Home » Comunicati Stampa »Eventi » Gorbaciov: Parigi ultima possibilità contro il global warming:

Gorbaciov: Parigi ultima possibilità contro il global warming

ottobre 9, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

«Lavoriamo insieme per ottenere il miglior risultato possibile dalla COP 21 di Parigi». Così Mikhail Gorbaciov ha incoraggiato i partecipanti all’assemblea generale di Green Cross che, dal 4 al 7 ottobre, ha riunito a Ginevra rappresentanti ed esperti delle oltre 30 sedi del network ambientalista fondato dall’ex leader sovietico nel 1992.

Nell’occasione i soci sono stati chiamati a votare i nuovi componenti del consiglio direttivo, che rimarranno in carica per i prossimi due anni. Tra le conferme quella del Presidente di Green Cross Italia Elio Pacilio, mentre il naturalista Ernst Ulrich von Weizsäcker, co-presidente del Club di Roma, e l’esperto di sviluppo sostenibile Ashok Khosla, già presidente dell’IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura), fanno il loro primo ingresso nel board internazionale.

Insieme alle alte cariche dell’associazione gli amici più cari, politici, filosofi, economisti, scienziati e innovatori di tutte le nazionalità, tra i quali Jean-Michel Cousteau (oceanografo e presidente di Green Cross Francia), Corinne Lepage (già Ministro francese dell’Ambiente), Roberto Peccei (docente di Fisica e Astronomia presso la University of California e vice-presidente del Club di Roma), Jean Ziegler (relatore speciale del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite) e moltissimi altri, che hanno avuto modo di confrontarsi durante la conferenza internazionale “For a Green and Inclusive Economy”, tenutasi al Centro internazionale dei congressi (CICG) di Ginevra.

«Parigi è l’ultima possibilità per contenere l’aumento di temperatura entro i due gradi centigradi, rispetto ai livelli pre-industriali». È il monito lanciato da Gorbaciov durante l’assemblea, in vista della “COP 21”, la Conferenza dell’ONU sui cambiamenti climatici che si terrà dal 30 novembre all’11 dicembre a Parigi.

«Ciò che serve oggi – ha aggiunto il premio Nobel per la Pace – è un dialogo basato sulla consapevolezza del nostro destino comune e sulla comune esposizione a nuove minacce, piuttosto che focalizzarci su inutili lamentele, recriminazioni e frustrazioni reciproche. Dobbiamo mettere da parte i pregiudizi ereditati dalla Guerra Fredda e lavorare insieme per creare un nuovo sistema globale di responsabilità, visione e solidarietà».

Per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dei cambiamenti climatici, alla fine del dibattito è stato proiettato il film “The Pursuit of Endurance” (il nome è ispirato alla nave utilizzata nel 1914 dall’esploratore antartico Ernest Henry Shackleton), prodotto da Luc Hardy (Green Cross Francia), veterano di spedizioni polari in Artide e Antartide.

Non meno importante è stata la cerimonia dei “Green Star Awards”, il premio promosso da Green Cross, OCHA e UNEP a chi opera per prepararsi e rispondere ai disastri ambientali, che quest’anno è stato assegnato ad Hasan Mahmud, membro del Parlamento e già Ministro dell’Ambiente del Bangladesh, per i notevoli progressi compiuti nel Paese per ridurre la vulnerabilità e l’impatto ambientale di inondazioni e uragani. Tra le iniziative messe in campo da Mahmud il programma di rimboschimento costiero, che ha permesso di triplicare il numero di alberi piantati ogni anno (da 45 a 143 milioni), mitigando i fenomeni di erosione e dissesto idrogeologico.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende