Home » Comunicati Stampa »Eventi » Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita:

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019 Comunicati Stampa, Eventi

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab.

Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita dal vivo da 35.000 spettatori (20.000 biglietti venduti, più altri 15.000 distribuiti in omaggio), a cui ne vanno sommati altri 35 milioni che hanno seguito l’E-Prix di Roma davanti alle televisioni di tutto il Pianeta (con un aumento di circa 1 milione di spettatori rispetto al 2018). Un successo crescente per questo nuovo campionato che porta in pista le monoposto elettriche, sui circuiti cittadini di tutto il mondo, per veicolare un messaggio di innovazione e sostenibilità ambientale. In Italia la corsa è stata trasmessa in chiaro da Mediaset su Italia 1 e ha registrato un audience in linea con quella dell’anno scorso, quando la gara dell’Eur era stata vista da 1,5 milioni di telespettatori (9% di share).

Alejandro Agag, presidente e fondatore della competizione, ha dunque confermato il ritorno a Roma nel 2020 e la firma del contratto con Parigi (dove i team si sposteranno il 27 aprile) per altri tre anni. Mentre addirittura Bernie Ecclestone, lo storico patron dei circuiti FIA tradizionali – un tempo scettico sull’iniziativa – ha dovuto riconoscere che quello della Formula E è un “format” che “sta progredendo molto” e potrebbe, a breve, insidiare la Formula 1. Secondo Ecclestone, anche dal punto di vista del business, “ci sono più possibilità di grandi espansioni e maggiori opportunità commerciali per la Formula E rispetto a quelle della Formula 1”. Come dire che gli sponsor, sempre più consapevoli dell’importanza di una transizione verso la green economy, ormai preferiscono legare il proprio brand ad un evento “pulito e silenzioso”, che suggerisce stili di vita alternativi e più salubri, piuttosto che al vecchio rombo di motori inquinanti, simbolo dell’era fossile.

Abbiamo la necessità dell’auto elettrica, per riportare il silenzio della natura e l’aria pulita nelle nostre città – ha dichiarato Mario Moretti Polegato, fondatore e presidente dell’azienda trevigiana Geox, ormai un colosso che esporta scarpe in tutto il mondo e che ha scelto di diventare main sponsor della Formula E di Roma, partecipando anche alla competizione con il team Geox Dragon, nato dall’alleanza con Jay Penske, icona delle corse americane. “La Formula E è molto più di una gara – ha aggiunto Moretti Polegato – è una piattaforma per diffondere un concetto. Una formula educativa per trasmettere ai giovani, e non solo, le capacità della trazione elettrica”.

Un altro esperto del settore, Dieter Gass, responsabile dell’Audi Motorsport, ha confermato di vedere ottime prospettive di crescita per la Formula E nei prossimi due/tre anni, tanto che “arriveranno anche Porsche e Mercedes e la competizione aumenterà”.

Rispetto allo scorso anno, quando ogni pilota doveva cambiare monoposto durante la gara (perché l’energia della batteria non consentiva altrimenti), si è inoltre raggiunto un significativo miglioramento delle tecnologie, che consente ai team, per la prima volta, di arrivare fino al traguardo senza cambiare vettura. Un salto di qualità che sta interessando progressivamente anche i modelli di auto elettriche in vendita al pubblico.

Redazione Greenews.info

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende