Home » Comunicati Stampa » I vincitori della prima edizione di CRAZY PACK:

I vincitori della prima edizione di CRAZY PACK

settembre 13, 2010 Comunicati Stampa

Crazy pack, Courtesy of crazypack.itGrande successo di partecipazione e di creatività per la prima edizione del concorso CRAZY PACK. Dai sfogo alla tua creatività progettando imballaggi innovativi e mai visti!. Questo è lo slogan che ha portato oltre 60 designer di tutta Italia a cimentarsi in una competizione dove i premi finali consistevano in prodotti sostenibili  dal punto di vista ambientale e realizzati con materiale riciclato.

Una confezione per il trasporto delle bottiglie di vino che si trasforma magicamente in un porta bottiglie domestico, una gruccia che all’occorrenza diventa busta per il trasporto dei capi di abbigliamento, una penna che utilizza dentifricio e non l’inchiostro, un ampolla da tavola dove l’olio è sotto aceto. Queste sono solo alcune delle soluzioni di ecodesign proposte dai CRAZY designer che hanno partecipato al concorso conclusosi lo scorso luglio.

La giuria del concorso si è riunita per decretare i progetti vincitori che riceveranno in premio una bicicletta in alluminio riciclato, una libreria in cartone riciclato, un telefono cordless realizzato con bio-plastiche, una busta porta computer realizzata in ristoffa e altri prodotti ancora, tutti rigorosamente sostenibili dal punto di vista ambientale e realizzati con materiali riciclati.

Di seguito la classifica dei vincitori:

1° classificato assoluto Giovanni Fabbri

Firenze

XBACCO

XBACCO è il packaging che nasce come un imballaggio per il trasporto di bottiglie e si trasforma in una cantinetta componibile. Questo imballaggio è realizzato in alluminio (anima della struttura) e Mater-Bi (“chiave di volta” e pratico poggiabottiglia). Il suo motto è “waste less, taste more”.

2° classificato assoluto pari merito Francesca Macrì

Torino

BaGruccia

BAGruccia è contemporaneamente gruccia e packaging. Economica e monomaterica, può essere realizzata con una fustella da un foglio di cartone o MaterBi®.

2° classificato assoluto pari merito Antonella Montagner

Villa Guardia (CO)

cucno

Aver voglia di mangiare uno yogurt in vasetto appena comprato e ovunque ci si trovi; cucno risponde a questa esigenza. Integrato nella confezione del coperchio dello yogurt, cucno è un cucchiaino pieghevole in MaterBi® che si costruisce tramite pieghe ispirate alla tecnica degli origami.

2° classificato assoluto pari merito Ilaria Niccoli

Milano

Tooth-Pen

La sua forma permette la mimetizzazione pur mantenendone intatta l’esteticità. La clip spinge il dentifricio fin in fondo, con notevole risparmio dello stesso. Realizzato in MaterBi®, il sistema elimina la scatola di cartone e risparmia spazio in fase di trasporto, grazie al kit di ricariche.

2° classificato assoluto pari merito Marco Bietresato

Padova

Sparklin’bottle

È un recipiente ecologico ed innovativo di cui si può ridurre progressivamente il volume con un semplice gesto. In questo modo si evita che il prodotto al suo interno rimanga a contatto con l’aria, deteriorandosi. Può essere realizzato come bottiglia o vasetto in diversi materiali ecocompatibili.

1° classificato sezione carta Saverio Paolucci

Recanati (MC)

Ostricartoon

Ostricartoon si fonda sulla semplicità: sia nel materiale, il cartone, sia nel funzionamento, si monta in soli cinque gesti. È un packaging per indumenti ma può essere riusato per altri scopi. È leggero, facile da usare, riciclabile, personalizzabile con lo stampaggio di loghi o texture.

1° classificato sezione alluminio Davide Frangella

Roma

Radiator Leecher

Radiator Leecher è un contenitore per bevande in alluminio riciclato che si applica tramite magnete o tramite gancio ai caloriferi. Ciò permette di riscaldare le bevande senza impiego di ulteriori fonti energetiche.

1° classificato sezione Mater-Bi® Valeria Ringegni

Roma

Bio Bowl

Packaging per cibo per cani realizzato in bioplastica. Rimuovendo il film protettivo (coprente per i cibi umidi, parzialmente trasparente per i cibi secchi) anch’esso in bioplastica, il pasto è pronto al consumo direttamente nell’imballaggio, riutilizzabile come ciotola.

1° classificato sezione vetro Alessandro Cambi

Roma

egg dressing

Contenitore per olio e aceto in vetro riciclato. La forma a uovo, enfatizzata dal colore giallo dell’olio nel tuorlo e dal trasparente dell’aceto che ne simula l’albume, conferisce al contenitore ergonomicità e facilità di utilizzo. Dopo l’uso l’uovo viene riposto nel suo nido in bioplastica.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

maggio 4, 2018

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

A giugno verrà approvato in via definitiva il pacchetto europeo sull’economia circolare e già oggi nasce il Circular Economy Network, l’osservatorio della circolarità in Italia creato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da un gruppo di 13 aziende e associazioni di impresa che vanno dai consorzi di riciclo alle industrie di bioplastiche, dalle acque [...]

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

maggio 4, 2018

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

Domenica 6 maggio 2018, al Parco del Valentino di Torino torna protagonista la bicicletta con due importanti eventi dedicati al mondo del ciclismo urbano: la IX edizione del “Bike Pride”, la tradizionale parata annuale di biciclette organizzata dall’Associazione Bike Pride Fiab Torino, e la V edizione del Brompton World Championship, un evento dedicato agli appassionati [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende