Home » Comunicati Stampa » I materiali biodegradabili in agricoltura: soluzioni sostenibili attuali e future:

I materiali biodegradabili in agricoltura: soluzioni sostenibili attuali e future

novembre 3, 2009 Comunicati Stampa

plastiche biodegradabiliBologna, Aula Magna della Facoltà di Agraria, 12 novembre 2009, ore 9.00
Convegno organizzato da Isagro Italia e Novamont Spa

In Italia l’agricoltura utilizza ingenti quantitativi di plastiche monouso, per le quali il recupero e lo smaltimento sono operazioni costose e complesse ed a volte non vengono effettuate secondo le disposizioni legislative vigenti. In alcuni casi il riciclaggio è un’operazione . poco fattibile a causa dell’elevata percentuale di impurità presenti (come nel teli per pacciamatura neri).
Le plastiche biodegradabili, che proprio per la loro caratteristica di biodegradare nel suolo, non necessitando la rimozione al termine dell’uso, hanno dimostrato di essere una possibile soluzione a questo tipo di problematiche per molte colture, prevenendo a monte la produzione di rifiuti.
In questo ambito, Novamont Spa ed Isagro Italia organizzano un convegno che rappresenta un’occasione di formazione e confronto sulle innovazioni nella gestione dei rifiuti plastici in campo agricolo.
L’uso di manufatti biodegradabili in agricoltura è già una pratica agronomica di molte aziende ed è stato recepito da protocolli, linee guida e documenti ufficiali a livello regionale, nazionale ed internazionale.
Il convegno vuole dare la parola agli amministratori pubblici ed alle strutture private che hanno fatto la scelta di includere le plastiche biodegradabili nei documenti ufficiali e nelle loro pratiche agronomiche e rappresenta, al contempo,l’opportunità per fare il punto della situazione tecnico e scientifico sull’applicazione dei vari manufatti. Il convegno si  rivolge infatti  ad un pubblico vasto: dalle istituzioni pubbliche, ai tecnici, al mondo scientifico e della ricerca e agli utilizzatori finali.
I temi affrontati nel convegno riguarderanno quindi la riduzione dell’impatto delle plastiche sull’ambiente e la riduzione della produzione di rifiuto, le tecniche innovative (distrazione sessuale) e l’uso delle plastiche biodegradabili in vari campi dell’agricoltura.

Il convegno si articola in una sessione generale (nella mattinata) che prevede due interventi di carattere generale sulle tematiche del convegno ed una tavola rotonda. In questa sessione verrà fatto il punto della situazione sull’utilizzo delle plastiche monouso per l’agricoltura, sulle azioni legislative svolte a favore dei materiali biodegradabili e sulle prospettive per il loro utilizzo in agricoltura per la riduzione dei rifiuti plastici. Alla tavola rotonda interverranno amministratori pubblici delle regioni Piemonte ed Emilia Romagna e del MIPAF, organizzazioni di categoria e di produttori.
La sessione pomeridiana ha lo scopo di aggiornare sulla situazione tecnica ed applicativa dell’utilizzo di materiali biodegradabili in agricoltura, con relazioni di esperti del mondo della ricerca.
Un dibattito concluderà la giornata.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

aprile 29, 2020

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

Le offerte “verdi” dell’energia elettrica (quelle cioè provenienti da fonti rinnovabili) non possono più essere considerate “alternative”, perché ormai rappresentano la maggior parte di tutte le tariffe disponibili sul mercato. Per il gas, invece, c’è ancora tanta strada da fare. Sono, in sintesi, i risultati dell’analisi che Selectra – azienda che mette a confronto le tariffe [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende