Home » Comunicati Stampa »Progetti » Hotpoint-Ariston lancia il frigo che aiuta a ridurre gli sprechi alimentari:

Hotpoint-Ariston lancia il frigo che aiuta a ridurre gli sprechi alimentari

agosto 12, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Hotpoint-Ariston, uno dei marchi principali di Indesit Company che si rivolge con funzioni innovative alla fascia medio-alta del mercato, ha siglato una partnership con Amadori per testare le funzionalità di un innovativo sistema di raffreddamento direttamente sui prodotti dell’azienda alimentare. Hotpoint-Ariston ha sviluppato un nuovo frigorifero dotato di uno speciale “vano” modulabile secondo le necessità dell’utilizzatore, e capace di ridurre drasticamente lo spreco di generi alimentari.

Il nuovo frigorifero di Hotpoint-Ariston, che ha potuto contare su un investimento di 150.000 euro solo per l’R&D e che ha generato ben 3 brevetti depositati, è concepito per ottimizzare la conservazione di diverse categorie alimentari, aumentando notevolmente la durata del prodotto e impedendo la possibilità che si sviluppino microrganismi nocivi per la salute.

Grazie alla partnership con Amadori, a partire da luglio, i consumatori potranno beneficiare di un device testato direttamente sulle risposte biologiche dei prodotti dell’azienda cesenate, che permetterà un maggior livello di sicurezza per la salute, una conservazione ottimale dei prodotti e un loro miglior utilizzo in cucina, grazie alla salvaguardia delle caratteristiche organolettiche.

Secondo i dati pubblicati dalla Fao, infatti, ogni anno in Europa vengono scartate oltre 90 milioni di tonnellate di cibo, quasi 180 kg a testa, e nel mondo si arriva a sprecare circa il 33% degli alimenti destinati al consumo umano (circa 1,3 miliardi di tonnellate). In particolare circa il 51,2% della frutta e il 41,2% della verdura vengono gettati ancora freschi. Oltre a rappresentare un grave danno economico e sociale a livello mondiale, questo fenomeno è anche responsabile mediamente di una perdita economica per le famiglie pari a circa 468 euro all’anno, cifra che potrebbe essere notevolmente ridotta grazie ad una migliore conservazione dei prodotti alimentari. Fondamentale allora proporre ai consumatori apparecchi capaci di mantenere in sicurezza e più a lungo la freschezza e i principi nutritivi degli alimenti, sia quelli facilmente deperibili sia quelli destinati alla congelazione.

Questo è il punto di partenza che ha portato Hotpoint-Ariston a realizzare il primo frigorifero per congelare  da 70°C a -18°C e raffreddare da 70°C a 3°C, cibi appena cotti in metà tempo, grazie alla funzione Hyper freeze, che simula in un ambiente domestico le funzioni di un abbattitore professionale, permettendo il raffreddamento ed il congelamento rapido anche dei cibi cotti, con il 50% di tempo in meno rispetto ad un frigorifero standard. Il tutto mantenendo inalterati il sapore, le proprietà organolettiche e nutritive del cibo. Il frigo può anche scongelare, nel modo più sano possibile a 2°C costanti, con la funzione safe defrost, che evita la proliferazione di microorganismi e conserva il sapore e la consistenza dei cibi, attraverso uno scongelamento controllato e graduale. L’innovativo vano modulabile permette inoltre di impostare la temperatura ed il livello di umidità ideale per preservarla freschezza e genuinità degli alimenti più delicati, grazie alle specifiche funzioni: Frutta e verdura, 7-8°C, esce e carne 0°C.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende