Home » Comunicati Stampa »Eventi » Food Wine Design Week: le Langhe guardano a Expo 2015:

Food Wine Design Week: le Langhe guardano a Expo 2015

giugno 10, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Si è conclusa lunedì 9 giugno, ad Alba, la prima edizione della Food Wine Design Week, un evento internazionale diffuso sul territorio che intende legare la tradizione enogastronomica delle Langhe alle innovazioni del design italiano, in vista dell’Expo 2015 di Milano. Uno sguardo al passato per cercare di ridefinire uno stile di vita italiano futuro legato al territorio e alla bellezza.

Protagonisti dell’iniziativa Aldo Cingolani, CEO Bertone Design e Presidente dell’Associazione Food Wine Design, e Franco Miroglio, proprietario della Tenuta Carretta di Piobesi d’Alba, in collaborazione con l’imprenditore asiatico Muneaki Masuda, fondatore e presidente di CCC (Culture Convenience Club), società che opera in Giappone con il marchio Tsutaya, una catena di librerie e multimedia che conta circa 1.468 punti vendita.

Masuda, presidente onorario dell’associazione organizzatrice – che dal 6 al 9 giugno ha portato nelle Langhe chef stellati e designer mondiali in un mix di cultura, cibo e vino – ha annunciato, al termine della manifestazione, che il primo dei suoi centri culturali che aprirà in Italia verrà realizzato, a breve, proprio ad Alba, in Piemonte, per poi proseguire su Milano e altre località italiane.

Obiettivo dell’iniziativa, del resto, è quello di unire le eccellenze italiane alle competenze ed il prestigio di realtà imprenditoriali internazionali per lanciare un nuovo messaggio (mutuato anche dall’esperienza di Slow Food, non a caso nata a Bra, nel Roero): percepire l’alimentazione, “di qualità” come qualcosa che appartiene ad una cultura antica e moderna al tempo stesso.

Cingolani, Masuda e Miroglio hanno organizzato ad Alba, Pollenzo, nei poderi e nelle cantine Oddero a La Morra, nella Borgata Cerequio, a Serralunga d’Alba, a Piobesi d’Alba, a Barolo, cinque giorni di incontri, mostre, degustazioni, assaggi, workshop, conferenze e seminari, exhibit e divagazioni tra colline e castelli per confrontarsi sulla nuova vocazione all’eccellenza di alcuni settori produttivi italiani e condurre il pubblico alla scoperta di meravigliose cantine, nascoste tra le vigne, che custodiscono oggetti capaci di avvicinare l’uomo ai sapori della natura. La Banca del Vino di Pollenzo ha organizzato, in parallelo, al suo interno la mostra “Nudi o Vestiti, Comunicare con il packaging” per riaffermare come la forma di un oggetto commerciale possa diventare un elemento di sostenibilità, ma anche di cultura.

Non tutti sanno, infatti, che in una delle aree con la più alta densità di castelli del mondo nascono anche le idee del cibo e delle sue sfumature, degli usi alimentari, dei piatti, dell’arredamento, delle stesse cucine. E’ qui, tra queste tenute millenarie, che, di generazione in generazione, assieme al piacere del gusto, al valore simbolico del cibo, il design affina l’esperienza gastronomica. L’esperienza di un modo di vivere, in attesa di portare i vini all’esperienza mondiale di ‘Expo 2015’.

Secondo Franco Miroglio l’obiettivo del FWD è di fare sistema perché in questa Italia così in crisi è l’unico modo per riuscire a rialzarsi. Non si tratta di un evento che parla solo di cibo o di vino, ma di un’iniziativa che mette insieme le eccellenze del Made in Italy inteso come espressione di uno stile di vita che ci è riconosciuto nel Mondo. Mentre Cingolani ricorda, con orgoglio imprenditoriale, che il FWD è un evento completamente finanziato dai privati con un investimento di circa un milione di euro. Un’iniziativa che unendo cibo, vino e design, tutte eccellenze italiane, ha attirato l’attenzione sia internazionale che delle altre regioni italiane” tanto che l’Associazione ha già ricevuto contatti per riproporre il format in altri contesti territoriali.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende