Home » Comunicati Stampa » Flora Cult a impatto zero:

Flora Cult a impatto zero

maggio 14, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of Flora CultDa venerdì 14 a domenica 16 maggio presso l’Azienda Agricola I Casali del Pino si terrà la prima edizione di FLORACULT, mostra mercato florovivaistica promossa e organizzata da Ilaria Venturini Fendi e curata da Antonella Fornai, nota esperta di giardini. L’evento ha il patrocinio di: Ministero dell’Ambiente, Comune di Roma, Parco di Veio, Provincia di Roma, Camera di Commercio di Roma, Regione Lazio e Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio.

L’evento è impatto zero: le emissioni di CO2 generate sono state compensate con la creazione di nuove foreste.
L’azienda agricola I Casali del Pino, che Ilaria Venturini Fendi ha convertito al biologico, si estende per circa 174 ettari nella campagna romana all’interno del Parco di Veio.
Natura è cultura. FLORACULT è una manifestazione nata per contribuire a riportare la natura al centro della cultura, in un processo di integrazione di cui oggi è impensabile fare a meno. Nel contesto del degrado urbano e dell’emergenza ambientale la cultura del verde è un linguaggio universale che può cominciare anche dallo spazio ristretto di un terrazzo.
Attraverso la partecipazione di esperti vivaisti FLORACULT si propone come laboratorio di idee e stimolo per la diffusione e lo sviluppo della conoscenza e dell’uso di piante adatte ad essere coltivate nei nostri giardini e balconi.

In esposizione e, ovviamente, in vendita collezioni di piante insolite o rare, frutto di attenta ricerca. Succulente sudafricane, piante tropicali, pelargoni aromatici, aceri colorati, piante acquatiche proposte con grande gusto estetico, infinte varietà di salvie, erbacee perenni e graminacee, ortensie con petali merlettati, aromatiche e bulbose, frutti antichi da piantare anche in terrazza, glicini sempreverdi, piante curiose da orto, agrumi e rose base di ogni giardino mediterraneo, bamboo insoliti, un inverosimile numero di varietà di viburni, antichissimi ginkgo, varieta’ rare di camelie, orchidee per intenditori, coloratissime peonie, flora australiana per giardini assolati, una ricca collezione di bouganvillee, trenta varietà di gelsomini e tante altre sorprese tra cui l’allestimento di un giardino acquatico con piante particolari e carpe Koi direttamente dal Giappone.

I visitatori avranno a disposizione consulenze gratuite di esperti di giardinaggio sia per la coltivazione che per le malattie delle piante.
Floracult ospita i lavori di: Johannes Dimpffmeier artista tedesco nato a Roma, vive e lavora a Tuscanica dove si dedica alla costruzione e progettazione di oggetti cinetici utilizzando soprattutto materiali riciclati e pezzi elettrici ricavati da vecchi apparecchi. Le sue sculture proiettano ombre mobili e danzanti, abbagliano con luci improvvise, stordiscono o rapiscono con voci, ritmi, musiche assordanti, oppure si fanno dondolare al soffio del vento: braccia come ali, profili severi e taglienti di donne furiose, figure maschili che fanno piroette su se stesse.
Fabien Iliou nato nel 1982 a Parigi dove vive e lavora. “ Racconto attraverso il mio sguardo come il ricordo di alcuni eventi forti può apparire nel mio presente. Costruisco volumi che ricopro di fotografie. Questi volumi sono dei giochi geometrici tra la fotografia e lo spazio, tra lo spettatore e il soggetto. Da un punto di vista preciso nello spazio il volume scompare per permettere alla fotografia di confondersi con il reale. Il limite tra il tempo fotografico e il nostro tempo si confonde. Come se fosse un fantasma sembra che il soggetto ci abbia raggiunto per essere presente. La convivenza tra la fotografia e la realtà chiede al nostro sguardo se è ancora capace di distinguere quello che è da quello che è stato”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

novembre 24, 2016

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ieri mattina ha accolto la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (PAN) Europe stabilendo che i test di sicurezza condotti dalle aziende chimiche per valutare i pericoli dei pesticidi devono essere resi pubblici. Per la Corte di Giustizia questi studi rientrano infatti nell’ambito delle “informazioni sulle emissioni nell’ambiente“, [...]

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

novembre 24, 2016

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

Guido Barilla, Presidente della Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, ha incontrato ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare il 7° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione dal titolo “Mangiare Meglio, Mangiare Meno, Mangiare Tutti” che si terrà il 1° dicembre 2016, all’Università Bocconi di Milano. Un grande evento interdisciplinare per creare un [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende