Home » Comunicati Stampa » Filmfestival sul Paesaggio, online il bando della quarta edizione:

Filmfestival sul Paesaggio, online il bando della quarta edizione

novembre 20, 2012 Comunicati Stampa

Sul portale della Fondazione Borgese sono da oggi reperibili la scheda di partecipazione e il Bando di Concorso della IV edizione del Filmfestival sul Paesaggio , la cui scadenza è fissata al 31 marzo 2013.

La Fondazione “Giuseppe Antonio Borgese” di Polizzi Generosa (PA) da quattro anni propone e organizza il Filmfestival sul Paesaggio con l’obiettivo di valorizzare il paesaggio come bene comune da preservare e, nello stesso tempo, di far risaltare quanto le persone, i loro volti e le loro storie siano parte integrante ed importante del nostro paesaggio quotidiano. Il festival propone dunque riflessioni sul patrimonio della natura e sull’importanza di tutelarlo attraverso un programma composto in un mix equilibrato di cinema, letteratura, musica, fotografia, escursionismo e educazione ambientale, che offre anche occasioni di scoprire le bellezze del Parco delle Madonie.

La IV edizione si svolgerà tra il 10 e il 18 agosto 2013 e avrà come titolo “Tra paesaggi e memorie: Le lettere di Borgese a Mussolini e Tempesta nel nulla, un viaggio tra l’Engadina e la Sicilia”. Come le precedenti edizioni anche questa trae spunti di riflessione da opere del polizzano Giuseppe Antonio Borgese, noto critico, letterato e giornalista antifascista della prima metà del novecento.

Il festival, in sostanza, si svilupperà attorno a due blocchi principali: da un lato la stampa e presentazione di due opere fondamentali di Borgese, il romanzo breve Tempesta nel nulla e le Lettere a Mussolini; dall’altra la proiezione delle opere partecipanti al concorso cinematografico. Oltre a questi due fulcri principali, si realizzeranno altre attività culturali, come le escursioni letterarie-musicali in ambienti paesaggistici di grande bellrzza intitolate “Parole e musica in natura”, la presentazione di altri libri a tema come per esempio il libro di Chiara Sasso intitolato Il suolo è dei nostri figli. Cassinetta di Lugagnano, un esempio che fa scuola’, l’allestimento della mostra di penne stilografiche Pelikan dal titolo “Scrivere il pensiero: gli strumenti della scrittura al tempo di Borgese” e della mostra fotografica “Paesaggi. Un viaggio paesaggistico tra l’Engadina e le Madonie nell’opera di Giuseppe Antonio Borgese Tempesta nel nulla”.

Il bando di concorso cinematografico, che fin dalla prima edizione ricorda quanto il paesaggio sia un bene primario che anche la nostra Costituzione ha previsto di tutelare (Articolo 9: “La Repubblica… tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”), si articola in due sezioni di partecipazione:

I) “Il paesaggio bene comune da preservare” è riservata ad opere dedicate a luoghi e comunità che esprimano l’universale concetto di diritto alla bellezza che ogni paesaggio dovrebbe avere, alle diverse interpretazioni del paesaggio in relazione alla vita ed è aperta a filmati di finzione, documentari, docu-film con durata massima di 30 minuti, oltre a filmati di animazione con durata massima di 15 minuti;

II) “Il volto umano come paesaggio racconta gli incontri” è riservata a filmati della durata massima di 15 minuti che raccontino incontri tra persone, volti umani del nostro paesaggio quotidiano portatori di storie e sentimenti ai quali spesso non prestiamo attenzione, magari perché di un’altra etnia o religione, ma che possono essere il punto di partenza per la tracciatura di una nuova geografia umana aperta alla comprensione e alla condivisione.

La Fondazione “G. A. Borgese” è stata soggetto capofila del progetto finanziato dalla Fondazione CARIPLO nell’ambito del bando Sviluppo Sud finalizzato alla nascita dei Distretti Culturali in Sicilia e denominato ‘Il paesaggio dei miti e delle narrazioni. Itinerari del patrimonio culturale immateriale del mediterraneo’. Grazie a questo progetto è nato così il Distretto Culturale delle Madonie sul Paesaggio che si articola in sei Centri di Educazione Culturale dislocati in sei comuni, allestiti con apposite strutture di accoglienza e con lo scopo di divulgare il patrimonio culturale delle Madonie.

Il Filmfest sul Paesaggio fa parte della Rete del Caffè Sospeso, un network di festival, rassegne e associazioni culturali in mutuo soccorso composta dal Filmfestival sul Paesaggio, dal Valsusa Filmfest (Valle di Susa-TO), Riaceinfestival (Riace-RC), Lampedusainfestival (Lampedusa-AG), S/paesati (Trieste), Festival del Cinema dei Diritti Umani (Napoli) e Marina Cafè Noir (Cagliari).

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende