Home » Comunicati Stampa » I consorzi mettono in discussione l’intero sistema Dop e Igp:

I consorzi mettono in discussione l’intero sistema Dop e Igp

maggio 20, 2011 Comunicati Stampa

 

Riportiamo qui di seguito il messaggio consegnato durante l’audizione di Aicig presso la Commissione Agricoltura della Camera sul pacchetto qualità:

 

L’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche (AICIG) ha chiesto oggi durante l’audizione alla Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati un impegno del Parlamento Italiano per sensibilizzare i Membri Italiani del Parlamento Europeo nonché per supportare adeguatamente l’azione del Ministro Saverio Romano in sede di Consiglio dei Ministri Europeo. Già dalla pubblicazione del Libro Verde sulla qualità AICIG si sta muovendo, sempre coordinandosi con il Ministero delle politiche agricole, con forti azioni di lobby a livello comunitario per supportare gli interessi delle produzioni Dop e Igp nazionali e, nel caso in cui Bruxelles rimanesse sorda alle richieste avanzate, i Consorzi si dichiarano pronti a mettere in discussione l’intero sistema delle DOP e IGP.

Il sistema Consorzi – afferma Stefano Berni, membro del Consiglio direttivo Aicig e direttore del Consorzio del Grana Padano – si sta muovendo coordinato e con forza, è necessario però l’impegno di tutti nella stessa direzione per ottenere i risultati sperati tra cui, in primo luogo, la possibilità di regolamentare i volumi produttivi per i prodotti Dop e Igp. Se nell’ambito della riforma oggi in discussione a Bruxelles non dovesse trovare posto questo aspetto fondamentale, saremmo nostro malgrado costretti a mettere in discussione l’intero sistema che, evidentemente, non è adeguato e non rappresenta le realtà agroalimentari italiane. Non si capisce infatti la motivazione per cui i servizi della Commissione Europea si mettano di traverso su questa richiesta volta a preservare i livelli qualitativi di prodotti i cui quantitativi certamente non influenzano il mercato e non interviene sulla questione Lactalis – Parmalat.”


Le richieste e le aspettative di AICIG legate all’importante riforma sono ormai note e focalizzate su un aspetto ben definito: ottenere il supporto in sede comunitaria sulla posizione presa, per garantire ai Consorzi stessi la possibilità di intervenire sulla regolamentazione dei volumi produttivi per equilibrare domanda e offerta.

L’evoluzione normativa attualmente in atto a Bruxelles condizionerà l’intera produzione Dop e Igp nazionale dei prossimi decenni – dichiara Stefano Fanti membro del Consiglio direttivo Aicig e direttore del Consorzio del Prosciutto di Parma è importante un impegno comune e trasversale di tutti gli operatori del settore e della politica.”

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende