Home » Comunicati Stampa » A Senigallia il primo ipermercato “verde” delle Marche:

A Senigallia il primo ipermercato “verde” delle Marche

giugno 3, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of IperSimplyE’stato inaugurato pochi giorni fa a Senigallia il primo ipermercato “verde” delle Marche, a insegna IperSimply, concepito nel rispetto dell’ambiente e del sociale, come gli analoghi progetti di Simply in Lombardia e nel Lazio.

Un progetto a elevata sostenibilità, che coniuga diversi aspetti: dal risparmio energetico al riciclo dei materiali e dei rifiuti, dai prodotti ecologici all’impegno concreto verso la comunità locale.

“Accorgimenti e soluzioni innovative, per un punto vendita che non solo risponde alle esigenze dei consumatori ma che è anche rispettoso dell’ambiente e sviluppato secondo i più avanzati standard tecnici. Un approccio innovativo, che associa il rispetto per l’ambiente e l’attenzione al sociale – dichiara Antonello Sinigaglia, Direttore Generale di Sma Spa - e che per la prima volta viene adottato in un punto vendita con una superficie superiore ai 2.500 metri quadrati”.

L’ipermercato di Senigallia si sviluppa infatti su 3.800 mq di superficie, in un’ottica “ecocompatibile a 360 gradi”, al fine di ridurre l’impatto ambientale.

Il nuovo IperSimply presenta infatti accessori d’arredo in materiali riciclati: il nylon di carrelli e cestini della spesa; la plastica dei separatori dei banchi frigoriferi, degli evidenziatori promozionali, dei separatori clienti alla cassa, dei contenitori e dei vassoi della gastronomia; il legno dei pannelli della gastronomia.

Sono solo alcune delle tante novità green, che il nuovo ipermercato offre ai suoi clienti, risultato del recupero di oltre 46.200 bottiglie di plastica trasparente.

Oltre alle attrezzature, il nuovo IperSimply propone una ricca selezione di prodotti ecologici: dallo sfuso di alimentari e detersivi alle produzioni equosolidali e biologiche, dagli articoli a basso consumo energetico a quelli 100% in fibre naturali, dai prodotti a filiera controllata fino ai prodotti a “KM zero”, cioè provenienti dalla provincia di Ancona e quindi a bassissimo impatto ambientale.

Per sensibilizzare i clienti ai temi del riciclo, i comuni sacchetti di plastica saranno affiancati da sacchetti biodegradabili in amido di patate e da borse riutilizzabili.

Al box informazioni sarà inoltre allestito un corner per la raccolta di pile usate, mentre presso la Parafarmacia si raccoglieranno i medicinali scaduti.

Da giugno, in collaborazione con il Consorzio CIR33, sarà anche predisposto un contenitore nel parcheggio, per consentire alle famiglie un corretto smaltimento degli oli vegetali esausti.

Impegno non solo nel riciclo, ma anche nel risparmio energetico. I numerosi interventi tecnici realizzati all’interno dell’ipermercato IperSimply hanno l’obiettivo di ridurre al minimo i consumi e permettono di risparmiare energia sfruttando al meglio il valore energetico prodotto: recuperatori di calore dalla centrale frigorifera per il riscaldamento dell’acqua dei bagni; riduttori di flusso luminoso per ottimizzare la luce artificiale; illuminazione con tecnologia elettronica a LED che dimezza i consumi producendo maggiore luminosità; banchi surgelati coperti con vetri a scorrimento per ridurre la dispersione del freddo; valvole elettroniche sui circuiti frigoriferi per controllare e ottimizzare la temperatura dei banchi e delle celle; inverter sui compressori per regolare e ottimizzare la velocità di rotazione; banchi frigoriferi con ventilatori elettronici per una maggiore efficienza; doppio velo d’aria sui banchi frigoriferi murali per ridurre la dispersione del freddo; eliminazione dell’illuminazione sui ripiani frigoriferi dei reparti salumi-formaggi e ittico per diminuire l’energia consumata.

Grazie a queste soluzioni innovative si prevede un risparmio energetico di 550.000 kWh all’anno, pari al 24% circa dei consumi dell’ipermercato. Inoltre, attraverso gli interventi tecnici e, da agosto, l’utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili per coprire il fabbisogno del punto vendita, si eviterà l’emissione di oltre 1.240.000 kg di CO2 all’anno.

 

Il nuovo IperSimply ha anche attivato una partnership con Legambiente, per il recupero naturalistico di un’area in prossimità dell’ipermercato (in collaborazione con il Comune di Senigallia) e per la creazione di un corner all’interno della galleria, che funga da sportello informativo sul risparmio energetico per i clienti e da laboratorio di didattica ambientale per i ragazzi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

settembre 22, 2017

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

Fin dal 1989 il Programma Uomo e Biosfera dell’UNESCO ha finanziato, con borse di studio del valore massimo di 5.000 dollari, giovani scienziati che abbiano condotto ricerche sugli ecosistemi, sulle risorse naturali e sulla biodiversità. Mediante tali borse di studio (chiamate “MAB Young Scientists Awards”), il programma MAB sta investendo in una nuova generazione di [...]

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

settembre 22, 2017

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

25 anni di impegno civile, sociale e di volontariato ambientale con 15 milioni di persone coinvolte in tutta Italia e 100mila aree ripulite. Sono i numeri di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma questo week-end 22, 23 e 24 settembre [...]

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

settembre 12, 2017

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

Agatos SpA, società specializzata nella realizzazione di impianti da energia rinnovabile, co-generazione e efficientamento energetico, ha annunciato che la Città Metropolitana di Milano ha emesso l’Autorizzazione Unica dirigenziale per la costruzione e la messa in esercizio, in provincia di Milano, del primo impianto di produzione di biometano da FORSU (la frazione organica dei rifiuti solidi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende