Home » Comunicati Stampa »Internazionali »Politiche » I candidati alle elezioni europee nella lente di Greenews.info:

I candidati alle elezioni europee nella lente di Greenews.info

E’scaduto ieri alle ore 20.00 il termine ultimo per la presentazione delle liste di candidati alle prossime elezioni europee del 25 maggio. I nomi, dunque, sono ora noti, in Italia e negli altri stati membri dell’Unione Europea, che si appresta ad affrontare una delle campagne elettorali più folgoranti (poco più di un mese al voto, da oggi) e difficili (a causa del dilagante “euroscetticismo”) nella storia comunitaria.

Resta il fatto che ormai circa l’80% delle leggi che determinano la vita e il lavoro dei cittadini dell’Unione siano di emanazione europea, attraverso direttive che vengono poi recepite dagli Stati membri. E’dunque evidente quanto sia oggi rilevante la composizione e l’attività del Parlamento Europeo, che grazie alla revisione del Trattato di Lisbona, da semplice organo consultivo, è diventato una delle tre pedine fondamentali nel complesso meccanismo comunitario di co-decisione, insieme alla Commissione e al Consiglio.

Greenews.info, che da sempre segue le vicende europee legate ai temi della green economy e dell’ambiente, ha dunque deciso, in vista di questo importante momento di esercizio della democrazia, di “sdoppiare” il Bollettino Europa, che, a partire da questa settimana, ogni lunedì continuerà ad aggiornare i nostri lettori su quanto succede a Bruxelles e Strasburgo, mentre il mercoledì e il venerdì intervisterà i candidati di ogni partito e schieramento che più si sono distinti per completezza di visione “green”, per sondarne i programmi e presentarli al nostro pubblico. Non solo i candidati nelle cinque circoscrizioni italiane, ma anche i candidati stranieri di altri paesi, che insieme ai nostri eletti concorreranno a determinare le scelte, più o meno sostenibili, del futuro. Un allargamento di orizzonti che ci sembra corretto, in omaggio alla dimensione europea e internazionale delle tematiche “green”, ma anche per offrire un servizio informativo ai nostri lettori che risiedono e votano all’estero.

Ma come si vota per le elezioni europee? Il principio comune a tutti gli Stati membri è il proporzionale e la soglia di sbarramento (se presente) non deve mai superare il 5%. Per il resto ogni Stato ha ampia autonomia decisionale sulle modalità di elezione dei propri rappresentanti. L’Italia eleggerà 73 deputati con un sistema elettorale proporzionale sbarrato al 4% che consente al cittadino di esprimere fino a tre preferenze. Il territorio nazionale, come dicevamo, è diviso in cinque circoscrizioni, ciascuna delle quali elegge un numero di deputati proporzionale al numero di abitanti. Al Nord-Ovest spetteranno dunque 20 deputati, 14 al Nord-est, 14 al Centro, 17 al Sud e 8 alle isole.

La nostra rassegna – che sarà curata da Beatrice Credi, a Bruxelles, e da Ilaria Donatio, a Roma – inizia domani con il tedesco Jo Leinen, parlamentare europeo del gruppo politico dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici (S&D) e membro della Commissione Parlamentare ENVI – Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare. A presto!

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende