Home » Comunicati Stampa »Eventi » Gorbaciov al Green Drop Award: “Sogno una perestrojka della sostenibilità”:

Gorbaciov al Green Drop Award: “Sogno una perestrojka della sostenibilità”

settembre 2, 2013 Comunicati Stampa, Eventi
Green Cross, organizzazione non governativa ambientalista fondata dall’ex leader sovietico Mikhail Gorbaciov compie 20 anni e si appresta a festeggiare l’anniversario oggi e domani, a Ginevra, presso le Nazioni Unite. L’associazione fu fondata a Kyoto nel 1993, sulla base del lavoro avviato dal Summit della Terra tenutosi nel 1992 a Rio de Janeirooggi è presente in più di 30 Paesi.
Contemporaneamente Green Cross parteciperà alla 70esima Mostra del Cinema di Venezia, dove torna il Green Drop Award, il premio ideato da Green Cross Italia e dal Comune di Venezia, con il patrocinio della Regione del Veneto e dell’Assessorato all’Ambiente e Città Sostenibile della Città di Venezia. “Ho un sogno – ha detto il Premio Nobel per la Pace Mikhail Gorbaciov - una perestrojka della sostenibilità per rivoluzionare il modo in cui le persone danno valore alla vita: alla propria, a quella dei loro figli e a quella dell’unico pianeta che condividiamo. Il Green Drop Award possa stimolare ogni regista, sceneggiatore e attore ad essere portavoce di un messaggio di cambiamento per il futuro sostenibile di tutta l’Umanità”. “Stiamo vivendo una crisi ecologica senza precedenti. Secondo i calcoli degli scienziati, la nostra domanda di risorse ecologiche rinnovabili e dei servizi che esse forniscono ora equivale a quella di più di una Terra e mezzo. Siamo sulla strada per aver bisogno di due pianeti molto prima di metà secolo. Quando la scienza e la ragione non ci possono aiutare, solo una cosa può salvarci: la nostra coscienza, e i film posso contribuire a stimolarla”.
Della Selezione ufficiale del concorso fanno parte 20 film. Il premio sarà assegnato all’opera che “meglio abbia interpretato i valori dell’ecologia e dello sviluppo sostenibile, con particolare attenzione alla conservazione del Pianeta e dei suoi ecosistemi per le generazioni future, agli stili di vita e alla cooperazione fra i popoli”. “Un film ben realizzato è potente. Ci emoziona, ci fa ridere, ci fa piangere, ci fa riflettere sulla realtà in cui viviamo. E le emozioni non si limitano al momento in cui ci troviamo in una sala cinematografica o davanti a un televisore: anche se non ci rendiamo conto, il film agisce nella nostra vita e influenza le piccole scelte di tutti i giorni” aggiunge il presidente di Green Cross Italia Elio Pacilio. “Il Green Drop Award vuole spingere l’industria cinematografica a produrre film sui temi ambientali, che sono sempre più avvertiti dall’opinione pubblica come prioritari”. La mission del progetto è inoltre quella di promuovere durante i giorni del Festival – oltre al premio vero e proprio – alcuni incontri speciali, come il seminario su “cinema e green economy” che si terrà la mattina del 6 settembre.

“Nonostante la decisa evidenza scientifica e la crescente attenzione dell’opinione pubblica sul percorso pericoloso che abbiamo intrapreso, i governi non stanno raccogliendo la sfida di uno sviluppo sostenibile ed equo: prevalgono gli interessi finanziari e quelli politici a breve termine”, ha precisato il presidente di Green Cross International, Alexander Likhotal.
Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende