cooperazione transfrontaliera in materia di appalti pubblici di innovazione nel settore idrico.

Oltre a partecipare a WaterPIPP, Gruppo CAP ha aperto la consultazione in seguito al “Meet the market event”, il seminario coordinato da ARCA sul WaterPIPP, svoltosi il 22 giugno scorso presso Palazzo Pirelli a Milano. Durante il seminario, CAP ha presentato al mercato le proprie esigenze in materia di ricerca di soluzioni innovative per la gestione dei reflui.

Oggi i 59 depuratori del Gruppo CAP producono 70.000 tonnellate all’anno di fanghi: il 43% viene smaltito in agricoltura; il 40% viene conferito in discarica; il 17% infine viene sottoposto ad essiccamento e riutilizzato, ad esempio, nei cementifici.  “Lo strumento della consultazione ci consente di avviare un dialogo costruttivo con il mercato, per trovare insieme le soluzioni più all’avanguardia nella consapevolezza che la gestione del servizio idrico ci affida un ruolo sociale e ambientale preciso e fattivo – ha dichiarato Alessandro Russo, presidente del Gruppo CAP – Oggi infatti gestire l’acqua di un territorio significa anche ripensare e aggiornare la depurazione secondo le tecnologie più avanzate, per garantire che l’acqua che viene restituita all’ambiente sia conforme agli standard più elevati e che allo stesso tempo possa diventare fonte di energia attraverso il recupero, per esempio, dei fanghi che possono diventare fertilizzante, calore o elettricità. Un impegno verso l’ambiente che è strettamente connesso alla nostra responsabilità sociale d’impresa”.

La consultazione preliminare di mercato, aperta sulla base dell’art. 66 del nuovo Codice degli Appalti, punta ad informare gli operatori economici sulle esigenze dell’azienda, acquisendo al tempo stesso informazioni approfondite sugli sviluppi tecnologici recenti, per poter poi procedere alla preparazione di eventuali appalti. In particolare l’obiettivo di CAP è indagare il mercato – inteso sia come mercato maturo per appalti di lavori, servizi e forniture sia come mercato per appalti di servizi di ricerca e sviluppo – per la valorizzazione dei fanghi e il miglioramento della gestione e smaltimento, partendo dal concetto che – in ottica di biobased economy e di riconsiderazione delle attuali pratiche di smaltimento – anche i fanghi prodotti dagli impianti di depurazione possono essere trattati e valorizzati per ulteriori usi.

Per accedere alla consultazione, le informazioni sono on line nella sezione “Gare e Appalti–Avvisi indicativi periodici”.

Il Gruppo CAP è una realtà industriale che gestisce il servizio idrico integrato sul territorio della Città Metropolitana di Milano e in diversi altri comuni delle province di Monza e Brianza, Pavia, Varese, Como secondo il modello in house providing, cioè garantendo il controllo pubblico degli enti soci nel rispetto dei principi di trasparenza, responsabilità e partecipazione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende