Home » Comunicati Stampa »Idee » Green oncology: la sostenibilità ambientale come nuovo principio ispiratore:

Green oncology: la sostenibilità ambientale come nuovo principio ispiratore

luglio 16, 2012 Comunicati Stampa, Idee

Per il 99% dei primari oncologi, la sostenibilità – sia economica che ambientale – deve essere il nuovo principio ispiratore alla base della professione del Primario di Oncologia. E’ questo uno dei dati più significativi emersi dal Survey Green Oncology promosso da CIPOMO (Collegio Italiano Primari Oncologi Medici Ospedalieri) a seguito del Congresso Nazionale di Cosenza del maggio scorso. Al sondaggio ha  risposto un campione di 53 dirigenti operanti su tutto il territorio nazionale, corrispondente al 25% degli iscritti al Collegio.

24 intervistati ritengono che i requisiti di sostenibilità ambientale debbano rientrare tra i requisiti obbligatori nell’ambito del Progetto di Accreditamento all’Eccellenza promosso dal CIPOMO, mentre 32 intervistati evidenziano come nell’ambito del follow-up del paziente neoplastico sono attivati programmi di uso oculato delle tecnologie radiologiche pur rispettando le linee guida comunemente adottate. Solo 8 hanno fornito risposta negativa mentre 7 hanno indicato come ciò avvenga dopo discussione clinica e 6 solo in casi selezionati.

Al riguardo delle neoplasie con predisposizione ereditaria, 30 intervistati evidenziano come la loro attenzione sia posta all’invio dei pazienti ad un centro di riferimento. Altri 15 intervistati rispondono positivamente indicando come proprio per le neoplasie con predisposizione ereditaria essi abbiano attivato nelle strutture complesse da loro dirette un particolare setting informativo-assistenziale per i pazienti e i loro familiari. Più nello specifico  per 9 degli intervistati il setting informativo riguardi la filiera oncologo- genetista – psicologo, per 3 essa è oncologo – psicologo per 2 solo genetista e per 1 solo l’oncologo. 36 intervistati rispondono positivamente al riguardo dell’assunzione di iniziative volte al risparmio energetico, mentre 47 primari oncologi si dicono a favore di misure per il risparmio economico.

La quasi totalità degli intervistati (50 su 53), infine, segnala come nella struttura complessa di cui è responsabile già esistono procedure per abbattere il rischio legato alla manipolazione dei farmaci citostatici. 45 su 53 evidenziano come sempre venga attuata la raccolta differenziata dei rifiuti. 34 intervistati conoscono gruppi che si interessano di “Ecologia” e di “Prevenzione” nell’ambito della medicina mentre 33 intervistati (su 53) rispondono negativamente al riguardo di eventuali implementazioni metodologiche di risparmio energetico come ad esempio la cartella informatizzata e la contestuale abolizione del cartaceo.

Per Roberto Labianca – Presidente nazionale CIPOMO – “la Green Oncology è una realtà a livello internazionale ed oggi anche italiana. Chissà se l’esempio dell’oncologia non venga un domani seguito anche da altre discipline mediche. Il solco, i primari di oncologia medica,  lo hanno tracciato”. “Oggi gli oncologi medici vogliono ridurre il loro impatto ambientale. Vogliono continuare a curare i loro pazienti mantenendo i medesimi risultati, ma tenendo conto non soltanto del malato – sempre al centro del percorso assistenziale – ma anche dell’ambiente, della natura” ricorda Gianfranco Porcile, coordinatore del gruppo di lavoro “Green Oncology” di CIPOMO. “I tumori in piccola parte sono di origine genetica, molti sono legati agli stili di vita, ma la maggior parte oggi sono legati all’inquinamento dell’ambiente: aria, acqua, alimenti, ecc. I primari ospedalieri hanno una funzione eminentemente terapeutica, ma da oggi vogliono interessarsi di più degli aspetti di diagnosi e di prevenzione”.

La Survey sulla Green Oncology ha visto come promotore il Dottor Sergio Crispino, già Presidente Nazionale CIPOMO. I dati sono stati invece analizzati dal Dottor Sergio Bretti, Primario di Oncologia presso l’Ospedale d’Ivrea.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende