Home » Comunicati Stampa »Nazionali »Politiche » Giornata delle Foreste: appello delle Ong per appalti più verdi:

Giornata delle Foreste: appello delle Ong per appalti più verdi

In occasione della Giornata mondiale delle foreste, indetta dalla FAO il 21 marzo, le Ong italiane Cospe, Cisv, Gvc e PEFC Italia, promotrici nazionali del progetto europeo “Educating to sustainable and responsible management of the forests in the world“, hanno lanciato un appello ai ministeri dell’Economia e dell’Ambiente affinché le gare di appalto per l’acquisto di beni o servizi destinati alle pubbliche amministrazioni tengano sempre più in considerazione gli aspetti ambientali.

“Attualmente in Italia, come evidenziato da una recente ricerca realizzata nell’ambito del progetto UE, sono poco sviluppati gli appalti pubblici verdi, il cosiddetto ‘Green Public Procurement‘ (GPP). Nell’acquisto di forniture per le pubbliche amministrazioni, che rappresentano il 17% del Pil nazionale, andrebbero invece privilegiati prodotti e pratiche a basso impatto ambientale, come previsto da precise direttive europee”, spiega Antonio Brunori di PEFC Italia, il sistema di certificazione forestale più diffuso al mondo, che nel nostro Paese interessa 792.000 ettari in 10 regioni.

Nell’appello si chiede che vengano valorizzate le filiere locali del legno, mentre nel nostro Paese il 90% di questa materia prima è importato dall’estero, a discapito delle filiere di prossimità. “Privilegiare l’impiego di legname locale e certificato può rivestire un ruolo centrale anche per la salvaguardia dell’economia in molte aree marginali, rurali o montane”. Gli appalti pubblici verdi che favoriscono le produzioni locali, spiega Brunori, “sono oggi abbastanza diffusi per quanto riguarda realtà come le mense o, più in generale, il settore alimentare, dove la filiera corta è divenuta quasi un must. Queste pratiche virtuose vanno ora estese ad altri livelli della pubblica amministrazione, in particolare per quanto riguarda l’uso di risorse forestali e dei prodotti derivati: mobili, parquet, imballaggi, carpenteria, cancelleria, ecc”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

novembre 23, 2017

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

Energia e rifiuti: è questo il fulcro delle contestazioni secondo l’ultimo rapporto dell’Osservatorio Media Permanente Nimby Forum, il database nazionale che dal 2004 monitora in maniera puntuale la situazione delle opposizioni contro opere di “pubblica utilità” e insediamenti industriali in costruzione o ancora in progetto. Presentata il 21 novembre a Roma, la nuova edizione dell’Osservatorio [...]

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

novembre 23, 2017

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

Una transizione completa a un’economia circolare in Europa potrebbe generare risparmi per circa 2.000 miliardi di euro entro il 2030; un aumento del 7% del PIL dell’UE, con un aumento dell’11% del potere d’acquisto delle famiglie e 3 milioni di nuovi posti di lavoro. Sono i dati da cui è partito ieri il primo EcoForum per [...]

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

novembre 23, 2017

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

L’organismo di certificazione italiano CCPB, in merito al nuovo Regolamento Europeo sul Biologico – a cui ieri la Commissione Agricoltura del Parlamento UE ha dato approvazione definitiva – ha comunicato di condividere la posizione critica di EOCC (The European Organic Certifiers Council), associazione che raggruppa i principali organismi di certificazione europei. Secondo EOCC i punti critici [...]

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende