Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » Greenews.info: impressioni di viaggio dal mondo:

Greenews.info: impressioni di viaggio dal mondo

settembre 16, 2011 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

E’saggio, in tempi di crisi, abbandonare un posto di lavoro sicuro in una solida azienda della green economy per fare il giro del mondo con mezzi di fortuna e budget zero? Forse no, ma la genuina passione di un ventenne per la natura incontaminata, giustifica la scelta. Carlo Taglia, ventisei anni, di Torino, dopo tre anni di lavoro a contatto con la deprimente burocrazia che ruota intorno agli incentivi statali per gli impianti fotovoltaici, partirà l’8 ottobre prossimo con un viaggio di sola andata per Kathmandu, capitale del Nepal, per proseguire il suo trekking all’avventura lungo le vie meno battute dal turismo di India, Cambogia, Laos, Vietnam e poi Africa, Sud America, Nord America e poi tornare, un giorno non precisato, in Europa per scrivere un libro.

Ogni mese Carlo racconterà su Greenews.info le sue “Impressioni di Viaggio”, il rapporto di un uomo occidentale solo con la natura, la situazione ambientale dei paesi attraversati e come viene vissuta e praticata, nei vari angoli del globo, la sostenibilità ambientale che guida lo sviluppo della green economy. Ma prima di partire Carlo ha voluto condividere con i lettori della rubrica on-line il suo ultimo “viaggio” nel Quarto Conto Energia.

Oggi la situazione è migliorata – scrive – ma io, dopo alcuni logoranti anni di lavoro a contatto con la burocrazia italiana, il Gestore di Rete, il Gestore dei Servizi Energetici, l’Agenzia delle Dogane e compagnia bella, mi sono dimesso la scorsa settimana. Ho deciso di cercare un’altra strada. Le energie rinnovabili sono il futuro energetico del nostro paese e, mi auguro, del mondo. E’ un business che pare fortunatamente inarrestabile, ma che ha bisogno, per crescere bene, di essere agevolato, risparmiando agli operatori del settore, agli imprenditori e ai cittadini il confronto con una burocrazia moderna solo nella forma, ma ottocentesca nella sostanza”.

Un salto into the wild, in controtendenza con le aspirazioni dei coetanei, divisi tra lo “sballo” e la ricerca ansiogena di un posto fisso e ben pagato. Quasi come se lavorare per “le rinnovabili” non fosse, per Carlo, sufficientemente vicino a quelle fonti con cui l’energia stessa viene prodotta: il sole, il vento, l’acqua, elementi naturali con cui ristabilire un legame primordiale attraverso il paesaggio incontaminato.

Oltre agli articoli, in esclusiva per i lettori Greenews.info, Carlo condividerà le sue riflessioni attraverso il blog http://karl-girovagando.blogspot.com/, che oggi si presenta con una suggestiva homepage vuota che ha il sapore dell’attesa per i grandi viaggi del passato. “Parto in solitaria, senza programmi e limiti di tempo”, sono le sue uniche parole. “Sento che questo è il momento giusto della vita in cui osare. Biglietto di sola andata per Kathmandu, da li in poi tante idee ma un solo grande obiettivo: il giro del mondo via terra e via mare partendo senza nessun visto. Vivrò il viaggio giorno per giorno lasciandomi guidare dalla gente e dalla strada”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende