Home » Comunicati Stampa »Eventi »Non-Profit »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Green City Milano: fino all’8 aprile per proporre iniziative:

Green City Milano: fino all’8 aprile per proporre iniziative

E’ aperta fino all’8 aprile la call to action per prendere parte alla nuova edizione di Green City Milano, la manifestazione dedicata al  verde promossa dal Comune di Milano, che dal 13 al 15 maggio 2016 metterà in rete sempre più istituzioni, associazioni, cittadini  e  l’intera  città  per  valorizzare  le  eccellenze  presenti  sul  territorio  e  allargare  la comunità  di  persone  che  vogliono una Milano  ancora  più  “green”  e  agiscono  in  prima persona per raggiungere questo obiettivo.

Green City Milano è infatti un evento diffuso che vede i diversi soggetti impegnati nella cura partecipata e  diretta  del  verde  di  Milano  dare  vita  ad  un  weekend  di  eventi,  presentazioni, appuntamenti educativi e di intrattenimento. I partecipanti possono così far conoscere il loro  lavoro  e  il  loro  impegno,  intessere  relazioni  con  i  cittadini  e  gli  altri  operatori  ”verdi”, sviluppare sinergie per far nascere nuove idee.

Quest’anno Green City Milano si arricchisce di un’ulteriore novità:  l’introduzione di un  fil rouge  tematico  -  ”La  natura  entra  in  città” –  che  si  propone  di  evidenziare,  con  la partecipazione di  tutti coloro che potranno contribuire a questo  tema,  l’importanza del  “verde che non ci si aspetta”, di quel verde che compare spontaneamente in città e che rappresenta in molti casi un esempio straordinario della biodiversità presente a Milano.

Ma come è possibile partecipare? Basta scaricare la scheda di adesione dal sito greencitymilano.it, compilarla e inviarla a candidature@greencitymilano.it.Dall’edizione dello scorso anno sono nati tanti nuovi giardini condivisi, altri sono cresciuti, nuove aree verdi sono state adottate e altre aree verdi private sono state riaperte e restituite alla collettività – dichiara Chiara Bisconti, Assessore al Verde del Comune di Milano – Green City Milano è un evento che dura ‘solo’ 3 giorni, ma che ha l’obiettivo di diffondere una cultura del cambiamento che sia tangibile tutto l’anno, a beneficio del verde della nostra città e di una socialità ritrovata. Insieme potremo continuare su questa strada”.

È infatti sulla sostenibilità che si basa la sfida delle grandi città internazionali, la cui rinascita si  fonda  sulla riqualificazione  del  territorio,  su  una  maggiore  sensibilità  di  tutti  verso l’ambiente, verso un cambiamento negli stili di vita, per vivere  “green” nell’accezione più ampia del termine. Milano ha fatto suo questo spirito, nella convinzione che la presenza di spazi verdi sia uno dei valori chiave per indicare la vivibilità di una metropoli e che la qualità della  vita  dei  cittadini  possa migliorare  nel momento  in  cui  il  verde  viene  effettivamente vissuto. Perché dentro il verde, mettendo le mani nella terra, si creano relazioni, emozioni e azioni collettive.

La nuova edizione di Green City Milano si terrà in primavera, periodo congeniale per una grande festa dedicata a chi tutti i giorni si prende cura del verde della nostra città. Il ruolo di associazioni,  delle  imprese,  dei  singoli  cittadini  che  aprono  i  propri  spazi  e  organizzano attività  legate  al  tema  del  “green”  sarà  anche  questa  volta  centrale.  Verrà  costruito  un programma  condiviso  con  le  realtà  coinvolte,  aumentando  il  coordinamento  fra  le  varie iniziative e creando percorsi tematici e territoriali all’interno di un palinsesto sempre più ricco. Durante i tre giorni saranno attivi punti informativi diffusi in diverse zone della città, in cui  sarà  possibile  trovare  il materiale  informativo  e  percorsi  creati  ad  hoc,  per mettere maggiormente in connessione eventi e attività vicine o affini tra loro.

Tutta la comunità cittadina è invitata a partecipare a Green City Milano aprendo al pubblico i propri giardini privati o condominiali e i terrazzi per  far scoprire  in occasione della manifestazione  i  tanti  “tesori  green”  spesso  nascosti  della  città.  I  proprietari  potranno candidarsi, scegliendo e  indicando  la modalità di visita che preferiscono: su prenotazione oppure ad accesso libero.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

febbraio 5, 2018

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

Il 2018 sarà l’anno zero per le rilevazioni sullo spreco del cibo in Italia: perché per la prima volta arrivano i dati reali sullo spreco alimentare nelle nostre case, integrati da rilevazioni nella grande distribuzione e nelle mense scolastiche. Gli innovativi monitoraggi, su campione statistico di 400 famiglie di tutta Italia e su campioni significativi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende