Home » Comunicati Stampa »Eventi »Non-Profit »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Green City Milano: fino all’8 aprile per proporre iniziative:

Green City Milano: fino all’8 aprile per proporre iniziative

E’ aperta fino all’8 aprile la call to action per prendere parte alla nuova edizione di Green City Milano, la manifestazione dedicata al  verde promossa dal Comune di Milano, che dal 13 al 15 maggio 2016 metterà in rete sempre più istituzioni, associazioni, cittadini  e  l’intera  città  per  valorizzare  le  eccellenze  presenti  sul  territorio  e  allargare  la comunità  di  persone  che  vogliono una Milano  ancora  più  “green”  e  agiscono  in  prima persona per raggiungere questo obiettivo.

Green City Milano è infatti un evento diffuso che vede i diversi soggetti impegnati nella cura partecipata e  diretta  del  verde  di  Milano  dare  vita  ad  un  weekend  di  eventi,  presentazioni, appuntamenti educativi e di intrattenimento. I partecipanti possono così far conoscere il loro  lavoro  e  il  loro  impegno,  intessere  relazioni  con  i  cittadini  e  gli  altri  operatori  ”verdi”, sviluppare sinergie per far nascere nuove idee.

Quest’anno Green City Milano si arricchisce di un’ulteriore novità:  l’introduzione di un  fil rouge  tematico  -  ”La  natura  entra  in  città” –  che  si  propone  di  evidenziare,  con  la partecipazione di  tutti coloro che potranno contribuire a questo  tema,  l’importanza del  “verde che non ci si aspetta”, di quel verde che compare spontaneamente in città e che rappresenta in molti casi un esempio straordinario della biodiversità presente a Milano.

Ma come è possibile partecipare? Basta scaricare la scheda di adesione dal sito greencitymilano.it, compilarla e inviarla a candidature@greencitymilano.it.Dall’edizione dello scorso anno sono nati tanti nuovi giardini condivisi, altri sono cresciuti, nuove aree verdi sono state adottate e altre aree verdi private sono state riaperte e restituite alla collettività – dichiara Chiara Bisconti, Assessore al Verde del Comune di Milano – Green City Milano è un evento che dura ‘solo’ 3 giorni, ma che ha l’obiettivo di diffondere una cultura del cambiamento che sia tangibile tutto l’anno, a beneficio del verde della nostra città e di una socialità ritrovata. Insieme potremo continuare su questa strada”.

È infatti sulla sostenibilità che si basa la sfida delle grandi città internazionali, la cui rinascita si  fonda  sulla riqualificazione  del  territorio,  su  una  maggiore  sensibilità  di  tutti  verso l’ambiente, verso un cambiamento negli stili di vita, per vivere  “green” nell’accezione più ampia del termine. Milano ha fatto suo questo spirito, nella convinzione che la presenza di spazi verdi sia uno dei valori chiave per indicare la vivibilità di una metropoli e che la qualità della  vita  dei  cittadini  possa migliorare  nel momento  in  cui  il  verde  viene  effettivamente vissuto. Perché dentro il verde, mettendo le mani nella terra, si creano relazioni, emozioni e azioni collettive.

La nuova edizione di Green City Milano si terrà in primavera, periodo congeniale per una grande festa dedicata a chi tutti i giorni si prende cura del verde della nostra città. Il ruolo di associazioni,  delle  imprese,  dei  singoli  cittadini  che  aprono  i  propri  spazi  e  organizzano attività  legate  al  tema  del  “green”  sarà  anche  questa  volta  centrale.  Verrà  costruito  un programma  condiviso  con  le  realtà  coinvolte,  aumentando  il  coordinamento  fra  le  varie iniziative e creando percorsi tematici e territoriali all’interno di un palinsesto sempre più ricco. Durante i tre giorni saranno attivi punti informativi diffusi in diverse zone della città, in cui  sarà  possibile  trovare  il materiale  informativo  e  percorsi  creati  ad  hoc,  per mettere maggiormente in connessione eventi e attività vicine o affini tra loro.

Tutta la comunità cittadina è invitata a partecipare a Green City Milano aprendo al pubblico i propri giardini privati o condominiali e i terrazzi per  far scoprire  in occasione della manifestazione  i  tanti  “tesori  green”  spesso  nascosti  della  città.  I  proprietari  potranno candidarsi, scegliendo e  indicando  la modalità di visita che preferiscono: su prenotazione oppure ad accesso libero.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende