Home » Comunicati Stampa » Il futuro verde di Hyundai:

Il futuro verde di Hyundai

febbraio 19, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of HyundaiLa divisione Hyundai Green Power si occupa della  distribuzione di pannelli solari e della realizzazione di sistemi fotovoltaici nel panorama europeo. In uno scenario in cui l’eco sostenibile ha un ruolo di primo piano nelle strategie energetiche, Hyundai partecipa alla crescita dell’industria italiana del fotovoltaico con importanti investimenti in ricerca e sviluppo.

“Abbiamo aumentato la produzione e la diffusione sul territorio dei pannelli fotovoltaici Hyundai  – afferma Gian Paolo Incutti, C.E.O. di Hyundai ImageQuest Italy Spa –  e a pochi mesi dalla nascita della Green Power Business Unit, possiamo già contare su oltre 10 MW di impianti installati e 1 MW di moduli fotovoltaici sempre disponibili, per la piccola e media distribuzione. La scelta di base è stata quella di posizionare il prodotto nel segmento di mercato rivolto ai grandi General Contractor ed agli installatori affidabili e di indiscutibile professionalità che siano in linea con gli elevati standard attesi dalla Brand Reputation”.

“Stiamo già collaborando con i principali costruttori italiani alla realizzazione di campi fotovoltaici in diverse regioni del centro sud Italia, come Lazio, Campania e Puglia – afferma Gian Paolo Incutti, C.E.O. di H.I.I. – e prevediamo di sviluppare una pipeline energetica di oltre 20 MW entro il 2010 dei quali una parte è destinata al mercato ed una parte alla gestione diretta”.

Utilizzati per tutti i tipi di impianti fotovoltaici, i moduli Hyundai soddisfano ogni esigenza e vantano condizioni di garanzia quali:

- 5 anni sui difetti di fabbricazione

- 90% della potenza in uscita garantita per 10 anni

- 80% della potenza in uscita garantita per 25 anni

In particolare il nuovo modulo della SG-Series di Hyundai ha la potenza di picco nominale molto alta ed è composto da 60 celle di silicio policristallino da 6”, incapsulate in serie (6×10) tra un vetro temperato a basso contenuto di ferro ed elevata trasmittanza, ed uno strato di Eva.  L’accurata architettura, unita alle dimensioni contenute (983 mm (B) x 1645 mm (L) x 35 mm (H), garantisce un’elevata resistenza del pannello anche alle condizioni ambientali più estreme.

Tutti i moduli fotovoltaici Hyundai sono installabili in maniera veloce ed economica e sono forniti di cavi pre-cablati.

Per maggiori informazioni: www.hyundai.it

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bologna a tutto “green”: dal G7 Ambiente all’Expo 2019 del florovivaismo e orticoltura

gennaio 25, 2017

Bologna a tutto “green”: dal G7 Ambiente all’Expo 2019 del florovivaismo e orticoltura

Lunedì 23 gennaio, nel giorno stesso in cui, in Prefettura, il sindaco Virginio Merola incontrava il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti per la prima riunione preparatoria del G7 Ambiente (che la città ospiterà l’11 e 12 giugno prossimi), da Bologna arriva la notizia di un’altra importante aggiudicazione: il comitato organizzatore dell’International Horticultural Exposition, l’Expo tematico dedicato [...]

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

gennaio 24, 2017

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

La società di consulting e advisory Deloitte ha presentato la Global Mobile Consumers Survey 2016, una ricerca che coinvolge 31 Paesi tra i principali al mondo e delinea le tendenze relative alle abitudini e ai comportamenti degli utenti connessi tramite Smartphone e Tablet. Dai dati della survey emerge che, almeno una volta al mese, quasi [...]

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

gennaio 23, 2017

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

Dal lunedì al venerdì (escluso il periodo di Pasqua dal 24 al 29 marzo) tutti coloro che si recheranno a sciare nella stazione piemontese di Bardonecchia, utilizzando i treni in partenza da Torino potranno ritirare l’”ecoskipass” al prezzo speciale di 26€, anziché 36€. Sarà sufficiente presentare il biglietto del treno all’ufficio skipass di Piazza Europa (proprio di fronte [...]

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende