Home » Comunicati Stampa »Eventi » GPEcoRun: di corsa tra i comuni più verdi d’Italia:

GPEcoRun: di corsa tra i comuni più verdi d’Italia

aprile 27, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Riprendono nel 2015 le GpEcoRun, marce non competitive che associano il benessere fisico di una sana corsa alla scoperta dei territori green d’Italia. Le prossime tappe sono: Corbetta (Milano 31 maggio); Plis delle Valli d’Argon (Bergamo 5 luglio), dove si corre per il Plis; San Nazzaro Sesia (Novara, 27 settembre), lungo il Sesia e Monza (ottobre), nel Parco della città.

L’idea è quella di mettere “piede” nei comuni “green” italiani e quindi visitare sentieri, parchi, piste ciclabili nel cuore di piccole e grandi città culla della sostenibilità ambientale. Con la consulenza dell’EcoIstituto di Bolzano, si calcolerà inoltre la CO2 prodotta dall’organizzazione e dalla partecipazione alla gara e la si andrà a compensare consegnando ai concorrenti semi di piante autoctone da far crescere con cura.

Ma non solo, Edizioni Green Planner, cui si deve l’ideazione del format patrocinato da Ministero dell’Ambiente, Patto dei Sindaci ed Enea, fornisce ai partecipanti tutta una serie di buone pratiche per giungere alla tappa in piena “mobilità sostenibile”. Sul sito si posso recuperare: orari dei treni su cui caricare le biciclette per raggiungere la partenza, scambi di passaggi attraverso i siti di car sharing (se attivati in zona), informazioni sulle modalità di car pooling, piste ciclabili da percorrere per giungere alla partenza senza inquinare.

Nel dettaglio le GPEcorun prevedono anche: uso allargato di prodotti certificati come sostenibili, mezzi di comunicazione a impatto zero o con compensazione, stampa di locandine su carta certificata FSC e in loco (a cura dei Comuni), prodotti il più possibile a km zero (altrimenti anche questi saranno oggetto di calcolo della CO2 prodotta), raccolta differenziata in loco, acqua del Sindaco.

Alla GPEcorun sono invitati a partecipare i runner ma anche le famiglie e i bambini. A loro in particolare è dedicato il percorso dell’Abbecedario della Sostenibilità. Un gioco che porta con sé piccoli e divertenti consigli per inquinare e sprecare il meno possibile. Ricco il pacco gara che verrà consegnato ai partecipanti. Costi iscrizione: 5 euro (gratis i bambini sotto gli 8 anni). Bene accetti anche i cani che possono correre al guinzaglio con i padroni.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

febbraio 21, 2019

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

Il Comitato ‘Liberi Cittadini di Certosa’ sostenuto dall’ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) e assistito e difeso dal suo Presidente, Avv. Ezio Bonanni, ha presentato ieri mattina alla Procura della Repubblica di Genova un dettagliato esposto che fa riferimento al potenziale rischio amianto e presenza di polveri nocive in relazione al tragico crollo del ponte del 14 agosto 2018 che, oltre [...]

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

febbraio 20, 2019

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

Le infestazioni in magazzino sono uno dei problemi che più colpisce la filiera agroalimentare italiana. Dal campo alla tavola, il danno provocato durante lo stoccaggio rischia di compromettere intere produzioni. Per risolvere questa problematica l’azienda di San Marino Bioagrotech srl, specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici per l’agricoltura biologica, ha introdotto sul [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende