Home » Comunicati Stampa »Eventi »Prodotti » I vini biodinamici protagonisti di SUMMA 2015:

I vini biodinamici protagonisti di SUMMA 2015

febbraio 16, 2015 Comunicati Stampa, Eventi, Prodotti

Anche nel 2015 SUMMA – l’evento organizzato da Alois Lageder che raccoglie a Magrè sulla Strada del Vino (Bolzano) l’eccellenza vinicola da tutto il mondo – promuove Demeter, la comunità che controlla e certifica i prodotti biologico-dinamici a livello internazionale. Per l’edizione di quest’anno, inoltre, la manifestazione ha ricevuto l’ambita certificazione di Green Event, rilasciata dall’Agenzia provinciale per l’Ambiente e riservata agli eventi realizzati secondo criteri di sostenibilità.

Il 21 e 22 marzo le porte di Casòn Hirschprunn – il palazzo rinascimentale del XVII secolo di proprietà della famiglia Lageder – e quelle di Tòr Löwengang – la cantina costruita all’interno dell’antica Tenuta – saranno aperte agli operatori, che nel 2014 sono stati circa 2.000 provenienti da diversi paesi.

Un viaggio all’interno dell’enogastronomia di pregio, una due giorni di visite guidate della cantina e dei vigneti, seminari, verticali e degustazioni di raffinate etichette – incluse le nuove annate di Alois Lageder – attraverso cui entrare in contatto diretto con oltre 60 produttori provenienti da Italia, Germania, Francia, Austria e Nuova Zelanda, scelti personalmente da Alois Lageder non solo per l’eccellenza della loro produzione, in particolare nel settore biodinamico, ma anche per i rapporti d’amicizia e di fiducia reciproca instaurati nel corso di molti anni.

Summa si è evoluta continuamente nel corso degli anni ponendosi sempre nuovi obiettivi. Quest’anno la manifestazione riserverà a Demeter spazi di presentazione di rilievo, allo scopo di accrescere la consapevolezza del marchio sia tra i visitatori che tra i produttori stessi. Oltra a un’apposita piattaforma interamente dedicata al primo piano del Palazzo, l’Associazione sarà presente anche negli altri piani, al fianco di diversi viticoltori.

“Siamo molto contenti di poter dare anche quest’anno il benvenuto a vari produttori Demeter provenienti da diversi paesi, che presenteranno qui a Magrè i loro eccellenti vini biodinamici, sempre più richiesti e apprezzati dai consumatori”, dichiara Alois Lageder, associato Demeter dal 2004.

Anche il tema dell’eco-sostenibilità occupa, quest’anno più che mai, un posto di primo piano. I principi che stanno alla base di un Green Event, e quindi di Summa 15, sono il plusvalore a livello locale, la mobilità sostenibile, il prediligere alimenti stagionali e regionali provenienti da coltivazioni biologiche certificate, la gestione dei rifiuti e la responsabilità sociale. Grazie all’impegno costante, la Tenuta di Magrè è passata da “Going Green Event” nel 2014 a “Green Event” vero e proprio, uno dei primi certificati dall’Agenzia per L’Ambiente in tutto l’Alto Adige.

L’impegno sociale SUMMA si ripete anche nel 2015 con il sostegno ad Aiutare senza Confini, organizzazione umanitaria che ha l’obiettivo di assistere i profughi della guerra birmana. Grazie alla quota d’ingresso e al prezioso sostegno di ospiti e organizzatori, lo scorso anno sono stati raccolti oltre 37.000 euro, interamente devoluti a diverse iniziative umanitarie nelle regioni del Myanmar.In più quest’anno la Tenuta è lieta di promuovere una nuova collaborazione: FAMOS for Alois Lageder. I badge d’ingresso della manifestazione sono stati realizzati dalle persone che lavorano nei laboratori protetti della comunità comprensoriale Oltradige-Bassa Atesina, da cui provengono anche le borse per le bottiglie di vino, già in vendita presso la Weinschenke Vineria Paradeis, il ristorante certificato bio della Tenuta. Una cucina semplice, leggera e fresca, prodotti stagionali, locali, biodinamici/biologici, poca carne: questi i sette principi cardine che definiscono la filosofia del ristorante situato nel cuore di Magrè.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende