Home » Comunicati Stampa » Fiper: via libera al biogas.:

Fiper: via libera al biogas.

ottobre 6, 2009 Comunicati Stampa

Fiper

Si respira aria di rinnovamento al termine del Consiglio Direttivo della Federazione dei Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili- FIPER, tenutosi oggi a Cremona.

“Fiper si apre agli impianti che producono biogas dalla biomassa di origine agricola e animale” esordisce con soddisfazione il Presidente Walter Righini, “ con l’adesione alla ns Federazione di 6 nuovi impianti a biogas nei comuni di Formigara e di Villa di Tirano.

Un percorso naturale vista la scelta di Fiper di caratterizzarsi quale associazione rappresentante esclusivamente delle istanze dei gestori di teleriscaldamento a biomassa legnosa. Durante il Consiglio Direttivo odierno, infatti la Federazione ha espresso la volontà di divenire anche portavoce dei produttori di energia rinnovabile proveniente dalla trasformazione di biomasse agricole e animali in biogas.

“Da sempre rappresentiamo la filiera legno energia, salvaguardando e promuovendo l’uso sostenibile della biomassa legnosa attraverso la co-generazione”. Aggiunge Righini: ” la biomassa in ingresso è il fattore strategico della filiera agro-energetica. Le problematiche relative al teleriscaldamento a biomassa e quelle relative al biogas sono molto simili. A partire dalla promozione di un’effettiva co-generazione, al riconoscimento dei titoli di efficienza energetica anche per gli impianti a biogas, alla definizione dei contratti di filiera…”

L’entrata in vigore della Legge n.99 del 23 luglio 2009, rappresenta un’opportunità formidabile per l’avvio di impianti a biogas e a biomassa inferiori a 1 MW. La ns filosofia punta alla generazione distribuita attraverso la costituzione e consolidamento di piccoli impianti (P<1MW) a biomassa legnosa e a biogas, altamente tecnologici, che valorizzano le risorse locali e tutelano l’uso dei suoli. Il riconoscimento di 28 Cent Euro/ kWh per l’energia elettrica prodotta dalla biomassa definito nella Legge n.99, offrirà interessanti margini per la filiera della biomassa e del biogas con ricadute positive per il territorio.

Il Consiglio Direttivo ha nominato inoltre il dott. Rinaldi, amministratore delegato dei 5 impianti a biogas dell’azienda Santa Eurosia di Formigara, vice presidente della Federazione. Il neo vicepresidente esprime apprezzamento per la decisione del Consiglio Direttivo e  si impegna sin da ora a dare la massima disponibilità nell’affrontare a livello federativo le priorità del comparto. Tra le urgenze: l’utilizzazione agronomica a fini agronomici del digestato in riferimento all’applicazione della Direttiva Nitrati, la classificazione dei sottoprodotti in ingresso compatibili con il biogas, la definizione dei contratti di filiera, il riconoscimento degli incentivi per gli impianti pilota avviati a partire dal 2007.

Conclude Righini “Ci auguriamo che gli enti competenti siano attenti e solleciti a fornire chiare indicazioni al fine di consentire uno sviluppo armonioso degli impianti a biogas in tempi brevi nello spirito di una corretta applicazione della legislazione sopra citata.”

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende