Home » Comunicati Stampa »Eventi » Habitami: Milano riparte dalle rigenerazioni urbane:

Habitami: Milano riparte dalle rigenerazioni urbane

luglio 16, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

La tutela ambientale in contesti complessi e delicati come le aree urbane, vera sfida ecologica dei prossimi decenni: è il tema dei due giorni di incontri organizzati da Habitami, campagna pubblica di riqualificazione energetica dei condomìni di Milano promossa da Comune (Assessorato Mobilità, Ambiente, Metropolitane, Acqua Pubblica, Energia) e Regione Lombardia (Ass. Ambiente, Energia, Sviluppo Sostenibile) in collaborazione con Cened, Curit, Arpa Lombardia, Sacert, Assimpredil Ance, Rina, Agenzia CasaClima, Legambiente, WWF Lombardia, Confabitare Milano, Itas Assicurazioni, ICMQ e Green Building Council Italia.

Habitami – che non riceve alcun finanziamento pubblico – organizza una prima giornata di dibattito, martedì 21 luglio, dalle 14.30 alle 18,  incentrata sulle tematiche generali della sostenibilità, con esperti e media ambientali, “Sarà un dialogo a tutto tondo, perché – spiega Giovanni Pivetta,  responsabile di Habitami – la sostenibilità non è solo ambientale: sostenibilità oggi significa ambiente, sociale, cultura, economia e finanza. Sostenibilità è tutto questo e anche di più”.

Moltissime, del resto, sono le esperienze internazionali di riqualificazione per creare zone ecologiche, ma anche per ricreare una qualità dell’abitare, progetti partecipati, per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini e dei territori, esperienze positive che dimostrano come la capacità di mettersi in rete e di creare una nuova cultura della sostenibilità in senso ampio può fare la differenza, in positivo, nella qualità della vita – anche nelle grandi città.

Nella seconda giornata di incontri (mercoledì 22 luglio, dalle 10.30 alle 14) il dibattito coinvolgerà i media milanesi, tassello fondamentale in un percorso di “coscienza ambientale” collettivo. Gli interventi verranno introdotti dalla domanda “Le buone pratiche fanno notizia?”. “Il modo in cui l’argomento ambientale viene affrontato – spiega ancora Pivetta – non sempre offre al cittadino gli strumenti necessari per adottare un comportamento virtuoso e sviluppare una coscienza ambientale a tutto tondo, passaggio fondamentale e, ormai, addirittura urgente”. Non si parlerà solo di ecologia: rispettare l’ambiente è infatti, secondo gli organizzatori, solo un passo sul percorso della convivenza civile e del rispetto reciproco, che intenda restituire un senso a parole come altruismo e solidarietà. “Per questo – sottolinea Pivetta – racconteremo anche di una bella Italia, in questo caso di una bella Milano, capace di remare anche controcorrente, spina dorsale di quella società che vuole ricostruire i ponti per una migliore convivenza, senza rassegnarsi alla decadenza di quelli che chiamiamo ancora, senza vergognarcene, valori”. In questo contesto Habitami presenterà i filmati sugli audit energetici realizzati negli ultimi mesi nel corso della campagna di riqualificazione energetica dei condomìni di Milano.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende