Home » Comunicati Stampa »Eventi » I Mondiali di Canottaggio di Varese ottengono la certificazione di sostenibilità:

I Mondiali di Canottaggio di Varese ottengono la certificazione di sostenibilità

luglio 22, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Dal 23 al 27 luglio, il lago di Varese ospiterà i Mondiali di Canottaggio under 23, primo evento sportivo italiano con certificazione di “sostenibilità”.

Il comitato organizzatore ha infatti lavorato per certificare l’evento secondo la norma internazionale ISO 20121 “Sistemi di gestione sostenibile degli eventi” riuscendo ad adottare tutte le misure necessarie ad ottenere questo riconoscimento. Ad oggi l’unico evento sportivo che si è ispirato ai principi di sostenibilità sanciti dalla ISO 20121 è stato l’Olimpiade di Londra del 2012 e nel mondo del canottaggio internazionale nessuna competizione agonistica è mai stata certificata per la sostenibilità. Implementare un sistema di gestione dell’evento sostenibile significa seguire dei precisi standard dettati dalla norma internazionale e adottare particolari iniziative di responsabilità economica, sociale e ambientale definite a livello globale.

In particolare l’impegno del Comitato Organizzatore è rivolto a ridurre i costi di gestione dell’evento ottimizzando le risorse a disposizione e mantenendo allo stesso tempo gli elevati standard qualitativi che vengono richiesti dalla Federazione Internazionale di Canottaggio; proteggere le condizioni di salute e sicurezza di atleti, volontari e spettatori durante l’evento; consentire l’accesso ad atleti provenienti da paesi in stato di disagio politico economico favorendo azioni di “charity” in applicazione del Development Programme di FISA; riconoscere l’importanza del patrimonio e del valore culturale e sociale del territorio della provincia di Varese e interagire nel modo più ampio possibile con la Comunità per favorire positivi rapporti di collaborazione e ottenere un impatto positivo sia in termini sociali che economici; preservare gli habitat della flora e della fauna e della biodiversità del lago di Varese sensibilizzando le parti interessate in termini di gestione di energia e acqua, emissioni, rifiuti e inquinanti, trasporti e uso di materiali riciclati e riciclabili in modo che le performance siano sottoposte a un significativo miglioramento incrementale nel tempo alla luce anche dei futuri eventi internazionali remieri che il Territorio ospiterà nei prossimi anni.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

ARCA: nelle Marche rinasce un progetto visionario, tra biologico e agricoltura conservativa

agosto 20, 2018

ARCA: nelle Marche rinasce un progetto visionario, tra biologico e agricoltura conservativa

Cresce il numero di imprenditori agricoli che vogliono aderire al progetto promosso dalle aziende Garbini, Loccioni e Fileni con l’obiettivo di preservare la fertilità e la bellezza delle valli marchigiane recuperando antichi saperi, da unire a nuove tecnologie, per creare filiere sostenibili e un’economia circolare a vantaggio delle aziende, delle comunità locali e dei consumatori. La [...]

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende