Home » Comunicati Stampa » I Comuni virtuosi italiani che si contendono il “Klimaenergy Award”:

I Comuni virtuosi italiani che si contendono il “Klimaenergy Award”

settembre 6, 2012 Comunicati Stampa

Valorizzare le migliori esperienze e i progetti più meritevoli in ambito pubblico, mostrare le potenzialità di un modello energetico sostenibile, sottolineare il ruolo fondamentale di enti locali e territoriali nella diffusione delle fonti rinnovabili. Questi gli obiettividel “Klimaenergy Award”, concorso per il miglior progetto energetico riservato alle Province e ai Comuni italiani più efficienti, giunto alla sua quinta edizione, nonché una delle iniziative di spicco di Klimaenergy, fiera internazionale per l’applicazione innovativa delle energie rinnovabili in scena aFiera Bolzano dal 20 al 22 settembre 2012.

Sono ventotto i Comuni che, con la candidatura dei propri progetti improntati sul risparmio energetico e sulla produzione di energia da fonti rinnovabili, si contendono il “Klimaenergy Award” nelle tre categorie ‘Comuni con meno di 20.000 abitanti’, ‘Comuni dai 20.000 ai 150.000 abitanti’ e ‘Comuni con più di 150.000 abitanti e Province’.

In gara i Comuni di Apecchio, Berlingo, Bra,Buttigliera Alta, Carugate, Cavalese, Cerrione, Chiampo, Comprensorio della Valle Isarco,Cucciago, Fondo, Giaveno, Isera, Lasa, Lodi, Massarosa, Montaione, Padova, Panicale, Pellizzano,Provincia di Teramo, Rescaldina, Rodengo Saiano, Sagrado, Somma Lombardo, Tirano, Varna eVogogna. Berlingo, Bra, Caronno Pertusella, Carugate, Firenze, Lodi, Padova, Pergine, Piombino e Ziano di Fiemme sono, invece, i dieci Comuni in lizza per il “Klimaenergy Award”- sezione ‘mobilitàsostenibile’ .Tutti i progetti in gara devono essere stati portati a termine da gennaio 2009 ad oggi o che si concluderanno entro dicembre di quest’anno.

I progetti presentati, valutati da una giuria super partes, devono essere conformi a criteri quantitativi e qualitativi: i criteri quantitativi riguardano il risparmio di CO2 (sia in termini assolutisia in termini relativi, ovvero CO2 per abitante). I criteri qualitativi sono valutati in base ai seguenti parametri: ecologico ed economico, alla possibilità di adattare il progetto anche alla realtà di altri comuni, al grado di innovazione, al coinvolgimento e alla sensibilizzazione della popolazione.

Membri della giuria, Antonio Lumicisi – Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Katiuscia Eroe – Ufficio Energia e Clima di LegambienteNazionale, Dominik Matt – Fraunhofer Italia e Professore presso la Libera Università di Bolzano,Stefano Dal Savio – Responsabile Centro per le Energie Rinnovabili TIS Innovation Park, WolframSparber – Head of Institute for Renewable Energy Eurac Research, Andreas Überbacher – DirettoreFondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, Elena Jachia – Direttore Area Ambiente Fondazione Cariplo di Milano e Cristina Ceresa – Direttore Responsabile Green Planner edizioni.

Per la parte legata alla mobilità quest’anno side in giuria Benjamin Auer, consulente ambientale EcoistitutoAlto Adige. I Comuni vincitori riceveranno la targa “Klimaenergy Award 2012” e un incentivo per partecipare,con uno stand, alla prossima edizione della fiera. Ai progetti vincitori, inoltre, sarà garantita visibilità sulla stampa nazionale e i premiati potrannoutilizzare il logo “Klimaenergy-Award 12” sia su stampati sia sulla homepage del proprio sito.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

novembre 24, 2016

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ieri mattina ha accolto la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (PAN) Europe stabilendo che i test di sicurezza condotti dalle aziende chimiche per valutare i pericoli dei pesticidi devono essere resi pubblici. Per la Corte di Giustizia questi studi rientrano infatti nell’ambito delle “informazioni sulle emissioni nell’ambiente“, [...]

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

novembre 24, 2016

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

Guido Barilla, Presidente della Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, ha incontrato ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare il 7° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione dal titolo “Mangiare Meglio, Mangiare Meno, Mangiare Tutti” che si terrà il 1° dicembre 2016, all’Università Bocconi di Milano. Un grande evento interdisciplinare per creare un [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende