Home » Comunicati Stampa » San Pellegrino lancia R-Generation: educazione al riciclo nelle scuole:

San Pellegrino lancia R-Generation: educazione al riciclo nelle scuole

ottobre 15, 2012 Comunicati Stampa

Con 27 bottiglie di plastica è possibile creare un maglione e con 20 una trapunta in pile; il PET è un materiale potenzialmente prezioso, se non disperso, perché 100% riciclabile e il contributo di ciascuno è necessario per dare nuova vita alla plastica.

Ecco il messaggio che il Gruppo Sanpellegrino, con i marchi Levissima e Acqua Panna vuole trasmettere ai bambini delle scuole primarie italiane, per sensibilizzarli ad una corretta gestione della raccolta differenziata del PET.

E’ questo l’obiettivo del progetto ‘Raccogli la plastica, semina il futuro’ intrapreso dal Gruppo in collaborazione con Giunti Progetti Educativi e le aziende di igiene urbana preposte alla raccolta dei rifiuti nelle città di Milano, Sondrio e Firenze, primi comuni coinvolti nell’iniziativa. Prende così il via la R-Generation ovvero la generazione del riciclo.

La campagna educativa rientra in un più ampio progetto di responsabilità sociale promosso dal Gruppo Sanpellegrino, volto a sensibilizzare l’opinione pubblica ad una corretta gestione dei rifiuti, da considerare non più come ingombri da smaltire, ma come vere e proprie risorse. Il packaging riveste infatti un ruolo cruciale per le aziende di acque minerali, in quanto rappresenta “il contenitore” che permette di far giungere sulle tavole dei consumatori l’acqua, così come sgorga dalla sorgente.

Nel 2011 il Gruppo  ha deciso di affiancare Amsa in occasione del ‘Mese del Riciclo della Plastica’ a Milano, per spiegare ai cittadini cosa succede a una bottiglia di plastica che viene riciclata, e con la stessa finalità ha coinvolto i bambini delle scuole primarie italiane nel concorso ‘Storia di una bottiglia’. Ad avvalorare l’impegno del Gruppo in questa campagna di sensibilizzazione, è lo studio condotto in collaborazione con l’Istituto Althesys*, che ha dimostrato come il sistema di raccolta-riciclo della plastica e in particolare del PET, abbia portato all’Italia, negli ultimi 11 anni, importanti benefici in termini economici, sociali e ambientali.

La campagna educativa rivolta alle nuove generazioni continua nel 2012, con il lancio del nuovo concorso ‘Raccogli la plastica, semina il futuro’, che partito a settembre si concluderà a dicembre, e ha l’obiettivo di stimolare la sensibilità su come utilizzare e smaltire il PET nel modo corretto.

Alle scuole aderenti all’iniziativa, in totale 40 tra Lombardia e Toscana, verranno forniti gli appositi contenitori destinati alla raccolta del PET e le aziende di igiene urbana – AMSA a Milano, SECAM a Sondrio e Quadrifoglio a Firenze – effettueranno la raccolta dei sacchi per tutto il periodo dell’iniziativa, che sarà supportata da materiali didattici con spunti ludico-ricreativi per gli insegnanti. In più, per rispondere ai dubbi più svariati sul mondo della raccolta differenziata e coinvolgere attivamente i bambini della città di Milano, sarà posizionato all’interno di alcune scuole selezionate l’Ufficio Mobile di Amsa, in cui alcuni operatori saranno a disposizione degli alunni per confronti e consigli su come contribuire alla salvaguardia del pianeta, attraverso semplici gesti.

Il concorso rientra tra le attività educative che il Gruppo Sanpellegrino promuove nei confronti delle nuove generazioni, tra cui WET (Water Education for Children), un progetto internazionale nato con l’obiettivo di educare i bambini ad un consumo consapevole dell’acqua. Ad oggi WET, sposato da Nestlè Waters, è stato introdotto in 50 Paesi, coinvolgendo oltre 20 milioni di bambini. In Italia, giunto alla sua sesta edizione, è promosso nelle scuole dal Gruppo Sanpellegrino e ha visto, dal 2006 ad oggi, il coinvolgimento di più di 6.000 istituti e la distribuzione di 20.000 kit educativi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende