Home » Comunicati Stampa » I materiali biodegradabili in agricoltura: soluzioni sostenibili attuali e future:

I materiali biodegradabili in agricoltura: soluzioni sostenibili attuali e future

novembre 3, 2009 Comunicati Stampa

plastiche biodegradabiliBologna, Aula Magna della Facoltà di Agraria, 12 novembre 2009, ore 9.00
Convegno organizzato da Isagro Italia e Novamont Spa

In Italia l’agricoltura utilizza ingenti quantitativi di plastiche monouso, per le quali il recupero e lo smaltimento sono operazioni costose e complesse ed a volte non vengono effettuate secondo le disposizioni legislative vigenti. In alcuni casi il riciclaggio è un’operazione . poco fattibile a causa dell’elevata percentuale di impurità presenti (come nel teli per pacciamatura neri).
Le plastiche biodegradabili, che proprio per la loro caratteristica di biodegradare nel suolo, non necessitando la rimozione al termine dell’uso, hanno dimostrato di essere una possibile soluzione a questo tipo di problematiche per molte colture, prevenendo a monte la produzione di rifiuti.
In questo ambito, Novamont Spa ed Isagro Italia organizzano un convegno che rappresenta un’occasione di formazione e confronto sulle innovazioni nella gestione dei rifiuti plastici in campo agricolo.
L’uso di manufatti biodegradabili in agricoltura è già una pratica agronomica di molte aziende ed è stato recepito da protocolli, linee guida e documenti ufficiali a livello regionale, nazionale ed internazionale.
Il convegno vuole dare la parola agli amministratori pubblici ed alle strutture private che hanno fatto la scelta di includere le plastiche biodegradabili nei documenti ufficiali e nelle loro pratiche agronomiche e rappresenta, al contempo,l’opportunità per fare il punto della situazione tecnico e scientifico sull’applicazione dei vari manufatti. Il convegno si  rivolge infatti  ad un pubblico vasto: dalle istituzioni pubbliche, ai tecnici, al mondo scientifico e della ricerca e agli utilizzatori finali.
I temi affrontati nel convegno riguarderanno quindi la riduzione dell’impatto delle plastiche sull’ambiente e la riduzione della produzione di rifiuto, le tecniche innovative (distrazione sessuale) e l’uso delle plastiche biodegradabili in vari campi dell’agricoltura.

Il convegno si articola in una sessione generale (nella mattinata) che prevede due interventi di carattere generale sulle tematiche del convegno ed una tavola rotonda. In questa sessione verrà fatto il punto della situazione sull’utilizzo delle plastiche monouso per l’agricoltura, sulle azioni legislative svolte a favore dei materiali biodegradabili e sulle prospettive per il loro utilizzo in agricoltura per la riduzione dei rifiuti plastici. Alla tavola rotonda interverranno amministratori pubblici delle regioni Piemonte ed Emilia Romagna e del MIPAF, organizzazioni di categoria e di produttori.
La sessione pomeridiana ha lo scopo di aggiornare sulla situazione tecnica ed applicativa dell’utilizzo di materiali biodegradabili in agricoltura, con relazioni di esperti del mondo della ricerca.
Un dibattito concluderà la giornata.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con AIGAE sul sentiero del Morteratsch, il ghiacciaio simbolo che perde 200 metri ogni decennio

marzo 1, 2017

Con AIGAE sul sentiero del Morteratsch, il ghiacciaio simbolo che perde 200 metri ogni decennio

AIGAE, l’associazione delle guide ambientali escursionistiche – alla quale aderiscono numerosi geologi e glaciologi – lancia l’allarme: la situazione dei ghiacciai italiani è, senza mezzi termini, “drammatica”. Negli ultimi anni si è persa una superficie pari al Lago di Como. Ma il dramma non è solo nazionale. Se c’è infatti un luogo dove, secondo le [...]

All’Università di Siena un corso interdisciplinare sulla “sostenibilità” aperto al pubblico

marzo 1, 2017

All’Università di Siena un corso interdisciplinare sulla “sostenibilità” aperto al pubblico

Lo sviluppo sostenibile e la sostenibilità ambientale, ma anche economica e sociale, sono tra i temi più attuali che interessano i governi a livello globale. Un approccio complesso che coinvolge aspetti giuridici, energetici, urbanistici e sociologici, e che richiede competenze interdisciplinari per essere adeguatamente affrontato. L’ottica interdisciplinare è dunque stata scelta dal corso in “Sostenibilità” [...]

L’invasione degli smartphones: 7 miliardi di pezzi in 10 anni e 968 TWh di energia consumata

febbraio 28, 2017

L’invasione degli smartphones: 7 miliardi di pezzi in 10 anni e 968 TWh di energia consumata

Negli ultimi dieci anni, la produzione e lo smaltimento di smartphone hanno avuto un impatto significativo sul nostro pianeta, secondo un rapporto diffuso ieri da Greenpeace USA, all’inaugurazione del “World Mobile Congress” di Barcellona. Il rapporto “From Smart to Senseless: The Global Impact of Ten Years of Smartphones” fornisce una panoramica dell’aumento dell’uso degli smartphone [...]

Resilienza: l’Ordine degli Architetti di Roma a convegno sul rischio sismico e idrogeologico

febbraio 28, 2017

Resilienza: l’Ordine degli Architetti di Roma a convegno sul rischio sismico e idrogeologico

Prevenire con efficacia i danni provocati dai terremoti e dalle catastrofi naturali comporta un cambiamento culturale, sociale e tecnico che coinvolge le istituzioni, i cittadini, le imprese e i professionisti. Un radicale cambiamento che dall’emergenza ci deve portare alla gestione ordinaria dei rischi naturali e a progettare e realizzare città capaci di adattarsi ai cambiamenti climatici e [...]

Consiglio Ambiente UE: le associazioni ambientaliste chiedono una riforma coraggiosa dell’ETS

febbraio 28, 2017

Consiglio Ambiente UE: le associazioni ambientaliste chiedono una riforma coraggiosa dell’ETS

L’appello è arrivato alla vigilia della riunione dei Ministri dell’Ambiente della UE, in programma oggi a Bruxelles. Un appuntamento importante perché al primo punto all’ordine del giorno, è prevista la revisione dell’Emission Trading Scheme (ETS), il meccanismo europeo di scambio delle emissioni il cui obiettivo dovrebbe essere quello di far pagare gli emettitori di CO2 per [...]

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

febbraio 27, 2017

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

Aboca, Stefano Mancuso e i DeProducers tornano insieme con lo spettacolo Botanica per continuare ad unire musica e scienza e raccontare le meraviglie del mondo vegetale. Un progetto innovativo e coinvolgente che vede la consulenza scientifica di uno dei più importanti ricercatori botanici internazionali, il Prof. Mancuso, tra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia [...]

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

febbraio 27, 2017

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

EVE – Electric Vehicle Energy è un progetto che nasce dalla collaborazione tra tre grandi realtà toscane, come Enegan, trader di luce e gas che opera a livello nazionale, il Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa) – realtà composta da 60 imprese hi-tech – e Dielectrik, che lavora alla progettazione e alla produzione di prototipi di generi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende