Home » Comunicati Stampa » I vincitori della prima edizione di CRAZY PACK:

I vincitori della prima edizione di CRAZY PACK

settembre 13, 2010 Comunicati Stampa

Crazy pack, Courtesy of crazypack.itGrande successo di partecipazione e di creatività per la prima edizione del concorso CRAZY PACK. Dai sfogo alla tua creatività progettando imballaggi innovativi e mai visti!. Questo è lo slogan che ha portato oltre 60 designer di tutta Italia a cimentarsi in una competizione dove i premi finali consistevano in prodotti sostenibili  dal punto di vista ambientale e realizzati con materiale riciclato.

Una confezione per il trasporto delle bottiglie di vino che si trasforma magicamente in un porta bottiglie domestico, una gruccia che all’occorrenza diventa busta per il trasporto dei capi di abbigliamento, una penna che utilizza dentifricio e non l’inchiostro, un ampolla da tavola dove l’olio è sotto aceto. Queste sono solo alcune delle soluzioni di ecodesign proposte dai CRAZY designer che hanno partecipato al concorso conclusosi lo scorso luglio.

La giuria del concorso si è riunita per decretare i progetti vincitori che riceveranno in premio una bicicletta in alluminio riciclato, una libreria in cartone riciclato, un telefono cordless realizzato con bio-plastiche, una busta porta computer realizzata in ristoffa e altri prodotti ancora, tutti rigorosamente sostenibili dal punto di vista ambientale e realizzati con materiali riciclati.

Di seguito la classifica dei vincitori:

1° classificato assoluto Giovanni Fabbri

Firenze

XBACCO

XBACCO è il packaging che nasce come un imballaggio per il trasporto di bottiglie e si trasforma in una cantinetta componibile. Questo imballaggio è realizzato in alluminio (anima della struttura) e Mater-Bi (“chiave di volta” e pratico poggiabottiglia). Il suo motto è “waste less, taste more”.

2° classificato assoluto pari merito Francesca Macrì

Torino

BaGruccia

BAGruccia è contemporaneamente gruccia e packaging. Economica e monomaterica, può essere realizzata con una fustella da un foglio di cartone o MaterBi®.

2° classificato assoluto pari merito Antonella Montagner

Villa Guardia (CO)

cucno

Aver voglia di mangiare uno yogurt in vasetto appena comprato e ovunque ci si trovi; cucno risponde a questa esigenza. Integrato nella confezione del coperchio dello yogurt, cucno è un cucchiaino pieghevole in MaterBi® che si costruisce tramite pieghe ispirate alla tecnica degli origami.

2° classificato assoluto pari merito Ilaria Niccoli

Milano

Tooth-Pen

La sua forma permette la mimetizzazione pur mantenendone intatta l’esteticità. La clip spinge il dentifricio fin in fondo, con notevole risparmio dello stesso. Realizzato in MaterBi®, il sistema elimina la scatola di cartone e risparmia spazio in fase di trasporto, grazie al kit di ricariche.

2° classificato assoluto pari merito Marco Bietresato

Padova

Sparklin’bottle

È un recipiente ecologico ed innovativo di cui si può ridurre progressivamente il volume con un semplice gesto. In questo modo si evita che il prodotto al suo interno rimanga a contatto con l’aria, deteriorandosi. Può essere realizzato come bottiglia o vasetto in diversi materiali ecocompatibili.

1° classificato sezione carta Saverio Paolucci

Recanati (MC)

Ostricartoon

Ostricartoon si fonda sulla semplicità: sia nel materiale, il cartone, sia nel funzionamento, si monta in soli cinque gesti. È un packaging per indumenti ma può essere riusato per altri scopi. È leggero, facile da usare, riciclabile, personalizzabile con lo stampaggio di loghi o texture.

1° classificato sezione alluminio Davide Frangella

Roma

Radiator Leecher

Radiator Leecher è un contenitore per bevande in alluminio riciclato che si applica tramite magnete o tramite gancio ai caloriferi. Ciò permette di riscaldare le bevande senza impiego di ulteriori fonti energetiche.

1° classificato sezione Mater-Bi® Valeria Ringegni

Roma

Bio Bowl

Packaging per cibo per cani realizzato in bioplastica. Rimuovendo il film protettivo (coprente per i cibi umidi, parzialmente trasparente per i cibi secchi) anch’esso in bioplastica, il pasto è pronto al consumo direttamente nell’imballaggio, riutilizzabile come ciotola.

1° classificato sezione vetro Alessandro Cambi

Roma

egg dressing

Contenitore per olio e aceto in vetro riciclato. La forma a uovo, enfatizzata dal colore giallo dell’olio nel tuorlo e dal trasparente dell’aceto che ne simula l’albume, conferisce al contenitore ergonomicità e facilità di utilizzo. Dopo l’uso l’uovo viene riposto nel suo nido in bioplastica.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende