Home » Comunicati Stampa » A Senigallia il primo ipermercato “verde” delle Marche:

A Senigallia il primo ipermercato “verde” delle Marche

giugno 3, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of IperSimplyE’stato inaugurato pochi giorni fa a Senigallia il primo ipermercato “verde” delle Marche, a insegna IperSimply, concepito nel rispetto dell’ambiente e del sociale, come gli analoghi progetti di Simply in Lombardia e nel Lazio.

Un progetto a elevata sostenibilità, che coniuga diversi aspetti: dal risparmio energetico al riciclo dei materiali e dei rifiuti, dai prodotti ecologici all’impegno concreto verso la comunità locale.

“Accorgimenti e soluzioni innovative, per un punto vendita che non solo risponde alle esigenze dei consumatori ma che è anche rispettoso dell’ambiente e sviluppato secondo i più avanzati standard tecnici. Un approccio innovativo, che associa il rispetto per l’ambiente e l’attenzione al sociale – dichiara Antonello Sinigaglia, Direttore Generale di Sma Spa - e che per la prima volta viene adottato in un punto vendita con una superficie superiore ai 2.500 metri quadrati”.

L’ipermercato di Senigallia si sviluppa infatti su 3.800 mq di superficie, in un’ottica “ecocompatibile a 360 gradi”, al fine di ridurre l’impatto ambientale.

Il nuovo IperSimply presenta infatti accessori d’arredo in materiali riciclati: il nylon di carrelli e cestini della spesa; la plastica dei separatori dei banchi frigoriferi, degli evidenziatori promozionali, dei separatori clienti alla cassa, dei contenitori e dei vassoi della gastronomia; il legno dei pannelli della gastronomia.

Sono solo alcune delle tante novità green, che il nuovo ipermercato offre ai suoi clienti, risultato del recupero di oltre 46.200 bottiglie di plastica trasparente.

Oltre alle attrezzature, il nuovo IperSimply propone una ricca selezione di prodotti ecologici: dallo sfuso di alimentari e detersivi alle produzioni equosolidali e biologiche, dagli articoli a basso consumo energetico a quelli 100% in fibre naturali, dai prodotti a filiera controllata fino ai prodotti a “KM zero”, cioè provenienti dalla provincia di Ancona e quindi a bassissimo impatto ambientale.

Per sensibilizzare i clienti ai temi del riciclo, i comuni sacchetti di plastica saranno affiancati da sacchetti biodegradabili in amido di patate e da borse riutilizzabili.

Al box informazioni sarà inoltre allestito un corner per la raccolta di pile usate, mentre presso la Parafarmacia si raccoglieranno i medicinali scaduti.

Da giugno, in collaborazione con il Consorzio CIR33, sarà anche predisposto un contenitore nel parcheggio, per consentire alle famiglie un corretto smaltimento degli oli vegetali esausti.

Impegno non solo nel riciclo, ma anche nel risparmio energetico. I numerosi interventi tecnici realizzati all’interno dell’ipermercato IperSimply hanno l’obiettivo di ridurre al minimo i consumi e permettono di risparmiare energia sfruttando al meglio il valore energetico prodotto: recuperatori di calore dalla centrale frigorifera per il riscaldamento dell’acqua dei bagni; riduttori di flusso luminoso per ottimizzare la luce artificiale; illuminazione con tecnologia elettronica a LED che dimezza i consumi producendo maggiore luminosità; banchi surgelati coperti con vetri a scorrimento per ridurre la dispersione del freddo; valvole elettroniche sui circuiti frigoriferi per controllare e ottimizzare la temperatura dei banchi e delle celle; inverter sui compressori per regolare e ottimizzare la velocità di rotazione; banchi frigoriferi con ventilatori elettronici per una maggiore efficienza; doppio velo d’aria sui banchi frigoriferi murali per ridurre la dispersione del freddo; eliminazione dell’illuminazione sui ripiani frigoriferi dei reparti salumi-formaggi e ittico per diminuire l’energia consumata.

Grazie a queste soluzioni innovative si prevede un risparmio energetico di 550.000 kWh all’anno, pari al 24% circa dei consumi dell’ipermercato. Inoltre, attraverso gli interventi tecnici e, da agosto, l’utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili per coprire il fabbisogno del punto vendita, si eviterà l’emissione di oltre 1.240.000 kg di CO2 all’anno.

 

Il nuovo IperSimply ha anche attivato una partnership con Legambiente, per il recupero naturalistico di un’area in prossimità dell’ipermercato (in collaborazione con il Comune di Senigallia) e per la creazione di un corner all’interno della galleria, che funga da sportello informativo sul risparmio energetico per i clienti e da laboratorio di didattica ambientale per i ragazzi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende