Home » Comunicati Stampa »Eventi » Giornata Nazionale del Camminare 2016: tante iniziative per ragionare con i piedi:

Giornata Nazionale del Camminare 2016: tante iniziative per ragionare con i piedi

ottobre 4, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Il cammino, declinato in tutte le sue ricche e varie implicazioni, è la parola chiave di FederTrek Escursionismo e Ambiente organizzazione nazionale che, anche quest’anno, in collaborazione con la Rivista Trekking & OUTDOOR e numerose associazioni ambientaliste invita a partecipare alla Giornata del Camminare, promossa in tutta Italia nella data del 9 ottobre, con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del  Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Oggi le città vivono infatti una dipendenza dall’automobile privata ancora troppo alta, con tutto quello che ne consegue in termini di sicurezza per i cittadini e per gli elevati livelli d’inquinamento atmosferico. Una città più “camminabile” aumenterebbe di molto il livello di vivibilità, soprattutto a vantaggio dei soggetti più deboli come i bambini o gli anziani. Senza contare che città più a misura di pedone permettono anche la crescita di un turismo slow, maggiormente attento ad apprezzare i siti storico-culturali che si trovano sul percorso di visita.

La Giornata nazionale del Camminare nasce pertanto dalla dimensione urbana, ma si diffonde anche alla promozione del turismo escursionistico, con particolare riguardo alla fruibilità delle aree protette.

Quest’anno, in considerazione del sisma che ha colpito molte zone del centro Italia, la Giornata del Camminare sarà anche l’occasione per una azione di sensibilizzazione sui temi della ricostruzione e prevenzione. “Ricostruzione”, come sottolinea Paolo Piacentini, Presidente di FederTrek, “da perseguire nel rispetto della volontà delle comunità locali, agevolando la capacità di resilienza delle popolazioni colpite dal terremoto. E prevenzione intesa da un lato come messa in sicurezza antisismica degli edifici con moderni criteri di sicurezza e dall’altro nel più vasto ambito di un programma di tutela dei territori dal dissesto idrogeologico di ampio respiro”.

Ma quest’anno la Giornata del Camminare coincide anche con la data della “Marcia per la Pace Perugia-Assisi”, cui FederTrek aderisce con la convinzione che camminare è anche un atto di socializzazione e di incontro con l’altro, e che lo spirito della Giornata del Camminare si lega perfettamente con l’iniziativa di Perugia-Assisi per dare un concreto contributo per la promozione, insieme, di una cultura di pace più forte.

“I cammini e le antiche vie di pellegrinaggio uniscono le anime di chi li percorre e di chi abita quei luoghi da sempre”, ha dichiarato Pierluigi Sassi, Presidente di Earth Day Italia, partner di FederTrek. “La condivisione, la sobrietà, l’ospitalità, la terra, sono i valori che riscopriamo camminando e proprio con questo spirito Earth Day Italia ha organizzato insieme a tante altre realtà, come FederTrek, una manifestazione “Tutti i cammini portano a Roma” che si conclude degnamente nella Giornata del Camminare, l’occasione migliore per festeggiare insieme e portare le nostre esperienze da un Papa che si sta impegnando così tanto per ‘ambiente e per noi”.

In Piemonte l’associazione Camminare Lentamente, referente locale di FederTrek, propone invece, con il patrocinio della Regione e del Comune di Torino e in collaborazione con l’associazione Bici& Dintorni e il Museo Nazionale della Montagna, una piacevole passeggiata adatta a tutti, senza particolari difficoltà, costeggiando la riva destra del fiume Po. Un itinerario molto noto ai torinesi. Si farà un tratto (9 km) dell’Anello Verde di Torino, il percorso che unisce i parchi fluviali e collinari del capoluogo subalpino: dal Parco del Meisino al Monte dei Cappuccini. Chi vorrà potrà percorrere l’intero l’Anello Verde (34 km), partendo dal Parco Leopardi sabato mattina, pernottando e cenando a Superga alla sera.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende