Home » Comunicati Stampa » Federparchi organizza la settima edizione di Mediterre:

Federparchi organizza la settima edizione di Mediterre

gennaio 24, 2012 Comunicati Stampa

Si svolgerà a Bari dal 30 gennaio al 4 febbraio la settima edizione di Mediterre, che quest’anno si presenta con una formula innovativa: un cantiere aperto ad amministratori pubblici, rappresentanti istituzionali, ONG, associazioni, imprese, chiamate a discutere le politiche di sviluppo sostenibile a livello locale e nell’area euromediterranea. Energia, acqua, clima: sono le tre grandi emergenze al centro di questa edizione che si articolerà in sei giornate dense di appuntamenti durante i quali si approfondiranno temi come la conservazione e valorizzazione delle aree protette, la tutela dell’ambiente, la green economy, i beni comuni. In calendario workshop, seminari, mostre, laboratori didattici.

All’interno di Mediterre 2012, organizzata dalla Regione Puglia e Federparchi – Europarc Italia, con la partecipazione del Ministero dell’Ambiente e il Comune di Bari e l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ed arrivata alla settima edizione, la Federazione Italiana dei Parchi e delle Riserve Naturali ha organizzato, per l’1 febbraio, una giornata dedicata interamente alla conservazione e alla valorizzazione delle aree protette.

A partire dalle 9.30, avrà luogo un convegno dal titolo “Nuova Pac e Rete Natura 2000: quali opportunità per la conservazione e la tutela della biodiversità”, che verrà introdotto da Enzo Valbonesi, responsabile del Servizio Parchi e Risorse forestali della Regione Emilia-Romagna, e da Paolo Perna, Spin off Università di Camerino, e coordinato da Arturo Diaconale, Presidente del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga. Sono previsti gli interventi di Andrés Alcantara, Vice – Direttore IUCN Centre for Mediterranean Cooperation, Angela Barbanente, Assessore all’Assetto del Territorio, Regione Puglia, Giuseppe Blasi, Direttore generale della Direzione generale della competitività per lo sviluppo rurale, Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Claudio Celada, Direttore conservazione LIPU, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Legambiente, Alessandro Triantafyllidis, Presidente Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica, Franco Ferroni, Responsabile Progetti Conservazione Biodiversità, Politiche Agricole e Sviluppo Rurale WWF Italia, Alberto Giombetti, Confederazione Italiana Agricoltori, Mario Guidi, Presidente Confagricoltura, Thomas Hansson, Presidente Europarc Federation, Giampiero Sammuri, Presidente Federparchi – Europarc Italia, Dario Stefano, Assessore alle Risorse Agroalimentari, Regione Puglia. È stato invitato a partecipare il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini.
Nel pomeriggio, tra le 15 e le 18, si terranno tre workshop.

Turismo natura e il valore delle aree protette. Cets come strumento”, introdotto da Sebastiano Venneri, Presidente Vivitalia, che presenterà il rapporto Turismo Natura, e coordinato da Marco Fratoddi, Direttore de La Nuova ecologia, prevede gli interventi di Giuseppe Dodaro, Responsabile Ambiente Italia, Silvia Godelli, Assessore al Mediterraneo, alla Cultura e al Turismo della Regione Puglia, Thomas Hansson, Presidente Europarc Federation, Marco Katzemberger, Presidente del Club “Qualità parco” del Parco Naturale Adamello Brenta, Augusto Navone, Direttore Area Marina Protetta Tavolara Punta Coda Cavallo, Francesco Palumbo, Direttore di Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti della Regione Puglia, Patrizia Rossi, Direttore del Parco Regionale Alpi Marittime, Giampiero Sammuri, Presidente Federparchi – Europarc Italia e, per concludere Antonello Zulberti, Vice Presidente Federparchi – Europarc Italia. È stato invitato a partecipare Antonio Tajani, Commissario europeo Industria e Imprenditoria.

Dieta Mediterranea: salute e natura”, introdotto da Giovanni Puglisi, Presidente della Commissione Nazionale per l’UNESCO e coordinato da Alberto Fiorillo, de Il Venerdì di Repubblica, prevede gli interventi di Silvio Barbero, Vice Presidente Slow Food, Gaetano Crepaldi, Direttore della Clinica medica dell’Università di Padova, Enrico Fontana, Presidente del Consorzio Libera Terra Mediterranea, Stefania Maggi, Ricercatrice del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Gabriele Papa Pagliardini, Direttore di Area Politiche per lo sviluppo rurale della Regione Puglia, Stefano Pisani, Sindaco del Comune di Pollica, Guilhem Calvo, Direttore Diversity & Development, Coordinatore Mediterranean Diet Initiative del Comune di Chefchaouen (Marocco), Dimitris Kafantaris, Sindaco del Comune di Pylos-Nestor (Grecia) e, per concludere, Amilcare Troiano, Presidente del Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Sono stati invitati a partecipare Alfonso Andria, Vice Presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, e un rappresentante della comunità di Sorìa (Spagna).

Il contributo di Parchi per Kyoto nell’Anno Internazionale delle Foreste”, introdotto da Bartolomeo Schirone, Università della Tuscia, e Sergio Andreis, Direttore Kyoto Club e coordinato da Antonio Ferro, Direttore della comunicazione Parchi per Kyoto, prevede gli interventi di Angela Barbanente, Assessore all’Assetto del Territorio della Regione Puglia, Luciano Signorello, Direttore del Centro per la salvaguardia e la valorizzazione della biodiversità vegetale della Sicilia orientale, Antonio Nicoletti, Responsabile Aree Protette di Legambiente, Domenico Pappaterra, Presidente del Parco Nazionale del Pollino, Ciro Lungo, Primo Dirigente Capo Corpo forestale dello Stato, Gianluca Piovesan, Università della Tuscia, Giuseppe Maria Taurino, Direttore Generale dell’Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali e, per concludere, Francesco Carlucci, Direttore Federparchi – Europarc Italia. È stata invitata a partecipare Cristina Mossino, Responsabile Relazioni Pubbliche L’Oreal.

Al termine di questo workshop,verrà sottoscritto un Protocollo d’Intesa tra il Comitato Parchi per Kyoto e l’ Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende