Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » GlassTellers: gli studenti diventano scrittori per raccontare il riciclo del vetro:

GlassTellers: gli studenti diventano scrittori per raccontare il riciclo del vetro

Il viaggio di un barattolo di vetro e le sue mille vite e trasformazioni. Questo il filo conduttore delle storie sul vetro che gli studenti dovranno scrivere con l’aiuto di Cristina Comencini per la sesta edizione del concorso per le scuoleGlassTellers, organizzato da Assovetro (Associazione nazionale degli industriali del vetro) e da CoReVe (Consorzio recupero vetro).

Gli studenti, trasformati in mini-scrittori, dovranno proseguire un racconto che narra del viaggio di un barattolo di vetro, partendo da questo incipit scritto da Cristina Comencini: “Sull’etichetta Elena aveva disegnato tre succose pesche sciroppate. Ogni pesca aveva una faccia, due occhietti furbi, un naso piccolo, un sorriso che diceva: mangiami. La mamma di Elena conservava il barattolo accanto alle marmellate che aveva fatto in campagna insieme alla nonna. Anche le pesche le avevano fatte loro: cotte, spellate, tagliate a spicchi, infilate nel barattolo di vetro e ricoperte di sciroppo……”

Il concorso, che si svolge nell’ambito del Protocollo d’Intesa sottoscritto da Assovetro con il ministero dell’Istruzione, si rivolge agli alunni delle classi quarta e quinta della scuola elementari e alle classi prime e seconde della scuola media inferiore e prevede un percorso in due tappe: un momento formativo e uno operativo. Durante la prima tappa, grazie ad un kit multidisciplinare che può essere richiesto gratuitamente a scrivi@glasstellers.com , si realizza una vera e propria attività didattica, svolta con l’ausilio degli insegnanti, che deve servire a far conoscere ed approfondire le qualità dei contenitori di vetro, soprattutto focalizzandosi sui quattro temi su cui sviluppare i racconti: Salute, Ambiente, Design e Riciclo. Nella seconda, invece, i ragazzi dovranno mettere alla prova la loro creatività scrivendo un racconto, con un massimo di 30.000 battute, di cui dovranno anche ideare una copertina. Ogni mese, da febbraio ad aprile, le prime 10 classi che invieranno i propri elaborati, riceveranno un premio per la classe (libri) e i racconti più meritevoli verranno pubblicati sul sito www.glasstellers.com.

A fine anno scolastico, una giuria di esperti selezionerà le classi che hanno prodotto i migliori racconti e le premierà nel corso di una apposita cerimonia che si svolgerà a fine maggio prossimo a Roma. Lo scorso anno il concorso ha registrato la richiesta di 1.340 kit didattici da parte di 447 Scuole. I racconti pervenuti sono stati 728 e sono stati raggiunti 34.840 studenti. I migliori racconti della scorsa edizione sono stati poi raccolti in un volume di prossima pubblicazione dal titolo Il Vetro Racconta, realizzato in collaborazione con Feltrinelli Kids.

“Siamo convinti che il rispetto e la cura per l’ambiente e la salute si apprendono proprio sui banchi di scuola“, spiega Giuseppe Pastorino, presidente della Sezione contenitori in vetro di Assovetro. “Temi di buona educazione ambientale, come la raccolta differenziata di qualità finalizzata al  riciclo, è importante che entrino nel patrimonio conoscitivo dei ragazzi sin dalla più giovane età. Fare breccia nel loro cuore e nella loro mente, infatti, significa costruire i comportamenti corretti di domani e trasferire queste buone pratiche all’interno delle famiglie”, ha aggiunto Gianpaolo Caccini, presidente del CoReVe.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende