Home » Comunicati Stampa » GBP: pubblicato il rapporto sugli indicatori di sostenibilità per le bioenergie:

GBP: pubblicato il rapporto sugli indicatori di sostenibilità per le bioenergie

gennaio 18, 2012 Comunicati Stampa

La Global Bioenergy Partnership (GBEP) annuncia la pubblicazione del suo rapporto sugli indicatori di sostenibilità per le bioenergie, mettendo così a disposizione degli Stati una  preziosa  risorsa  nella  valutazione  e  nello  sviluppo  della  produzione  e  del  consumo sostenibile delle bioenergie.

Il rapporto costituisce il primo accordo globale, a livello governativo, per definire un gruppo di indicatori di sostenibilità in materia e testimonia il successo raggiunto dalla GBEP nel portare a termine, con esito positivo, i mandati ricevuti dai Summit G8 del 2008, 2009 e 2010.

“Il rapporto GBEP è unico, poiché   rappresenta il prodotto dell’iniziativa multilaterale che, sola nell’ampia schiera di organizzazioni governative e internazionali, abbia costruito consenso sullo sviluppo sostenibile delle bioenergie”, ha detto Corrado Clini, Ministro dell’Ambiente italiano e presidente  della  GBEP.  “La  sostenibilità  è  la  chiave  per  assicurare  che  le  bioenergie raggiungano il loro potenziale sia nei paesi sviluppati che in quelli in via di sviluppo. Gli indicatori GBEP  offrono  un  valido  strumento  per  aiutare  la  definizione  di  politiche  in  materia  e  per monitorare il contributo che le bioenergie possono dare allo sviluppo sostenibile.”

L’occasione per l’annuncio della pubblicazione del rapporto “The Global Bioenergy Partnership Sustainability Indicators for Bioenergy” è stata l’apertura dei lavori del World Future Energy Summit e il lancio dell’Anno internazionale dell’Energia Sostenibile per Tutti, ad Abu Dhabi.

Edison Lobão, Ministro dell’Energia del Brasile, paese che co-presiede la GBEP insieme all’Italia, si è congratulato con “tutti i Partner GBEP per il raggiungimento dell’obiettivo.” Nel suo intervento  di ieri, al  pranzo  dei  Ministri  della seconda  sessione  dell’Assemblea dell’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili (IRENA), ha aggiunto: “Il rapporto è uno strumento innovativo per aiutare i politici nazionali a prendere decisioni informate sullo sviluppo sostenibile delle bioenergie, al fine di mitigare il cambiamento climatico, aumentare la sicurezza energetica e promuovere   lo   sviluppo,   incoraggiando   gli   investimenti,   migliorando   le   infrastrutture   e aumentando la produttività e l’accesso.”

Il rapporto – nel quale sono presentati i 24 indicatori di sostenibilità, insieme alle indicazioni metodologiche per la misurazione di ognuno di essi – intende fornire a politici e stakeholders uno strumento che possa aiutare i programmi e le politiche di sviluppo delle bioenergie ed essere d’aiuto nell’interpretare e fornire risposte agli impatti ambientali, sociali ed economici derivanti dalla loro produzione e utilizzo. Gli indicatori hanno un approccio olistico alla valutazione di molti aspetti importanti delle interrelazioni fra bioenergie e sostenibilità, incluse le emissioni di gas serra, la  biodiversità, il costo e la disponibilità alimentare al livello nazionale, l’accesso all’energia, lo sviluppo economico e la sicurezza energetica.

Gli indicatori GBEP sono già stati misurati a livello nazionale in Giappone; altri Partner hanno manifestato  la  volontà di applicarli  nei  rispettivi Paesi.  Inoltre, il  lavoro del partenariato  sta proseguendo con progetti pilota in Indonesia, Colombia e Ghana.

In base ai risultati di queste attività, il Gruppo di Lavoro sul Capacity Building per le Bioenergie Sostenibili, nato da poco, opererà per rafforzare la collaborazione tra Partner e Osservatori della GBEP. Obiettivo dell’iniziativa è aumentare la conoscenza dei potenziali benefici delle bioenergie moderne e sostenibili attraverso iniziative quali seminari, study tour e forum pubblici. Tutte le attività e i progetti sviluppati da e durante il gruppo di lavoro saranno guidati da un paese/organizzazione   membro della   GBEP.   Inoltre,  il  neonato organismo   favorirà    la cooperazione  e  il  capacity  building  condividendo  informazioni,  facilitando  la  discussione  e identificando le opportunità di cooperazione nel settore.

Il rapporto completo è disponibile sul sito web della Global Bioenergy Partnership.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende