Home » Comunicati Stampa » Gse, a fine 2010 il fotovoltaico potrebbe aver raggiunto 7.000 MW:

Gse, a fine 2010 il fotovoltaico potrebbe aver raggiunto 7.000 MW

gennaio 27, 2011 Comunicati Stampa
FOTOVOLTAICO, A FINE 2010 LA POTENZA INSTALLATA
COMPLESSIVA POTREBBE AVER RAGGIUNTO  7.000 MW
Lo ha reso noto il GSE durante un’audizione in Senato
Roma, 25 gennaio 2011 –  A fine 2010, la potenza complessiva degli impianti
fotovoltaici in esercizio, che a oggi hanno fatto domanda di ammissione agli incentivi
al GSE, è pari a 2.800 MW su oltre 140.000 impianti.
Lo ha reso noto il GSE durante un’audizione informale davanti alla X Commissione
Senato nell’ambito dell’acquisizione dei pareri relativi allo schema di Decreto
Legislativo, approvato lo scorso 30 novembre dal Consiglio dei Ministri, che
recepisce la Direttiva 28/2009 CE.
Considerando, inoltre, le domande relative all’anno scorso che continueranno ad
arrivare al GSE entro fine febbraio, si stima che la potenza complessiva a fine 2010
potrebbe aver raggiunto il valore di 3.000 MW su 150.000 impianti.
Nel solo anno 2010, quindi, la nuova potenza fotovoltaica installata sarebbe pari a
1.850 MW, con un incremento del 160% rispetto alla potenza entrata in esercizio
nell’anno precedente (711 MW).
Sono inoltre pervenute al GSE comunicazioni per circa 55.000 ulteriori impianti per
una potenza di 4.000 MW, in aggiunta agli impianti in esercizio sopra citati, a seguito
della  legge 129/2010 che prevede di riconoscere le tariffe 2010 agli impianti
fotovoltaici che entreranno in esercizio entro giugno 2011 purché abbiano
comunicato la fine dei lavori entro il 31 dicembre 2010.
Valutando queste ultime richieste si deduce che:
-  la potenza complessiva degli impianti installati, se pure non ancora tutti
collegati alla rete elettrica, potrebbe essere pari, a fine 2010, a 7.000 MW su
200.000 impianti contro i 1.142 MW di fine 2009;
- nel corso del 2011 potrebbe essere già raggiunto il target di 8.000 MW che il
Piano di Azione Nazionale sulle fonti rinnovabili ha previsto per l’anno 2020 per
gli impianti fotovoltaici.

Fotovoltaico, Courtesy of IM2 energia solar, Flickr.com

A fine 2010, la potenza complessiva degli impianti  fotovoltaici in esercizio, che a oggi hanno fatto domanda di ammissione agli incentivi  al GSE, è pari a 2.800 MW su oltre 140.000 impianti. Lo ha reso noto il GSE durante un’audizione informale davanti alla X Commissione  Senato nell’ambito dell’acquisizione dei pareri relativi allo schema di Decreto  Legislativo, approvato lo scorso 30 novembre dal Consiglio dei Ministri, che  recepisce la Direttiva 28/2009 CE.

Considerando, inoltre, le domande relative all’anno scorso che continueranno ad  arrivare al GSE entro fine febbraio, si stima che la potenza complessiva a fine 2010  potrebbe aver raggiunto il valore di 3.000 MW su 150.000 impianti.  Nel solo anno 2010, quindi, la nuova potenza fotovoltaica installata sarebbe pari a 1.850 MW, con un incremento del 160% rispetto alla potenza entrata in esercizio  nell’anno precedente (711 MW).

Sono inoltre pervenute al GSE comunicazioni per circa 55.000 ulteriori impianti per  una potenza di 4.000 MW, in aggiunta agli impianti in esercizio sopra citati, a seguito  della  legge 129/2010 che prevede di riconoscere le tariffe 2010 agli impianti  fotovoltaici che entreranno in esercizio entro giugno 2011 purché abbiano  comunicato la fine dei lavori entro il 31 dicembre 2010.

Valutando queste ultime richieste si deduce che:

-  la potenza complessiva degli impianti installati, se pure non ancora tutti  collegati alla rete elettrica, potrebbe essere pari, a fine 2010, a 7.000 MW su  200.000 impianti contro i 1.142 MW di fine 2009;

nel corso del 2011 potrebbe essere già raggiunto il target di 8.000 MW che il  Piano di Azione Nazionale sulle fonti rinnovabili ha previsto per l’anno 2020 per  gli impianti fotovoltaici.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

febbraio 27, 2017

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

EVE – Electric Vehicle Energy è un progetto che nasce dalla collaborazione tra tre grandi realtà toscane, come Enegan, trader di luce e gas che opera a livello nazionale, il Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa) – realtà composta da 60 imprese hi-tech – e Dielectrik, che lavora alla progettazione e alla produzione di prototipi di generi [...]

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende