Home » Comunicati Stampa » I vincitori del Samsung Young Design Award:

I vincitori del Samsung Young Design Award

novembre 23, 2010 Comunicati Stampa

ivo_samsungSi è svolta ieri sera presso la Triennale di Milano la premiazione dei vincitori della quarta edizione del Samsung Young Design Award, il concorso ideato e promosso da Samsung Electronics Italia rivolto agli studenti delle scuole di design italiane, patrocinato dall’ADI (Associazione Design Industriale). A margine della premiazione è stata inaugurata da Maddalena Corvaglia, madrina della serata, la mostra con i 10 progetti finalisti che sarà aperta al pubblico gratuitamente fino al 27 novembre nell’ingresso del Palazzo della Triennale di Milano.

Il concorso, ideato per dare supporto ai giovani designer iscritti a scuole di design in Italia, ha avuto per tema: “Rendere la sostenibilità divertente con i prodotti digitali”, con il dichiarato obiettivo di pensare a dispositivi digitali che mirassero a migliorare e rendere sostenibili le attività quotidiane, sia individuali che collettive.

Dopo la prima fase, che ha coinvolto moltissimi studenti di design di tutta Italia attraverso dei workshop portando ad una prima selezione, la giuria ha individuato i 10 progetti finalisti, tra i quali sono stati premiati i quattro lavori migliori.

Ivo l’Incentivo – di Marina Cinciripini e Giovanni Carati del Politecnico di Milano – dispositivo con touch screen che calcola i tragitti percorsi con mezzi eco-sostenibili, ha vinto il Gold Award (con un premio di 5.000 euro).

Medaglia d’argento a pari merito (3.000 euro) per: Horde – di Nicolò Merendino, sempre dell’ISIA Roma – strumento da applicare alla bicicletta, alimentato dalla dinamo, che visualizza su un display gli altri ciclisti e il loro stato d’animo, con l’obiettivo di creare un social network di persone che utilizzano la bicicletta per i loro spostamenti in città; e per Robin Food – di Martina Muggiri e Raissa Trinci dell’ISIA Roma – un sistema applicato al frigorifero che segnala all’utente i prodotti prossimi a scadenza e suggerisce ricette che permettono di minimizzare gli sprechi.

Soap Up – di Marta Tosco e Chiara Bracale della Facoltà di Architettura dell’Università di Genova – che permette di riciclare l’olio da cucina esausto trasformandolo in sapone, si piazza infine sul gradino più basso del podio vincendo il Bronze Award (2.000 euro).

La giuria è composta dai noti designer Richard Sapper e Stefano Giovannoni, da Ezio Manzini, professore di disegno industriale al Politecnico di Milano, Stefano Casciani, vice-direttore di Domus, Augusto Grillo, Presidente del Gruppo VillaTosca Design Management Centre, la presidente dell’ADI Luisa Bocchietto e i membri dell’ ADI Marco Colasanti e Dario Moretti.

Il Samsung Young Design Award rappresenta non solo una competizione tra giovani designer all’interno di un percorso formativo, ma anche un modo per confrontarsi con temi urgenti e concreti, come la sostenibilità ambientale” – ha commentato Sandro Sciaky, Strategic Marketing Director di Samsung Electronics Italia. “Si tratta di un appuntamento di enorme successo, con ormai un riconosciuto interesse da parte della comunità di designer e studenti delle scuole di design. I progetti di quest’anno testimoniano infatti come proprio dai giovani possano arrivare proposte e soluzioni semplici ed innovative, volte a migliorare e rendere più rispettose dell’ambiente le attività sociali svolte nel tempo libero. I 10 progetti finalisti hanno sviluppato il tema da una diversa angolazione ma sono tutti accomunati da senso estetico, funzionalità e semplicità. Il concorso, infine, conferma con i fatti l’importanza che i valori del design e della sostenibilità ambientale hanno per Samsung Electronics”.

Durante la cerimonia di premiazione è stato svelato anche il tema del concorso per il 2011: New Electronics for new Families. Il prossimo anno gli studenti saranno chiamati a confrontarsi con la progettazione di prodotti, servizi, sistemi, applicazioni innovative dell’elettronica, tenendo in considerazione gli importanti e continui cambiamenti nelle relazioni tra i membri di una famiglia, che possono anche mettere in discussione la definizione stessa di famiglia tradizionalmente intesa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende