Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Idroelettrico: HydroQuest lancia sul mercato italiano le turbine fluviali:

Idroelettrico: HydroQuest lancia sul mercato italiano le turbine fluviali

luglio 23, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

In occasione di Thetis EMR, conferenza internazionale sulle energie marine rinnovabili, tenutasi il maggio scorso a Nantes, HydroQuest, società francese che progetta e produce parchi di turbine idrauliche innovative (in collaborazione con CMNConstructions mécaniques de Normandie) aveva già annunciato  l’avvio della commercializzazione della propria gamma di turbine fluviali: HydroQuest River, ora diventato operativo.

A seguito di sperimentazioni positive sul fiume Oyapock in Guyana e sulla Loira, a Orléans, dove HydroQuest ha installato una turbina fluviale che sarà la prima connessa alla rete elettrica francese nelle prossime settimane, la società intende sviluppare la propria presenza in Francia e a livello internazionale, in particolare in Italia.

I generatori fluviali, marini o da estuario hanno infatti un enorme potenziale: il mercato fluviale mondiale vale da solo oltre 3.000 MW, pari a quasi 15 miliardi di euro di fatturato diretto. «Un gran numero di fiumi e di estuari nel mondo possono essere la sede di turbine idrauliche, complementari ad altre fonti d’energia. Questo è, in particolare, il caso della Francia», ha dichiarato Jean-François Simon, Presidente d’HydroQuest.

Denominata HydroQuest River, la gamma di turbine fluviali realizzata da HydroQuest sfrutta l’energia cinetica dei corsi d’acqua, ottenendo così una produzione di energia regolare e prevedibile. Completamente modulare, la turbina si adatta a tutti i profili di fiume che garantiscano almeno 2 metri di salto d’acqua.

I due modelli di turbina sono prodotti in Francia: HydroQuest River 1.40 e HydroQuest River 2.80, rispettivamente a uno e due livelli, con una potenza nominale elettrica di 40 kW o 80 kW e un’ottima resistenza ai detriti grazie alla sua griglia di protezione. L’installazione e la manutenzione sono facilitate dal fissaggio a una chiatta galleggiante ancorata con cavi sottomarini e con colonne delle turbine sollevabili. L’ impatto ambientale, soprattutto sulla fauna, è dichiarato “trascurabile” dal produttore, poiché le turbine ruotano a bassa velocità.

«Sulla base dei successi ottenuti con le nostre turbine fluviali installate a Orléans e in Guyana, avviamo oggi la commercializzazione della nostra gamma. Questo fa parte della nostra strategia per contribuire a rispondere alle crescenti esigenze energetiche sia dei Paesi industrializzati, sia di quelli emergenti, schierando le nostre macchine su siti in Francia e nei Paesi ad alto potenziale di sviluppo, come l’Italia», ha aggiunto Jean-François Simon.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende