Home » Comunicati Stampa »Progetti » Hotpoint-Ariston lancia il frigo che aiuta a ridurre gli sprechi alimentari:

Hotpoint-Ariston lancia il frigo che aiuta a ridurre gli sprechi alimentari

agosto 12, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Hotpoint-Ariston, uno dei marchi principali di Indesit Company che si rivolge con funzioni innovative alla fascia medio-alta del mercato, ha siglato una partnership con Amadori per testare le funzionalità di un innovativo sistema di raffreddamento direttamente sui prodotti dell’azienda alimentare. Hotpoint-Ariston ha sviluppato un nuovo frigorifero dotato di uno speciale “vano” modulabile secondo le necessità dell’utilizzatore, e capace di ridurre drasticamente lo spreco di generi alimentari.

Il nuovo frigorifero di Hotpoint-Ariston, che ha potuto contare su un investimento di 150.000 euro solo per l’R&D e che ha generato ben 3 brevetti depositati, è concepito per ottimizzare la conservazione di diverse categorie alimentari, aumentando notevolmente la durata del prodotto e impedendo la possibilità che si sviluppino microrganismi nocivi per la salute.

Grazie alla partnership con Amadori, a partire da luglio, i consumatori potranno beneficiare di un device testato direttamente sulle risposte biologiche dei prodotti dell’azienda cesenate, che permetterà un maggior livello di sicurezza per la salute, una conservazione ottimale dei prodotti e un loro miglior utilizzo in cucina, grazie alla salvaguardia delle caratteristiche organolettiche.

Secondo i dati pubblicati dalla Fao, infatti, ogni anno in Europa vengono scartate oltre 90 milioni di tonnellate di cibo, quasi 180 kg a testa, e nel mondo si arriva a sprecare circa il 33% degli alimenti destinati al consumo umano (circa 1,3 miliardi di tonnellate). In particolare circa il 51,2% della frutta e il 41,2% della verdura vengono gettati ancora freschi. Oltre a rappresentare un grave danno economico e sociale a livello mondiale, questo fenomeno è anche responsabile mediamente di una perdita economica per le famiglie pari a circa 468 euro all’anno, cifra che potrebbe essere notevolmente ridotta grazie ad una migliore conservazione dei prodotti alimentari. Fondamentale allora proporre ai consumatori apparecchi capaci di mantenere in sicurezza e più a lungo la freschezza e i principi nutritivi degli alimenti, sia quelli facilmente deperibili sia quelli destinati alla congelazione.

Questo è il punto di partenza che ha portato Hotpoint-Ariston a realizzare il primo frigorifero per congelare  da 70°C a -18°C e raffreddare da 70°C a 3°C, cibi appena cotti in metà tempo, grazie alla funzione Hyper freeze, che simula in un ambiente domestico le funzioni di un abbattitore professionale, permettendo il raffreddamento ed il congelamento rapido anche dei cibi cotti, con il 50% di tempo in meno rispetto ad un frigorifero standard. Il tutto mantenendo inalterati il sapore, le proprietà organolettiche e nutritive del cibo. Il frigo può anche scongelare, nel modo più sano possibile a 2°C costanti, con la funzione safe defrost, che evita la proliferazione di microorganismi e conserva il sapore e la consistenza dei cibi, attraverso uno scongelamento controllato e graduale. L’innovativo vano modulabile permette inoltre di impostare la temperatura ed il livello di umidità ideale per preservarla freschezza e genuinità degli alimenti più delicati, grazie alle specifiche funzioni: Frutta e verdura, 7-8°C, esce e carne 0°C.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende