Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Hyundai Kona Electric, il primo SUV compatto a emissioni zero arriva sul mercato europeo:

Hyundai Kona Electric, il primo SUV compatto a emissioni zero arriva sul mercato europeo

febbraio 28, 2018 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

E’stata presentata ufficialmente ieri, in vista del Salone dell’Auto di Ginevra, la nuova Hyundai Kona Electric, il primo Sport Utility Vehicle compatto a zero emissioni disponibile sul mercato europeo, che racchiude in unico prodotto le due tendenze in più rapida crescita nel settore automotive: lo stile SUV e l’elettrificazione. Tutto con un design piacevole ed efficace che riprende quello del modello lanciato a novembre 2017 (senza comprometterne l’abitabilità, grazie allo spazio ricavato per le batterie), per conquistare chi ricerca il massimo piacere di guida senza trascurare l’impatto ambientale, garantito da una vettura a emissioni zero.

La nuova Kona Electric – che dovrebbe arrivare in Italia già in estate - propone due diversi sistemi elettrici: la versione base, con batteria da 39,2 kWh e motore da 135 CV (99kW) garantisce un’autonomia di guida fino a 300 km (secondo il ciclo WLTP) con una singola carica, mentre la versione long-range, grazie a una batteria da 64 kWh e un motore da 204 CV (150 kW), consente un’autonomia fino a 470 km (sempre WLTP).

Un’altra caratteristica particolare della Kona Electric è il cambio “shift-by-wire”, che consente un funzionamento intuitivo del powertrain elettrico. Il sistema di frenata rigenerativa, già presente su IONIQ EV, infatti, permette di massimizzare il recupero dell’energia in fase di frenata, con intensità regolabile tramite le palette al volante. Il guidatore può contare anche sull’ampio quadro strumenti con schermo da 7”, che fornisce i dati principali sulle prestazioni di guida, senza contare l’Head-up display che proietta le informazioni principali al livello dello sguardo del guidatore.

Il nuovo modello a zero emissioni di Hyundai è inoltre equipaggiato con i più recenti sistemi di sicurezza attiva della famiglia Hyundai SmartSense: Cruise control adattivo con funzione Stop & Go, Frenata Automatica con Rilevamento di Veicoli e Pedoni, Mantenimento attivo della Corsia, Sistema di monitoraggio degli angoli ciechi con Avviso di possibili urti posteriori, Rilevamento della stanchezza del conducente e Rilevatore dei limiti di velocità.

Hyundai ha scelto di utilizzare una batteria con polimeri agli ioni di litio in tutte le versioni di Kona Electric invece delle convenzionali batterie al nichel-metallo, per fornire un’eccellente capacità di carica/scarica, un minor effetto memoria e un’elevatissima potenza massima. La  versione long-range è equipaggiata con una batteria di 64 kWh che dichiara consumi di energia di 15.2 kWh/100 km. Il motore elettrico offre, in questo caso, una potenza di 150 kW e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi. Con una batteria dalla capacità di 39,2 kWh, la versione base è invece spinta da un motore elettrico che eroga 99 kW, con un consumo di energia di 14.8 kWh/100 km.

La ricarica della batteria da 64 kWh avviene per l’80% in circa 54 minuti utilizzando una stazione di ricarica in corrente continua (DC) da 100 kW (fino all’80%). Attraverso l’on-board-charger da 7,2 kW in corrente alternata sono invece necessarie 9 ore e 40 minuti per la versione long-range e 6 ore e 10 minuti per la short-range. La presa ICCB (In-Cable Control Box) consente di ricaricare Kona Electric anche da una normale rete elettrica domestica (AC), con la presa elettrica dell’auto posizionata a fianco del logo Hyundai frontale.

Il rilevamento della stanchezza del conducente offre un ulteriore sistema di protezione. Il sistema analizza infatti alcuni segnali di guida, come l’angolazione del volante, l’intensità della sterzata, la posizione del veicolo rispetto alla corsia e da quanto tempo si è alla guida. Se vengono rilevate delle anomalie rispetto al comportamento standard, il sistema emette un allarme acustico e, allo stesso tempo, compare un messaggio sul quadro strumenti che avverte il guidatore suggerendo una pausa. Grazie a una camera frontale e alle informazioni ricevute dal sistema di navigazione, i limiti di velocità vengono immediatamente riconosciuti dal rilevatore dedicato, che li riporta in tempo reale sia sul display del sistema di navigazione (e sull’HUD), che sullo schermo TFT del quadro strumenti.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

marzo 26, 2020

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

In tempi di restrizioni alla mobilità delle persone e chiusure di esercizi commerciali dovute all’emergenza coronavirus, l’e-commerce sembra essere l’unica modalità per non bloccare totalmente l’economia e le vendite, soprattutto di prodotti non alimentari. Da qui l’idea di due società piemontesi di lanciare il primo “franchising online” in Italia, per offrire a studenti, famiglie e commercianti una [...]

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

marzo 25, 2020

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

Dopo il successo della prima edizione torna il Premio Mani Tese per il giornalismo investigativo e sociale, di cui sono ufficialmente aperte le candidature. Il Premio Mani Tese intende sostenere la produzione di inchieste originali su tematiche concernenti gli impatti dell’attività di impresa sui diritti umani e sull’ambiente, in Italia o nei Paesi terzi in cui [...]

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

marzo 18, 2020

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

La Giornata Mondiale del Riciclo del 18 marzo 2020 si apre con una nota di ottimismo. «Secondo le prime stime CONAI, nel 2019 l’Italia ha avviato a riciclo il 71,2% dei rifiuti da imballaggio, una quantità superiore a 9 milioni e mezzo di tonnellate. Se pensiamo che la richiesta dell’Europa è quella di raggiungere il 65% entro [...]

500 elettrica, la prima volta di Fiat

marzo 4, 2020

500 elettrica, la prima volta di Fiat

E’ stata presentata oggi a Milano, in anteprima mondiale, la Nuova 500, la prima vettura di FCA nata full electric, che si preannuncia per il marchio Fiat del gruppo, una nuova rivoluzione, dopo quella che negli anni Sessanta ha reso la mobilità a motore alla portata di tutti. Adesso però, spiegano dal quartier generale Fiat, “It’s [...]

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

marzo 3, 2020

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

L’edizione 2020 del Bando CONAI per l’eco-design degli imballaggi è stata annunciata lo scorso 28 febbraio, con l’obiettivo di stimolare una sfida verso una maggiore sostenibilità ambientale. Le aziende italiane si dovranno infatti confrontare a colpi di miglioramento dei propri imballaggi, rivisti in chiave di economia circolare. Nel 2019 i casi virtuosi presentati e ammessi sono [...]

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

febbraio 24, 2020

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

Sono risultati impressionanti quelli dell’inchiesta condotta da Altroconsumo insieme ad altre organizzazioni di consumatori europee e pubblicati sul numero di marzo della propria rivista: la maggior parte dei prodotti per bambini, ma anche cosmetici, gioielli, dispositivi elettronici e abbigliamento acquistabili sulle principali piattaforme di e-commerce non è sicuro per la salute e/o non a norma di legge. L’analisi [...]

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

febbraio 10, 2020

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi del turismo mondiale? Il “sistema moda” può essere effettivamente sostenibile? Quale impatto avrà la sostenibilità sul mondo della finanza? L’architettura sta affrontando in maniera adeguata le questioni relative al risparmio energetico e all’utilizzo di nuovi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende