Home » Comunicati Stampa » I prototipi alimentati a idrogeno in mostra a Green Mobility Show:

I prototipi alimentati a idrogeno in mostra a Green Mobility Show

marzo 3, 2015 Comunicati Stampa

Hydrogen Park e Veneto Innovazione organizzano per il 6 marzo, dalle 9,30 alle 13, una mattinata di riflessione e di discussione sulle tecnologie basate sull’idrogeno, aprendo le porte a rappresentanti delle istituzioni europee, italiane e locali e dando ampio spazio alle eccellenze industriali del territorio. L’incontro aprirà la Green Mobility Show, seconda conferenza internazionale sulla mobilità sostenibile nautica e terrestre che si terrà al Porto Crociere di Venezia, Marittima Fabbricato 103, il 6 e il 7 marzo.

La mattinata di lavori si dividerà in due momenti principali: uno dedicato al contesto europeo della ricerca e delle applicazioni nel campo dell’idrogeno, durante il quale si illustreranno i risultati raggiunti in questi ultimi anni, le prospettive per le aziende e per gli enti locali e i finanziamenti in campo a supporto dei progetti; il secondo, organizzato in forma di tavola rotonda, nel corso del quale verranno presentati casi concreti di successo di applicazioni industriali basate sull’impiego dell’idrogeno e delle celle a combustibile.

Tra queste: un prototipo di carrello elevatore alimentato a idrogeno realizzato dall’azienda veronese Baumann Srl; un distributore a idrogeno per veicoli su gomma concepito da Sapio, storico produttore di gas tecnici presente con uno stabilimento a Marghera; un bus alimentato a idrogeno costruito dall’azienda trentina Dolomitech per la società Trentino Trasporti.Quanto realizzato con i tre progetti sarà esposto nell’area antistante al fabbricato del terminal passeggeri, a disposizione dei visitatori che potranno approfondirne gli aspetti tecnici.

Un focus sarà, infine, dedicato al progetto HEPIC – Hydrogen Electric Passenger venICe boat – che porterà il raggruppamento d’imprese “Hydrogen Park Green water mobility”, con capofila la veneziana Alilaguna Spa, a realizzare entro il prossimo autunno il primo vaporetto ad alimentazione ibrida a idrogeno ed elettrica e a emissioni zero. Si tratterà di un natante non inquinante e totalmente silenzioso, dotato di un motore elettrico alimentato da un sistema ibrido che comprenderà celle a combustibile a idrogeno e batterie tradizionali.

“Da più di dieci anni Hydrogen Park si è occupata in modo pionieristico di distribuzione, stoccaggio e progetti basati sull’utilizzo dell’idrogeno a Porto Marghera – spiega Michela Coletto, presidente di Hydrogen Park –. Da qualche tempo, finalmente, l’Europa sta investendo risorse concrete per accelerare sullo sviluppo di applicazioni civili e industriali che utilizzino queste tecnologie. Le aziende della nostra filiera sono pronte a raccogliere la sfida e la realizzazione della prima imbarcazione ad alimentazione ibrida a idrogeno ed elettrica e a emissioni zero ne è la testimonianza. Ricordo che il natante verrà presentato in autunno nel corso dell’Expo 2015 e che le aziende coinvolte potranno, così, godere di una ribalta internazionale proprio qui a Venezia, città simbolo di bellezza e caratterizzata, al contempo, da un contesto ambientale fragile in cui natura, insediamenti umani e produzione industriale si mantengono in costante equilibrio”.

Oltre a HEPIC, molti altri progetti innovativi sono in cantiere e in attesa di finanziamenti. Tra questi riteniamo prioritari quelli relativi alla realizzazione di una rete di distribuzione dell’idrogeno e degli altri carburanti alternativi, quale in primo luogo le colonnine di ricarica per le auto full electric.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

dicembre 19, 2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale [...]

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

dicembre 19, 2018

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana. L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi [...]

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende