Home » Comunicati Stampa » I materiali biodegradabili in agricoltura: soluzioni sostenibili attuali e future:

I materiali biodegradabili in agricoltura: soluzioni sostenibili attuali e future

novembre 3, 2009 Comunicati Stampa

plastiche biodegradabiliBologna, Aula Magna della Facoltà di Agraria, 12 novembre 2009, ore 9.00
Convegno organizzato da Isagro Italia e Novamont Spa

In Italia l’agricoltura utilizza ingenti quantitativi di plastiche monouso, per le quali il recupero e lo smaltimento sono operazioni costose e complesse ed a volte non vengono effettuate secondo le disposizioni legislative vigenti. In alcuni casi il riciclaggio è un’operazione . poco fattibile a causa dell’elevata percentuale di impurità presenti (come nel teli per pacciamatura neri).
Le plastiche biodegradabili, che proprio per la loro caratteristica di biodegradare nel suolo, non necessitando la rimozione al termine dell’uso, hanno dimostrato di essere una possibile soluzione a questo tipo di problematiche per molte colture, prevenendo a monte la produzione di rifiuti.
In questo ambito, Novamont Spa ed Isagro Italia organizzano un convegno che rappresenta un’occasione di formazione e confronto sulle innovazioni nella gestione dei rifiuti plastici in campo agricolo.
L’uso di manufatti biodegradabili in agricoltura è già una pratica agronomica di molte aziende ed è stato recepito da protocolli, linee guida e documenti ufficiali a livello regionale, nazionale ed internazionale.
Il convegno vuole dare la parola agli amministratori pubblici ed alle strutture private che hanno fatto la scelta di includere le plastiche biodegradabili nei documenti ufficiali e nelle loro pratiche agronomiche e rappresenta, al contempo,l’opportunità per fare il punto della situazione tecnico e scientifico sull’applicazione dei vari manufatti. Il convegno si  rivolge infatti  ad un pubblico vasto: dalle istituzioni pubbliche, ai tecnici, al mondo scientifico e della ricerca e agli utilizzatori finali.
I temi affrontati nel convegno riguarderanno quindi la riduzione dell’impatto delle plastiche sull’ambiente e la riduzione della produzione di rifiuto, le tecniche innovative (distrazione sessuale) e l’uso delle plastiche biodegradabili in vari campi dell’agricoltura.

Il convegno si articola in una sessione generale (nella mattinata) che prevede due interventi di carattere generale sulle tematiche del convegno ed una tavola rotonda. In questa sessione verrà fatto il punto della situazione sull’utilizzo delle plastiche monouso per l’agricoltura, sulle azioni legislative svolte a favore dei materiali biodegradabili e sulle prospettive per il loro utilizzo in agricoltura per la riduzione dei rifiuti plastici. Alla tavola rotonda interverranno amministratori pubblici delle regioni Piemonte ed Emilia Romagna e del MIPAF, organizzazioni di categoria e di produttori.
La sessione pomeridiana ha lo scopo di aggiornare sulla situazione tecnica ed applicativa dell’utilizzo di materiali biodegradabili in agricoltura, con relazioni di esperti del mondo della ricerca.
Un dibattito concluderà la giornata.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende