Home » Comunicati Stampa » “Green is Life”: il verde in città per mitigare il clima:

“Green is Life”: il verde in città per mitigare il clima

settembre 1, 2011 Comunicati Stampa

Il 26 agosto scorso, nell’ambito della Fiera Internazionale “Green is Life” 2011 di Varsavia è stato presentato il libro”Strategie verdi di mitigazione ambientale”, che raccoglie i contributi del convegno “La  città del futuro: parchi e opere a verde di mitigazione ambientale”, in cui scienziati italiani e polacchi hanno discusso del ruolo delle piante nel risanamento del clima nelle aree urbane.

La Fiera“Green is Life”, giunta alla 19° edizione, con la partecipazione di oltre 300 aziende di 11 Paesi europei e ritenuta la più importante manifestazione per l’architettura di giardini e del verde nell’Europa centro-orientale ed è stata inaugurata dal Ministro dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale, Sawicki, alla presenza di membri del corpo diplomatico italiano e straniero e di un folto pubblico di operatori e visitatori.

L’evento di presentazione è stato realizzato congiuntamente dall’Ambasciata d’Italia in Polonia, dall’Istituto Italiano di Cultura, dall’Istituto di Biometeorologia (IBIMET) del CNR di Bologna, dal Consorzio del Centro Servizi Florovivaismo-Distretto Planta Regina della Provincia di Mantova e da autorevoli istituzioni accademiche polacche, come l’Istituto Polacco per le Problematiche della Civiltà Contemporanea, la Facoltà di Biologia dell’Università di Varsavia, e l’Alta Scuola di Economia Agricola di Varsavia-SGGW.

Il libro contiene i risultati conseguiti dagli studiosi italiani e polacchi nella ricerca sui cambiamenti climatici negli ambienti urbani (con particolare riferimento al surriscaldamento dovuto all’aumento della concentrazione di CO2 nell’atmosfera), sulle polveri inquinanti prodotte dalle attività antropogeniche e sulle opere a verde di mitigazione climatica indispensabili per il miglioramento della qualità dell’aria nelle grandi città, come previsto dal Protocollo di Kyoto. In particolare, gli studi condotti dai ricercatori italiani e polacchi sulle specie vegetali più idonee ad abitare i diversi ambienti urbani, individuano interessanti prospettive applicative per sostenere e incentivare lo sviluppo di un florovivaismo di qualità (che garantisca la mitigazione ambientale) e salvaguardare, al tempo stesso, la biodiversità urbana.

Ulteriore obiettivo degli scienziati è stato quello di realizzare una banca dati strutturata in una serie di schede innovative che offrano, per le diverse specie botaniche di maggior interesse vivaistico e in uso nelle città, non solo le comuni indicazioni sulle loro caratteristiche botaniche, agronomiche e colturali, ma anche informazioni aggiuntive inedite e specifiche sull’impatto ambientale che le diverse specie di piante possono determinare o subire in funzione delle loro caratteristiche fisiologiche e morfologiche. Così da permette ai progettisti del verde pubblico di avvalersi di conoscenze precise sulle specie vegetali che soddisfino sia i requisiti estetici e agronomici che quelli di compatibilità ambientale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende