Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Genova: test positivo per l’olio lubrificante rigenerato:

Genova: test positivo per l’olio lubrificante rigenerato

La sperimentazione partita nel giugno del 2012 ha avuto esito positivo: l’olio per circuiti idraulici formulato con basi riraffinate ha caratteristiche equivalenti all’olio ottenuto da cicli produttivi di prima raffinazione. L’Amiu, l’azienda multiservizi e d’igiene urbana di Genova, promuoverà quindi l’utilizzo di olio rigenerato all’interno dei propri bandi di gara. E’ stato infatti siglato ieri il protocollo d’intesa tra Amiu e Viscolube, azienda leader in Europa nella riraffinazione degli oli usati; l’accordo firmato risponde alla Direttiva Europea sugli Acquisti Verdi che mira all’integrazione di criteri ambientali all’interno dei processi di acquisto delle Pubbliche Amministrazioni.

Il protocollo di Genova segue gli accordi siglati con il Comune di Mantova e con Gruppo Hera, quello tra ANCI e Gail/Federchimica e le positive sperimentazioni promosse da Viscolube sui mezzi del Comune di Savona e di Perugia. A Genova la sperimentazione, partita il 21 giugno 2012, ha messo a confronto, su due presse elettroidrauliche per il trasferimento e la compattazione della frazione triturata di rifiuti indifferenziati, le prestazioni di un generico olio per circuiti idraulici e di un olio per circuiti idraulici formulato con basi riraffinate Viscolube.

Il test ha confermato che l’olio rigenerato ha caratteristiche equivalenti a quelle ottenute da cicli produttivi di prima raffinazione e, pertanto, garantisce ai circuiti idraulici prestazioni analoghe, consentendo nel contempo all’amministrazione di conseguire chiari vantaggi sia ambientali sia economici.

L’impatto ambientale dell’olio lubrificante formulato con basi rigenerate è significativamente inferiore a quello prodotto dall’olio lubrificante di prima raffinazione quanto a emissione di particelle sottili e di CO2, consumo di energia, riscaldamento atmosferico ed effetto serra, emissione di sostanze carcenogeniche e importazione di risorse provenienti da giacimenti fossili, come il  petrolio.

“Grazie ad un costante impegno e ad investimenti continui per migliorare processi e prodotti – commenta Marco Codognola, Direttore Commerciale e Business Development di Viscolube – riusciamo a produrre basi lubrificanti rigenerate di alta qualità che in questi anni hanno raggiunto livelli di eccellenza e hanno dimostrato di essere in grado di competere, per qualità e prestazioni, con le basi vergini provenienti dal greggio. Questa equiparabilità inoltre – conclude  – è stata ulteriormente confermata dalle sperimentazioni che abbiamo effettuato con alcune Pubbliche Amministrazioni di cui Amiu ne è un esempio concreto”.

“L’intesa che AMIU ha sottoscritto con Viscolube per l’utilizzo di olii a base riraffinata – dichiara Valeria Garotta, Assessore all’Ambiente del Comune di Genova -   è in linea con le attività che il Comune di Genova sta conducendo per promuovere al suo interno e nelle aziende partecipate gli acquisti verdi. I contenuti di questo accordo costituiscono un nuovo passo avanti nelle azioni volte alla riduzione dei consumi energetici ed all’aumento delle condizioni di sostenibilità ambientale”.

“La sperimentazione condotta nei mesi scorsi sugli impianti fissi Amiu ha dato risultati che hanno lasciato soddisfatta azienda – sostiene Mauro Cerulli, responsabile manutenzione impianti Amiu – è indubbia la notevole importanza che ha per noi, proprio per l’attività che svolgiamo, riuscire a combinare l’utilità dei prodotti usati nel campo manutentivo con un approccio consapevole dell’impatto che questi hanno sull’ambiente”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende