Home » Comunicati Stampa »Eventi » Grotte e mondi sotterranei, un concorso letterario indetto dalla Società Speleologica:

Grotte e mondi sotterranei, un concorso letterario indetto dalla Società Speleologica

luglio 5, 2013 Comunicati Stampa, Eventi

Un concorso di narrativa e racconti illustrati su grotte e mondi ipogei rivolto ai bambini di età non superiore ai 12 anni. Su questi criteri la Società Speleologica Italiana ha indetto il concorso letterario SpelUnder. Non alla luce del sole”.

Narrare di grotte e mondi sotterranei ai bambini sembra apparentemente semplice, ma l’elemento più importante da trasmettere ai più piccoli è che l’oggetto del racconto è assolutamente reale, non immaginario e in qualche modo magico, e che si tratta di un mondo ancora parzialmente da esplorare e conoscere. È molto facile infatti cadere nei luoghi comuni, non considerare quanto l’esperienza sia importante, procedere banalizzando descrizioni scientifiche o che si pretendono tali. Il concorso SpelUnder vuole invece stimolare la naturale curiosità dei più piccoli per educarli al rispetto di un ambiente poco conosciuto e della vita che lo abita.

“Da tempo vengono organizzate iniziative che vogliono avvicinare i più giovani al mondo delle grotte, come accompagnamenti in ambiente e laboratori”, ha dichiarato Max Goldoni, consigliere della SSI. “Ma manca una letteratura di divulgazione scientifica e di intrattenimento rivolta ai ragazzi, che sia allo stesso tempo comprensibile e non troppo fiabesca. Questo concorso vuole essere uno stimolo a tutti coloro che hanno nozioni di speleologia a formare una nuova comunità di riferimento formata da ragazzi, utilizzando linearità di narrazione e simpatia”.

La caratteristica peculiare di questi racconti, che potranno essere fantastici o tratti dal reale, è di creare curiosità e interesse verso gli ipogei naturali, le loro peculiarità e le forme di vita, o anche verso l’esplorazione e la ricerca speleologica. I partecipanti potranno anche scrivere testi accompagnati da immagini o racconti a fumetti. I lavori, massimo due per ogni autore, dovranno pervenire entro il 30 settembre 2013 all’indirizzo email info@socissi.it e saranno valutati da un’apposita giuria definita dalla presidenza SSI e comunicata sul sito internet istituzionale. La premiazione avverrà durante l’incontro “Casola 2013 Underground” che si terrà a Casola Valsenio dal 30 ottobre al 3 novembre 2013.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende