Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » Greenews.info: impressioni di viaggio dal mondo:

Greenews.info: impressioni di viaggio dal mondo

settembre 16, 2011 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

E’saggio, in tempi di crisi, abbandonare un posto di lavoro sicuro in una solida azienda della green economy per fare il giro del mondo con mezzi di fortuna e budget zero? Forse no, ma la genuina passione di un ventenne per la natura incontaminata, giustifica la scelta. Carlo Taglia, ventisei anni, di Torino, dopo tre anni di lavoro a contatto con la deprimente burocrazia che ruota intorno agli incentivi statali per gli impianti fotovoltaici, partirà l’8 ottobre prossimo con un viaggio di sola andata per Kathmandu, capitale del Nepal, per proseguire il suo trekking all’avventura lungo le vie meno battute dal turismo di India, Cambogia, Laos, Vietnam e poi Africa, Sud America, Nord America e poi tornare, un giorno non precisato, in Europa per scrivere un libro.

Ogni mese Carlo racconterà su Greenews.info le sue “Impressioni di Viaggio”, il rapporto di un uomo occidentale solo con la natura, la situazione ambientale dei paesi attraversati e come viene vissuta e praticata, nei vari angoli del globo, la sostenibilità ambientale che guida lo sviluppo della green economy. Ma prima di partire Carlo ha voluto condividere con i lettori della rubrica on-line il suo ultimo “viaggio” nel Quarto Conto Energia.

Oggi la situazione è migliorata – scrive – ma io, dopo alcuni logoranti anni di lavoro a contatto con la burocrazia italiana, il Gestore di Rete, il Gestore dei Servizi Energetici, l’Agenzia delle Dogane e compagnia bella, mi sono dimesso la scorsa settimana. Ho deciso di cercare un’altra strada. Le energie rinnovabili sono il futuro energetico del nostro paese e, mi auguro, del mondo. E’ un business che pare fortunatamente inarrestabile, ma che ha bisogno, per crescere bene, di essere agevolato, risparmiando agli operatori del settore, agli imprenditori e ai cittadini il confronto con una burocrazia moderna solo nella forma, ma ottocentesca nella sostanza”.

Un salto into the wild, in controtendenza con le aspirazioni dei coetanei, divisi tra lo “sballo” e la ricerca ansiogena di un posto fisso e ben pagato. Quasi come se lavorare per “le rinnovabili” non fosse, per Carlo, sufficientemente vicino a quelle fonti con cui l’energia stessa viene prodotta: il sole, il vento, l’acqua, elementi naturali con cui ristabilire un legame primordiale attraverso il paesaggio incontaminato.

Oltre agli articoli, in esclusiva per i lettori Greenews.info, Carlo condividerà le sue riflessioni attraverso il blog http://karl-girovagando.blogspot.com/, che oggi si presenta con una suggestiva homepage vuota che ha il sapore dell’attesa per i grandi viaggi del passato. “Parto in solitaria, senza programmi e limiti di tempo”, sono le sue uniche parole. “Sento che questo è il momento giusto della vita in cui osare. Biglietto di sola andata per Kathmandu, da li in poi tante idee ma un solo grande obiettivo: il giro del mondo via terra e via mare partendo senza nessun visto. Vivrò il viaggio giorno per giorno lasciandomi guidare dalla gente e dalla strada”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende