Home » Comunicati Stampa »Prodotti » Healthy Seas: dalle vecchie reti da pesca nascono fibre per il settore tessile:

Healthy Seas: dalle vecchie reti da pesca nascono fibre per il settore tessile

giugno 24, 2014 Comunicati Stampa, Prodotti

Dal 23 giugno la catena Kaufland è il primo partner a distribuire nei propri punti vendita le calze Healthy Seas tessute con filo di nylon rigenerato da rifiuti, come le reti da pesca, recuperati grazie all’omonimo progetto internazionale. Il filo ECONYL®, utilizzato per la fabbricazione delle calze, è per fattura e per qualità identico a quello prodotto con il petrolio.

I rifiuti che si accumulano sui fondi degli oceani sono un problema di non poca entità. Secondo i dati forniti da un report della FAO (Food and Agriculture Organization) e dell’UNEP (United Nations Environment Programme), ci sono circa 640.000 tonnellate di reti da pesca abbandonate negli oceani: circa un decimo dei rifiuti totali del mare. Questi materiali di scarto possono giacere sui fondali per secoli rischiando di ferire o catturare pesci, delfini e tartarughe. Il progetto Helathy Seas cerca di contribuire alla soluzione di questo problema coinvolgendo aziende, sommozzatori, associazioni non governative e altri partner con l’obiettivo di recuperare questi materiali e produrre filo ECONYL® che può essere utilizzato per diversi utilizzi come calze, costumi da bagno, abbigliamento sportivo e tappeti.

Kaufland opera grazie ad una rete di più di mille negozi in Germania, Repubblica Cieca, Slovacchia, Polonia, Croazia, Romania e Bulgaria. La catena, oltre ad offrire svariate categorie di prodotto in diversi segmenti merceologici, si focalizza sulla sostenibilità e sulla filiera dei propri prodotti, cercando di offrire ai consumatori una scelta che contribuisca al benessere dell’ambiente, le calze Healthy Seas sposano appieno questa filosofia.

A realizzare ECONYL® è il gruppo Aquafil, che dal 1969 è uno dei principali attori, in Italia e nel mondo, nella produzione di fibre sintetiche, in special modo di quelle in poliammide 6. Nel 2011 Aquafil ha viluppato ECONYL® Regeneration System. Grazie a questo incredibile processo, le reti recuperate dall’Healthy Seas initiative possono essere rigenerate in filo ECONYL® con le stesse caratteristiche tecniche e qualitative del filo ottenuto utilizzando le materie prime fossili. Questo filato è utilizzato per produrre prodotti sostenibili per l’industria tessile e per la pavimentazione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Paesaggio: fino al 31 agosto per le borse di studio della Fondazione Benetton

agosto 24, 2017

Paesaggio: fino al 31 agosto per le borse di studio della Fondazione Benetton

Restano ancora alcuni giorni per partecipare alla terza edizione del bando per le borse di studio sul paesaggio istituite dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche di Treviso, nel quadro delle attività di ricerca sul paesaggio e la cura dei luoghi sviluppate con il proprio Comitato scientifico. Laureati e post laureati italiani e stranieri hanno tempo fino [...]

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende