Home » Comunicati Stampa » I manager della CSR discutono il futuro della rendicontazione d’impresa:

I manager della CSR discutono il futuro della rendicontazione d’impresa

settembre 22, 2010 Comunicati Stampa

csrA Milano la prima giornata di studio del CSR MANAGER NETWORK dedicata al Report Integrato che per la prima volta rendiconterà performance finanziarie, ambientali, sociali e di governante.

Bilanci sociali, codici etici, comitati di governance, relazioni di bilancio non sempre raccontano tutto quello che c’è dietro alla realtà di un’impresa, sotto il profilo della effettiva creazione di valore per la società.

Di questo tema si discuterà a Milano giovedì 23 settembre presso l’Università Cattolica (Sede Altis, Università Cattolica di Milano, Via San Vittore, 18 – Sala degli Affreschi) con la prima giornata di studio dedicata al Report Integrato, il nuovo e più avanzato strumento di rendicontazione di sostenibilità. L’incontro è promosso dal CSR MANAGER NETWORK, l’associazione che riunisce i responsabili delle politiche di sostenibilità delle maggiori imprese italiane promossa da Altis (Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica di Milano e ISVI (Istituto per i valori d’impresa.).

Si tratta della prima occasione in cui viene presentato e discusso il Report Integrato voluta dal CSR MANAGER NETWORK in una logica di dialogo con stakeholder e imprese per capire le implicazioni e il percorso di avvicinamento verso una rendicontazione integrata. L’incontro è promosso sulla scorta delle indicazioni assunte appena 4 mesi fa daI Global Reporting Initiative (GRI) massima autorità mondiale in materia di rendicontazione di sostenibilità. Il GRI sostiene che entro il 2015 dovrebbe essere pratica comune per tutte le imprese comunicare in modo unitario le performance ambientali, sociali e di governance (ESG). Uno standard per il Report Integrato dovrà essere sviluppato, testato e approvato entro il 2020.

Il Report Integrato ha l’obiettivo di fornire una visione globale e puntuale delle politiche finanziare, di sostenibilità e di governance ad oggi solo parzialmente contenute nei Bilanci sociali e finanziari. In un unico documento e con il massimo ricorso al web, illustrerà le conseguenze a lungo termine delle decisioni d’impresa e le connessioni tra sostenibilità e profittabilità in una logica di maggiore trasparenza verso la collettività e la comunità finanziaria.

La giornata, riservata alle aziende iscritte al Network, sarà il primo incontro presieduto dalla neo presidente del CSR Manager Network, Caterina Torcia (csr manager di Vodafone Italia). Prenderà il via con la testimonianza del Presidente del GRI, Mervyn King, e co-presidente dell’International Integrated Reporting Commitee che illustrerà lo stato dell’arte e i prossimi step per l’adozione del Report. Prevede 2 tavole rotonde. La prima – moderata da Toni Muzi Falconi, Portavoce del gruppo di lavoro sul Report Integrato appena costituito dall’Oscar di Bilancio - sarà dedicata al punto di vista degli stakeholder con interventi di Gherarda Guastalla Lucchini, Segretario Generale dell’Oscar di Bilancio, di Matteo Pozzoli del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e Silvio De Girolamo dell’Associazione Italiana degli Internal Auditors. La seconda, coordinata da Fulvio Rossi, Delegato del CSR Manager Network al Bilancio Integrato (csr manager di Terna), si focalizzerà sulle testimonianze di organizzazioni che stanno andando verso la rendicontazione integrata tra cui Banca Fideuram (Paolo Bacciga, Chief Administrative Officer) Monnalisa SpA (Sara Tommasiello, Manager Finanza e Controllo, HR e CSR) e Comune di Reggio Emilia (Mauro Bonaretti, Direttore Generale). I lavori termineranno nel pomeriggio con una sessione dedicata alla rendicontazione come racconto d’impresa a cura del prof. Andrea Fontana.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende