Home » Comunicati Stampa » IBC SOLAR e SGS TÜV sviluppano un nuovo standard di qualità per i moduli fotovoltaici:

IBC SOLAR e SGS TÜV sviluppano un nuovo standard di qualità per i moduli fotovoltaici

aprile 12, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of www.ibcsolar.itIBC SOLAR AG, azienda che opera nel settore fotovoltaico, definisce  nuovi standard di qualità per i propri moduli solari. Tramite audit esterni dei processi di produzione, la società garantisce non solo la qualità dei moduli realizzati, ma anche il funzionamento dell’intero processo di produzione. In collaborazione con l’Istituto di certificazione indipendente tedesco SGS-TÜV GmbH, IBC SOLAR ha infatti messo a punto i criteri per la definizione e l’audit di “Certified Supplier”, un test esterno che valuta i produttori di moduli fotovoltaici. L’analisi riguarda non solo la qualità in fase produttiva ma anche la gestione aziendale e tematiche quali la social responsibility.

“I processi gestionali, organizzativi e produttivi sono i principali elementi sui quali porre l’attenzione oggi. In passato, era sufficiente individuare le eventuali problematiche del prodotto ed eliminarle. Le aziende moderne, invece, mirano ad eliminare in anticipo tutte le possibili fonti di errore”, ha sottolineato Dirk Schmidt, Key Account Manager Systems & Services Certification di SGS-TÜV. “Disporre di processi e sistemi di organizzazione efficienti rappresenta la base essenziale per garantire la massima qualità possibile in qualsiasi settore e azienda, a prescindere dalle dimensioni. L’uniformità degli standard consente di paragonare a livello internazionale i servizi e i processi produttivi. Insieme a IBC SOLAR, abbiamo sviluppato un catalogo esaustivo di criteri di valutazione; i nostri professionisti possono pertanto garantire il rispetto di standard elevati nelle società produttrici certificate”.

Le valutazioni prendono in esame diverse aree, quali ad esempio l’impressione generale dell’azienda, il trasferimento dei dati e la sicurezza dell’infrastruttura IT, l’adeguatezza dei macchinari di produzione, la gestione della qualità, la completezza delle attrezzature di collaudo, i processi di verifica e il controllo produzione. I test considerano inoltre altre variabili flessibili, quali ad esempio il rapporto con i dipendenti, le loro qualifiche e le condizioni lavorative in cui si trovano. Per ottenere il riconoscimento di “Certified Supplier”, le aziende devono dare prova delle qualifiche corrispondenti durante una procedura di valutazione che dura diversi giorni.

“La sicurezza e la qualità dei nostri prodotti iniziano dal produttore. Tramite questa certificazione intendiamo definire degli standard uniformi e mantenerli nel lungo termine, assicurando ai clienti finali il massimo livello qualitativo possibile”, ha dichiarato Marco Siller, Product Management Director di IBC SOLAR. “Questa verifica ci permette inoltre di supportare i nostri fornitori nel rispetto dei criteri ambientali e sociali dei loro processi produttivi“.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende