Home » Comunicati Stampa » “Green is Life”: il verde in città per mitigare il clima:

“Green is Life”: il verde in città per mitigare il clima

settembre 1, 2011 Comunicati Stampa

Il 26 agosto scorso, nell’ambito della Fiera Internazionale “Green is Life” 2011 di Varsavia è stato presentato il libro”Strategie verdi di mitigazione ambientale”, che raccoglie i contributi del convegno “La  città del futuro: parchi e opere a verde di mitigazione ambientale”, in cui scienziati italiani e polacchi hanno discusso del ruolo delle piante nel risanamento del clima nelle aree urbane.

La Fiera“Green is Life”, giunta alla 19° edizione, con la partecipazione di oltre 300 aziende di 11 Paesi europei e ritenuta la più importante manifestazione per l’architettura di giardini e del verde nell’Europa centro-orientale ed è stata inaugurata dal Ministro dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale, Sawicki, alla presenza di membri del corpo diplomatico italiano e straniero e di un folto pubblico di operatori e visitatori.

L’evento di presentazione è stato realizzato congiuntamente dall’Ambasciata d’Italia in Polonia, dall’Istituto Italiano di Cultura, dall’Istituto di Biometeorologia (IBIMET) del CNR di Bologna, dal Consorzio del Centro Servizi Florovivaismo-Distretto Planta Regina della Provincia di Mantova e da autorevoli istituzioni accademiche polacche, come l’Istituto Polacco per le Problematiche della Civiltà Contemporanea, la Facoltà di Biologia dell’Università di Varsavia, e l’Alta Scuola di Economia Agricola di Varsavia-SGGW.

Il libro contiene i risultati conseguiti dagli studiosi italiani e polacchi nella ricerca sui cambiamenti climatici negli ambienti urbani (con particolare riferimento al surriscaldamento dovuto all’aumento della concentrazione di CO2 nell’atmosfera), sulle polveri inquinanti prodotte dalle attività antropogeniche e sulle opere a verde di mitigazione climatica indispensabili per il miglioramento della qualità dell’aria nelle grandi città, come previsto dal Protocollo di Kyoto. In particolare, gli studi condotti dai ricercatori italiani e polacchi sulle specie vegetali più idonee ad abitare i diversi ambienti urbani, individuano interessanti prospettive applicative per sostenere e incentivare lo sviluppo di un florovivaismo di qualità (che garantisca la mitigazione ambientale) e salvaguardare, al tempo stesso, la biodiversità urbana.

Ulteriore obiettivo degli scienziati è stato quello di realizzare una banca dati strutturata in una serie di schede innovative che offrano, per le diverse specie botaniche di maggior interesse vivaistico e in uso nelle città, non solo le comuni indicazioni sulle loro caratteristiche botaniche, agronomiche e colturali, ma anche informazioni aggiuntive inedite e specifiche sull’impatto ambientale che le diverse specie di piante possono determinare o subire in funzione delle loro caratteristiche fisiologiche e morfologiche. Così da permette ai progettisti del verde pubblico di avvalersi di conoscenze precise sulle specie vegetali che soddisfino sia i requisiti estetici e agronomici che quelli di compatibilità ambientale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

gennaio 22, 2018

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

Il dibattito sull’obbligo dei sacchetti biodegradabili per l’acquisto di frutta e verdura sfusa nei supermercati e nei negozi, scattato il 1° gennaio 2018, non si placa e cresce la confusione tra i consumatori. Per questo il laboratorio Food-Packaging-Materials di CSI, società del Gruppo IMQ, è voluto intervenire per fornire alcune informazioni tecniche, che spiegano, ad [...]

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende