Home » Comunicati Stampa »Eventi » Gorbaciov: Parigi ultima possibilità contro il global warming:

Gorbaciov: Parigi ultima possibilità contro il global warming

ottobre 9, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

«Lavoriamo insieme per ottenere il miglior risultato possibile dalla COP 21 di Parigi». Così Mikhail Gorbaciov ha incoraggiato i partecipanti all’assemblea generale di Green Cross che, dal 4 al 7 ottobre, ha riunito a Ginevra rappresentanti ed esperti delle oltre 30 sedi del network ambientalista fondato dall’ex leader sovietico nel 1992.

Nell’occasione i soci sono stati chiamati a votare i nuovi componenti del consiglio direttivo, che rimarranno in carica per i prossimi due anni. Tra le conferme quella del Presidente di Green Cross Italia Elio Pacilio, mentre il naturalista Ernst Ulrich von Weizsäcker, co-presidente del Club di Roma, e l’esperto di sviluppo sostenibile Ashok Khosla, già presidente dell’IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura), fanno il loro primo ingresso nel board internazionale.

Insieme alle alte cariche dell’associazione gli amici più cari, politici, filosofi, economisti, scienziati e innovatori di tutte le nazionalità, tra i quali Jean-Michel Cousteau (oceanografo e presidente di Green Cross Francia), Corinne Lepage (già Ministro francese dell’Ambiente), Roberto Peccei (docente di Fisica e Astronomia presso la University of California e vice-presidente del Club di Roma), Jean Ziegler (relatore speciale del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite) e moltissimi altri, che hanno avuto modo di confrontarsi durante la conferenza internazionale “For a Green and Inclusive Economy”, tenutasi al Centro internazionale dei congressi (CICG) di Ginevra.

«Parigi è l’ultima possibilità per contenere l’aumento di temperatura entro i due gradi centigradi, rispetto ai livelli pre-industriali». È il monito lanciato da Gorbaciov durante l’assemblea, in vista della “COP 21”, la Conferenza dell’ONU sui cambiamenti climatici che si terrà dal 30 novembre all’11 dicembre a Parigi.

«Ciò che serve oggi – ha aggiunto il premio Nobel per la Pace – è un dialogo basato sulla consapevolezza del nostro destino comune e sulla comune esposizione a nuove minacce, piuttosto che focalizzarci su inutili lamentele, recriminazioni e frustrazioni reciproche. Dobbiamo mettere da parte i pregiudizi ereditati dalla Guerra Fredda e lavorare insieme per creare un nuovo sistema globale di responsabilità, visione e solidarietà».

Per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dei cambiamenti climatici, alla fine del dibattito è stato proiettato il film “The Pursuit of Endurance” (il nome è ispirato alla nave utilizzata nel 1914 dall’esploratore antartico Ernest Henry Shackleton), prodotto da Luc Hardy (Green Cross Francia), veterano di spedizioni polari in Artide e Antartide.

Non meno importante è stata la cerimonia dei “Green Star Awards”, il premio promosso da Green Cross, OCHA e UNEP a chi opera per prepararsi e rispondere ai disastri ambientali, che quest’anno è stato assegnato ad Hasan Mahmud, membro del Parlamento e già Ministro dell’Ambiente del Bangladesh, per i notevoli progressi compiuti nel Paese per ridurre la vulnerabilità e l’impatto ambientale di inondazioni e uragani. Tra le iniziative messe in campo da Mahmud il programma di rimboschimento costiero, che ha permesso di triplicare il numero di alberi piantati ogni anno (da 45 a 143 milioni), mitigando i fenomeni di erosione e dissesto idrogeologico.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende