Home » Comunicati Stampa » Fare Green, saperi e pratiche sostenibili al Festival dell’Economia:

Fare Green, saperi e pratiche sostenibili al Festival dell’Economia

aprile 19, 2011 Comunicati Stampa

Torna Fare Green al Festival dell’Economia di Trento, seconda edizione della mostra concorso dell’eccellenza green nella nostra provincia, promossa e organizzata da Habitech – Distretto Tecnologico Trentino in partnership con Trentino Sviluppo e Comune di Trento.
Lo scorso anno il primo premio fu assegnato adAquafil, azienda trentina leader europea nelle fibre per pavimentazione tessile, realtà che vanta un’avanzata tecnologia negli engineering plastics e una significativa esperienza nella produzione di filati per abbigliamento.

In Trentino” spiega Thomas Miorin, direttore di Habitech” abbiamo raccolto la sfida lanciata dalla green economy in modo puntuale e con un approccio di sistema. Molte imprese, anche di settori tradizionali, hanno applicato principi di sostenibilità ai loro processi. Ma quanto conosciamo di questo cambiamento? Fare Green si pone l’obiettivo di rendere note le modalità con cui il Trentino interpreta la sostenibilità, riflettendole come in uno specchio per il sistema localeVerranno selezionate e premiate le migliori strategie che le imprese hanno saputo individuare e realizzare“.

Fare Green, dunque, per conoscere la realtà della green economy trentina: le aziende e i professionisti trentini sono chiamati a presentare i loro migliori prodotti o servizi d’avanguardia e idee progettuali, caratterizzati da un elevato standard di sostenibilità ambientale.
I criteri sui quali verranno misurati i progetti candidati derivano da una definizione scientifica di sostenibilità elaborata da The Natural Step. Fondata in Svezia nel 1989, TNS ha come scopo sviluppare e applicare un modello scientifico per l’evoluzione verso una società in cui le attività umane rigenerino le persone e l’ambiente mentre producono prosperità economica. TNS collabora da tempo con Habitech e un suo rappresentante dirigerà il Comitato di valutazione del concorso.

I prodotti e servizi selezionati dal concorso parteciperanno alla speciale mostra allestita nelle sale cinquecentesche di Palazzo Roccabruna a Trento  che, durante i giorni del Festival, si trasformerà in una vera e propria piazza della sostenibilità, ricca di attività correlate e interessanti occasioni d’incontro. Habitech ha inoltre invitato, in qualità di relatore scientifico al Festival, l’economista cileno Manfred Max-Neef, che condividerà con il pubblico il quarto principio di sostenibilità di TNS, di cui è teorico: la possibilità di soddisfare i bisogni dell’uomo.
La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 2 al 19 giugno prossimi. Giovedì 16 giugno, presso Palazzo Geremia a Trento, si terrà la cerimonia di assegnazione del primo premio e dei riconoscimenti del pubblico e dei promotori.

Il bando di selezione di Fare Green, rivolto a imprese, cooperative e consorzi, studi professionali della provincia di Trento, scade domenica 8 maggio ed è scaricabile con i relativi moduli di adesione dal sito dedicato faregreen.it.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende