Home » Aziende »Comunicati Stampa »Green Economy »Pratiche » Finanza e ambiente: Alperia colloca “green bond” per 225 milioni di euro:

Finanza e ambiente: Alperia colloca “green bond” per 225 milioni di euro

Alperia, la nuova società energetica altoatesina, ha collocato presso investitori istituzionali”green bond” in due tranche per complessivi 225 milioni. Si tratta della seconda azienda italiana a fare uso di quest’innovativa formula di “strumento verde” di finanziamento, la prima dell’Alto Adige.

Per Alperia il successo del collocamento sul mercato europeo conferma il riconoscimento, da parte degli investitori istituzionali, dell’eccellenza dell’azienda nel settore degli investimenti legati alla sostenibilità. Con questa emissione l’azienda altoatesina è riuscita inoltre ad ottenere condizioni economiche vantaggiose, allungare la durata di scadenza del debito, diversificare la struttura di finanziamento e legarsi ad investitori istituzionali stabili.

Le obbligazione emesse hanno durata, rispettivamente,  di sette e otto anni e prevedono una cedola annua pari a 1,41% per la scadenza 30 giugno 2023 e 1,68% per la scadenza al 28 giugno 2024. Entro la fine del 2016 è prevista un’altra emissione di Green Bond per ulteriori 150 milioni.

Il Gruppo Cassa Depositi e Prestiti (CDP) ha sottoscritto per 125 milioni di euro la tranche del green bond di Alperia ad otto anni, i cui proventi saranno destinati a rifinanziare l’acquisizione di un portafoglio di impianti idroelettrici nel territorio altoatesino. L’emissione è stata effettuata nell’ambito del Programma Euro Medium Term Notes di Alperia per complessivi 600 milioni di euro e in esecuzione di quanto deliberato dal Consiglio di Gestione e dal Consiglio di Sorveglianza nella data del 23 giugno 2016.

Il direttore generale di Alperia, Johann Wohlfarter, ha così commentato l’ingresso nella capital structure di investitori istituzionali: “Questo collocamento dimostra la grande fiducia in un nome nuovo nel panorama delle utility italiane come Alperia. Investitori di lungo periodo come Cassa Depositi e Prestiti possono dare stabilità alle strategie di lungo termine del gruppo. Sono anche orgoglioso che questa operazione rappresenti la seconda emissione di Green Bond in Italia“.

L’operazione, per Alperia, è stata seguita dal Direttore Strategia e Finanza strutturata del Gruppo, Paolo Vanoni: “L’emissione obbligazionaria green è parte della strategia del Gruppo, per ridefinire la struttura finanziaria dopo le recenti operazioni di acquisizione che hanno visto Alperia consolidare la propria partecipazione nelle centrali idroelettriche altoatesine e l’uscita da Edipower. L’operazione finanziaria permetterà di ridisegnare il profilo di scadenze del debito, allungandone la durata media, abbassandone il costo, e diversificandone le fonti di finanziamento. Alperia, nonostante non abbia un rating pubblico, è stata classificata dai sottoscrittori come Investment Grade, in considerazione della qualità della società e dei soci di riferimento; ciò ha consentito un notevole risparmio per l’emittente in termini di costo della cedola”.

L’operazione di collocamento è stata curata da Goldman Sachs International e BNP PARIBAS come arranger e Banca Popolare dell’Alto Adige come co-manager. L’azienda è stata assistita per gli aspetti legali e fiscali da Legance, le banche collocatrici da Linklaters.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

febbraio 5, 2018

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

Il 2018 sarà l’anno zero per le rilevazioni sullo spreco del cibo in Italia: perché per la prima volta arrivano i dati reali sullo spreco alimentare nelle nostre case, integrati da rilevazioni nella grande distribuzione e nelle mense scolastiche. Gli innovativi monitoraggi, su campione statistico di 400 famiglie di tutta Italia e su campioni significativi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende